Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley A1 femminile - Cuneo ancora nelle mani di Andrea Pistola
© MCFotoreporter
0

Volley A1 femminile - Cuneo ancora nelle mani di Andrea Pistola

Cuneo Granda Volley conferma anche nella massima serie lo staff tecnico della prima squadra

sabato 23 giugno 2018

CUNEO - Ad una settimana esatta dall’annuncio del ritorno della Città di Cuneo nella pallavolo di Serie A1, per la prima volta in campo femminile, la Cuneo Granda Volley ha annunciato la conferma dello staff tecnico della prima squadra: Andrea Pistola continuerà a ricoprire la carica di coach. Arrivato a stagione in corso a metà dell’ultimo campionato di Serie A2, l’allenatore montemarcianese ha ben impressionato la dirigenza cuneese, che ha quindi deciso di affidargli le chiavi della squadra anche nella massima serie italiana. Al suo fianco: Domenico Petruzzelli, al terzo anno a Cuneo nel ruolo di vice-allenatore e Fabio ‘Boris’ Genre continuerà a ricoprire la carica di aiuto allenatore e scout-man.

LE PAROLE DI ANDREA PISTOLA

«Sono felice e soddisfatto – dichiara Andrea Pistola, coach dell’UBI Banca S.Bernardo Cuneo – di poter continuare a lavorare in un ambiente come quello di Cuneo, in cui mi sono trovato molto bene sin dal mio arrivo. Ho accolto con entusiasmo la proposta della società di portare avanti il nostro rapporto, ancor prima che si prospettasse l’ipotesi di partecipare al campionato di Serie A1, che ha poi reso le cose ancor più interessanti. Stiamo lavorando con la dirigenza per allestire una squadra che possa lottare per mantenere la categoria, ma le idee sono chiare e per questo sono fiducioso. Con Domenico e ‘Boris’ (Fabio Genre, ndr) ho lavorato molto bene dal momento del mio arrivo a Cuneo e sono felice di poterlo continuare a fare anche in Serie A1: ci sono tutti i presupposti per fare una bella stagione, che possa avvicinare ancor di più il pubblico cuneese, molto importante nella seconda parte dello scorso campionato, alla pallavolo femminile».

Cuneo Granda Volley Andrea Pistola

Commenti

Potrebbero interessarti