Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: A1 Femminile, Brescia sistema l'attacco con Jessica Rivero
0

Volley: A1 Femminile, Brescia sistema l'attacco con Jessica Rivero

Da Mondovì arriva alla Millenium la cubana di nazionalità spagnola che lo scorso anno è stata una delle protagoniste del campionato di A2 realizzando 650 punti

giovedì 7 giugno 2018

OSAKA (GIAPPONE)- La Millenium Brescia piazza un altro colpo di mercato in vista dell'esordio nel massimo campionato. Il presidente Roberto Catania ed il suo staff hanno perfezionato l'ingaggio della schiacciatrice cubana, con passaporto spagnolo, Jessica Rivero che lo scorso anno ha fatto molto bene a Mondovì.

La nuova pedina dello scacchiere di coach Enrico Mazzola è nata il 15 marzo 1995 a Camaguey a Cuba ma ha la nazionalità sportiva spagnola. Alta 181 centimetri, la nuova Leonessa nella scorsa stagione con la maglia della Lpm Mondovì è stata avversaria della Millenium nel campionato di A2 (vinto dal team bresciano). I due incontri sono terminati 3-0 a favore delle lombarde al PalaGeorge nella gara d’andata e 3-1 per le monregalesi al ritorno. Nel doppio confronto Rivero ha realizzato 40 punti totali, distinguendosi sia per l’attacco potente e preciso che per un servizio velenoso. Al termine della stagione 2017-18 tra regular season e play off Rivero è andata a segno ben 650 volte in 35 gare a referto e 137 set, ovvero più di 18,5 punti di media a gara, classificandosi al quinto posto della speciale classifica delle top scorer del campionato.

LA CARRIERA-

Jessica Rivero ha iniziato il suo percorso nel volley che conta nel 2010-11 al Las Palmas Gran Canaria ed ha proseguita sempre in Spagna, prima al Jamper Aguere, dove ha conquistato la Supercoppa e poi al Haro Rioja Voley, dove si è fregiata del titolo nazionale e della coppa nazionale, la Coppa della Regina (2013). Lasciata la penisola iberica, la nuova Leonessa ha giocato due stagioni al Potsdam nella Bundesliga tedesca dove è stata allenata dall’italiano Alberto Salomoni. L’esperienza in Germania ha fatto da trampolino all’arrivo alla Liu Jo Modena di coach Alessandro Beltrami nel 2015-16 dove ha esordito nel massimo campionato italiano il 25 ottobre 2015 in Promoball Montichiari – Liu Jo Modena (3-0). Al termine della stagione le statistiche sono state lusinghiere per la ventenne Jessica, contribuendo al quinto posto finale del team emiliano. Lasciata l’Italia per il Manisa Bbsk, club turco, il ritorno nel Belpaese non si è fatto attendere, prima a Mondovì ed ora al Millenium.


 

Rivero Millenium LPM

Commenti

Potrebbero interessarti