Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley A2 femminile - Silvia Bussoli schiaccerà ad Orvieto
0

Volley A2 femminile - Silvia Bussoli schiaccerà ad Orvieto

Viene dalla myCicero Pesaro, dove ha giocato nelle ultime due stagioni il sesto acquisto della Zambelli

mercoledì 4 luglio 2018

ORVIETO - La Zambelli, procede “a testa bassa” nell’allestimento dell’organico con cui presentarsi al prossimo campionato di serie A2 femminile. Con l’inizio del mese di luglio si è concretizzato un altro colpo di mercato. L’acquisto numero sei è la schiacciatrice Silvia Bussoli proveniente da Pesaro.

LA CARRIERA

Silvia Bussoli è nata il 22 novembre 1993 a Pavullo nel Frignano, è alta 183 cm. e si è avvicinata alla pallavolo a sette anni nel suo paese, il campionato under 16 ed under 18 lo ha disputato a Vignola giocando un anno in C e due in B2, nel 2012 è arrivata la chiamata di Crovegli (A2) dove è rimasta per un biennio, si è spostata poi a Pinerolo (B1) e successivamente a San Lazzaro (B1), dal 2016 è stata protagonista a Pesaro dove ha vinto la A2 e poi ha giocato in A1, ora sarà una tigre di Orvieto.

LE PAROLE DI SILVIA BUSSOLI

«Già dalle prime telefonate intercorse con i vertici dirigenziali ho avvertito l’entusiasmo che c’è all’interno della società sportiva, l’ho percepito distintamente e questo mi fornisce grandi stimoli. Una cosa che mi è piaciuta tanto è che il club sia attento e ritenga importante la persona nel suo complesso, al di là delle capacità tecniche credo sia importante dare valore anche alle qualità morali ed umane. L’energia e la positività sono caratteristiche che mi appartengono e le ho sentite anche nel club orvietano, quando si verifica questo l’affinità è maggiore e mi rende molto felice, questo mi ha spinto a prendere la decisione di firmare. Nella prossima stagione agonistica mi metterò in gioco e cercherò di dare il meglio per la squadra, cosa che negli ultimi due anni un po’ mi è mancata. Parto perciò con una forte motivazione, le mie aspettative sono di fare bene nel prossimo anno e di dare sempre il massimo».

Silva Bussoli Zambelli Orvieto

Commenti

Potrebbero interessarti