La Bulgaria saluta Abbondanza, nonostante i buoni risultati

La federazione bulgara interrompe l'accordo con il tecnico cesenate che ha qualificato la Bulgaria ai Mondiali femminilitwitta

mercoledì 26 febbraio 2014

SOFIA, 26 febbraio - Continua a sorprendere la gestione delle panchine delle nazionali di Bulgaria della pallavolo. Dopo il caso Stoytchev sulla panchina della nazionale maschile, qualche anno fa, è di oggi la notizia del cambio di guida tecnica in seno alla nazionale femminile.


CIAO MARCELLO -
Nel femminile si separano le strade della nazionale dal Ct Marcello Abbondanza. A pochi mesi da Campionato del Mondo che si giocherà proprio in Italia il tecnico romagnolo è stato allontanato prematuramente perché - ufficialmente - non ha accettato l'offerta di incarico full time con la nazionale (al momento allena anche il Fenerbahce in Turchia).


DUBBI - Una motivazione poco convincente (a stagione di club agli sgoccioli e con la stagione dedicata alle nazionali alle porte) che però lascia spazio ad altre indiscrezioni che inducono a credere che in realtà il motivo della scelta federale deriverebbe dal fatto che l'ormai ex Ct non avrebbe accettato ingerenze politiche sulle scelte tecniche del gruppo della nazionale.


NON BASTANO I RISULTATI -
Non è bastato ad Abbondanza centrare la qualificazione diretta al Mondiale, scalare il ranking FIVB di quasi 20 posizioni, centrare successi importanti con le big del mondo al Grand Prix.

Tutte le notizie di Nazionali

Approfondimenti

Commenti