Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: A1 Femminile, Scandicci preleva Stevanovic da Casalmaggiore
© Legavolley Femminile
0

Volley: A1 Femminile, Scandicci preleva Stevanovic da Casalmaggiore

La capitana delle "rosa", dopo cinque anni, lascia la formazione del presidente Boselli Botturi per trasferirsi in Toscana

venerdì 11 maggio 2018

SCANDICCI (FIRENZE)- Jovana Stevanovic è una nuova giocatrice della Savino Del Bene. La forte centrale serba, dopo cinque anni, lascia Casalmaggiore dove ha vinto molto ed ha indossato la fascia di capitana.

Jovana farà coppia con l'altra centrale della Savino Del Bene Adenizia Da Silva. Classe 1992, nel 2016 in Italia aveva battuto il record di muri-punto in regular season che era detenuto da Manzano (97 muri), allora centrale di Conegliano, nella stagione 2008-2009. Un record conquistato proprio nel girone di ritorno contro Scandicci e che è stato superato una stagione dopo dalla futura compagna di squadra Da Silva: un segno inequivocabile del destino.

La carriera di Stevanovic è iniziata prestissimo nel 2008 con la Stella Rossa, dove ha militato fino al 2013 vincendo quattro scudetti. Successivamente i trionfi con la Pomì sono storia recente, come le tante vittorie con la Nazionale.

Stevanovic ha un carattere da leader, una vincente fuori e dentro il campo.

LE PAROLE DEL DS MASSIMO TOCCAFONDI-

« Giocatrice che non ha bisogno di presentazioni. Forte sulla fast e forte a muro, in questa stagione è la centrale che ha fatto più punti in una stagione difficile per il suo club. Atleta di assoluto valore internazionale ».

Stevanovic Savino Del Bene Adenizia

Commenti

Potrebbero interessarti