Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: A2 Femminile, giornata di partitissime, rischiano Battistelli e Mondovì

Volley: A2 Femminile, giornata di partitissime, rischiano Battistelli e Mondovì

Incroci difficili per le due capolista. Le romagnole ospitano Cuneo,  le piemontesi impegnate nel derby con Collegno. Sfida equilibrata fra Brescia e Chieri. Due gli anticipi del sabato Club Italia-Trento e Ravenna-Baronissitwitta

venerdì 9 febbraio 2018

ROMA- Sarà una giornata cruciale la 24a della Samsung Galaxy Volley Cup di Serie A2 Femminile per le sorti di questo torneo. In calendario incroci che potrebbero ridefinire le prime posizioni della classifica, come accade peraltro ininterrottamente da inizio Campionato. Le prime due della classe, appaiate a 51 punti ed entrambe qualificate per la finale della 21^ Coppa Italia di categoria, sono attese da match assai complicati: la Battistelli San Giovanni in Marignano farà visita alla Ubi Banca S.Bernardo Cuneo, che con una vittoria si riporterebbe sotto nella battaglia per la promozione diretta, mentre la LPM Bam Mondovì affronterà l’ennesimo derby – dopo quello interminabile di mercoledì sera contro Chieri – ospitando il Barricalla Collegno, anch’esso reduce dai cinque set in semifinale di Coppa. Altra gara di primissima fascia è quello tra Savallese Millenium Brescia e Fenera Chieri, rispettivamente quarta e terza forza del torneo e attualmente divise da un solo punto. La sesta posizione della classifica è occupata dalla Delta Informatica Trentino, attesa dalla trasferta – sabato pomeriggio – al Centro Pavesi di Milano contro il Club Italia Crai, il quale con una serie di risultati utili ha raggiunto una posizione di rilievo, appena fuori dalla zona Play Off. Percorso simile ha effettuato la Zambelli Orvieto, che duellerà con una Sigel Marsala desiderosa di tornare alla vittoria e rilanciare i propri desideri di salvezza. Così come la Golden Tulip Volalto Caserta, che in casa con la Sorelle Ramonda Ipag Montecchio ha l’opportunità di centrare un successo che manca da molto tempo. A Ravenna la Conad Olimpia Teodora se la vedrà con la P2P Givova Baronissi, mentre è uno scontro diretto per aumentare il vantaggio sulla zona retrocessione quello tra Golem Olbia e Bartoccini Gioiellerie Perugia.

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 24a GIORNATA-
 

Sabato 10 febbraio, ore 17.00

Club Italia Crai – Delta Informatica Trentino (Guarneri-Cavicchi)

Conad Olimpia Teodora Ravenna – P2P Givova Baronissi (Jacobacci-Traversa) 

Domenica 11 febbraio, ore 17.00

Ubi Banca S.Bernardo Cuneo – Battistelli S.G. Marignano (Noce-Moratti)

Savallese Millenium Brescia – Fenera Chieri (Colucci-Stancati)

Golden Tulip Volalto Caserta – Sorelle Ramonda Ipag Montecchio (Cavalieri-Morgillo) 

LPM Bam Mondovì – Barricalla Collegno (Selmi-Serafin)

Golem Olbia – Bartoccini Gioiellerie Perugia (Grassia-Pozzi)

Zambelli Orvieto – Sigel Marsala (Mattei-Marotta)

Riposa: Volley Soverato

LA CLASSIFICA-

Battistelli S.G. Marignano 51; Lpm Bam Mondovì 51; Fenera Chieri 49; Savallese Millenium Brescia 48; Ubi Banca San Bernardo Cuneo 47; Delta Informatica Trentino 43; Volley Soverato 42; Conad Olimpia Teodora Ravenna 36; Barricalla Collegno* 33; Club Italia Crai 33; Zambelli Orvieto* 30; P2P Givova Baronissi 25; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio* 19; Bartoccini Gioiellerie Perugia* 16; Golem Olbia 15; Sigel Marsala* 8; Golden Tulip Volalto Caserta 6*.
* una partita in meno

Tags: A2 femminileBattistelliUbi Banca San BernardoLPMBarricallaSavalleseFenera

Tutte le notizie di Femminile

Approfondimenti

Commenti