Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: A1 Femminile, la ventenne Rumori giocherà a Filottrano
0

Volley: A1 Femminile, la ventenne Rumori giocherà a Filottrano

La giovane palleggiatrice di Marsciano sarà il secondo libero e crescerà all'ombra di Paola Cardullo

martedì 24 luglio 2018

FILOTTRANO (ANCONA)- Un investimento sul futuro per la Lardini Filottrano che ha ingaggiato la ventenne Chiara Rumori, che ricoprirà il ruolo di secondo libero. Umbra di Marsciano, dove è cresciuta pallavolisticamente, esordendo giovanissima in B1 nella stagione 2012/2013 e poi giocando titolare in B2 dal 2013 al 2015, la neo giocatrice di Filottrano ha maturato esperienze importanti a Bergamo (2015/2016, tra B1 e under 18), Orvieto (con tanto di promozione in A2 nel 2017) e Trevi, dove la scorsa stagione ha disputato il torneo di B1. La chiamata della Lardini è arrivata dopo un allenamento di selezione disputato a Filottrano.

LE PAROLE DI CHIARA RUMORI-

« Quando mi è stato detto che mi avrebbero presa sono stata veramente contenta. Fin da piccolina sognavo di poter giocare in A1. Luca Chiappini lo conoscevo solo di nome: mi ha detto che lavoreremo tanto per migliorare e tirare fuori il meglio ».

Chiara Rumori tocca con mano una massima serie che aveva già sfiorato due estati fa.

« Dovevo andare a Bolzano, poi saltò tutto e mi ritrovai ad allenarmi a casa. Adesso si realizza un sogno. Sarà un’esperienza fantastica e formativa, nella quale darò il massimo e che mi aiuterà a crescere sotto tutti i punti di vista. Potrò certamente imparare molto da giocatrici di grande esperienza e personalità ».

Come, ad esempio, Paola Cardullo, già conosciuta ai tempi di Bergamo.

« E’ il mio idolo da quando ho iniziato a giocare. Alla Foppapedretti ho avuto modo a volte di aggregarmi alla prima squadra, ma un conto è fare qualche allenamento, ben altra cosa è poter apprendere per tutta una stagione ».

Nel percorso di Chiara Rumori c’è anche stato spazio per l’azzurro della nazionale giovanile.

« Nel 2014 sono stata selezionata al Regional Day per due stage a Milano, prendendo parte anche al Trofeo Bussinello (in squadra anche l’ex Alessia Mazzaro, ndr). E’ stata un’esperienza unica per me che giocavo a Marsciano, che mi ha fatto prendere consapevolezza dei miei mezzi e capire che era valsa la pena lavorare tanto. Sono una ragazza timida e riservata, ma in mezzo al campo sono determinata a tirare fuori tutto quello che so fare ».

Rumori Lardini

Commenti

Potrebbero interessarti