Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: A1 Femminile, Floortje Meijners è di nuovo
© Legavolley Femminile
0

Volley: A1 Femminile, Floortje Meijners è di nuovo "farfalla"

Dopo l'anno di stop, nel quale la schiacciatrice olandese è diventata mamma nello scorso mese di febbraio, la società del presidente Pirola le ha offerto l'opportunità di tornare a Busto dove ha già vinto molto

martedì 15 maggio 2018

BUSTO ARSIZIO (VARESE)- Busto Arsizio sarà la squadra e la città dove riprendere il filo del discorso interrotto lo scorso anno per diventare mamma. Floortje Meijners ha firmato per l'Unet E-Work Busto Arsizio. La società del presidente Pirola ha voluto fortemente riportare la forte schiacciatrice olandese a giocare al Palayamamay dove ha già fatto vedere cose straordinarie nelle stagioni 2010/2011 e 2011/2012 vincendo praticamente tutto. Si aggiunge dunque un'altro tassello alla rosa delle "farfalle" che dall'inizio del mercato ha già inserito in organico Beatrice Berti, Giulia Leonardi, Kaja Grobelna e Britt Herbots.

Nelle ultime stagioni l’atleta nata a Oldenzaal, il 16 gennaio 1987, 192 cm di altezza, fatta eccezione per una parentesi turca al Galatasaray nel 2014/15, ha  giocato con la maglia di Piacenza fino al 2015/2016, con cui ha vinto due scudetti, una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana. Nel 2016 è stata ingaggiata dalla Savino del Bene Scandicci e nella scorsa stagione ha interrotto l’attività agonistica per la gravidanza.

Floortje ha già ripreso ad allenarsi e sarà pronta per la nuova esperienza con Busto Arsizio, la società che l’ha proiettata tra le attaccanti più forti del panorama pallavolistico europeo.

LE PAROLE DI FLOORTIJE MEIJNERS-

« Si tratta per me di un ritorno a casa, ho ricordi bellissimi qui e non potevo scegliere società migliore per il mio ritorno alla pallavolo. Sono diventata mamma, ma la voglia di giocare e rimettermi in gioco ad alti livelli è altissima: il volley mi manca ed è la mia vita, sto già lavorando sodo per farmi trovare pronta per l’inizio della stagione. Durante questi anni lontani, che sono stati sempre positivi, ho sempre seguito la UYBA con un occhio di riguardo e spero di poter dare il mio contributo per riportarla in alto. So che ritroverò Alessia Gennari, una ragazza e una giocatrice che stimo moltissimo con cui ho avuto il piacere di giocare a Piacenza. A Busto Arsizio ritroverò anche Giulia Leonardi, con cui qui ho vinto tanto, e tutti i tifosi del Palayamamay, che sono sempre i più calorosi e i più presenti sugli spalti di tutti i palazzetti, anche in trasferta. Per tutto questo… non vedo l’ora di ricominciare! ».

Meijners Unet E-Work Herbots Leonardi Berti

Commenti

Potrebbero interessarti