Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Italia vittoria di Pirro. Il 3-1 della Serbia sulla Russia ci elimina
© Cev

Italia vittoria di Pirro. Il 3-1 della Serbia sulla Russia ci elimina

Le azzurre di Cristofani vincono con l'Ungheria ma quando scendono in campo per l'ultima gara della prima fase conoscono già il verdetto avverso  twitta

venerdì 2 settembre 2016

GYOR, 1 settembre  - Ancora prima di scendere in campo la nazionale U19 femminile, aveva già saputo che il suo sogno di andare a medaglia era sfumato. Il successo per 3-1 della Serbia sulla Russia, nella prima gara della giornata, aveva di fatto svuotato d'interesse l'ultimo match della prima fase delle ragazze di Cristofani (che hanno battuto per 3-0 le padrone di casa ungheresi rimontando dal 14-18 nel 1° set). Pur finendo a parità di vittorie con russe e serbe e di punti con quest'ultime, Melli e compagne sono rimaste fuori dalle prime due piazze della pool, quelle valide per continuare a lottare per le prime quattro posizioni finali. L'Italia ora si trasferisce a Nitra dove giocherà per i piazzamenti dal quinto all'ottavo posto.

 

TABELLINO - ITALIA-UNGHERIA 3-0 (25-23 25-22 25-23). ITALIA: Melli 9, Mazzaro 11, Pamio 7, Pietrini 5, Lubian 14, Morello 3, Zannoni (L), Provaroni 5, Boldini, Bartesaghi, Nwakalor 1. Non entrata Mancini, All. Cristofani. UNGHERIA: Durst, Torok 13, Szedmak 6, Nemeth 16, Kiss 8, Kalotai 10, Radomszki (L), Juhar (L), Cicic 2, Godo, Kilyenfalvi. Non entrata: Kotorman. All. Horvath. ARBITRI: Jurkovic e Jokelainen. Durata set: 26, 28, 25. Italia: bs 5, a 7, mv 9, et 13. Ungheria: bs 7, a 8, mv 7, et 20

Tags: Europei Under 19CevItalia

Tutte le notizie di Nazionali

Approfondimenti

Commenti