Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Sitting Volley: secondo ko europeo per l'Italia per mano della Russia

Sitting Volley: secondo ko europeo per l'Italia per mano della Russia

Le azzurre, dopo essersi arrese all'Olanda, cedono nettamente per 3-0 (25-15, 25-14, 25-9) al cospetto di una delle favorite per la vittoria finale
twitta

martedì 7 novembre 2017

POREC (CROAZIA)- L'Italia di Amauri Ribeiro, impegnate nella prima fase dell'Europeo di Porec nel secondo incontro della giornata contro la Russia, collezionano una nuova sconfitta che fa il paio con quella subita dall'Olanda qualche ora prima.

Al cospetto di una delle favorite del torneo la nostra nazionale femminile si arrende per 3-0 (25-15, 25-14, 25-9). La nazionale russa si è dimostrata nettamente superiore a quella tricolore dominando in tutti i fondamentali. Per le nostre ragazze comunque un passo indietro dopo la bella prestazione nella gara d'esordio vinta contro la Germania.

Domani l’ultimo match del girone per le azzurre contro l'Italia contro l’Ucraina.

I PROTAGONISTI-

Amauri Ribeiro (Allenatore Italia)- « La Russia è una delle favorite di questa manifestazione, sappiamo che sarebbe stato molto difficile, ma stiamo vivendo questa avventura pensando solo a fare esperienza per il futuro. Tutto questo ci servirà, ne sono convinto » .

Giulia Aringhieri (Italia)- « Sapevamo che sarebbe stata una gara molto difficile, la Russia è una delle potenze in questa disciplina; da loro dobbiamo solo imparare. Il gruppo comunque è unito, certo dobbiamo regalare meno palloni alle avversarie, ma a mio modo di vedere stiamo migliorando molto ».

I GIRONI FEMMINILI-

Pool A: Croazia, Slovenia, Finlandia, Ungheria.
Pool B: Italia, Russia, Ucraina, Germania, Olanda. 

IL CALENDARIO DELLE AZZURRE-

8 novembre Italia-Ucraina ore 15.30.

Tags: Sitting VolleyEuropeiPorecItaliaRussiaAringhieriribeiro

Tutte le notizie di Femminile

Approfondimenti

Commenti