Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: Europei Under 19 Femminili, da venerdì a domenica le qualificazioni

Volley: Europei Under 19 Femminili, da venerdì a domenica le qualificazioni

A Concorezzo le azzurre di Bellano sifderanno Repubblica Ceca, Austria e Norvegia per conquistare il diritto di partecipare al torneo continentale
twitta

lunedì 23 aprile 2018

CONCOREZZO (MONZA BRIANZA)- La nazionale Under 19 femminile scenderà in campo a Concorezzo da venerdì 27 a domenica 29 aprile per le qualificazioni ai Campionati Europei Under 19 di Pallavolo Femminile (CEV European Championship U19 Women).

Le azzurre dovranno superare Repubblica Ceca, Austria e Norvegia per riuscire a staccare il pass per la rassegna continentale. Le partite si giocheranno nel Palazzetto dello Sport di via La Pira, della cittadina brianzola che attende con trepidazione l'importante evento pallavolistico. In occasione dei 6 match in programma, l’ingresso al palazzetto sarà gratuito ed è attesa una grande risposta da parte del pubblico di tutta la Lombardia (e non solo) per sostenere le azzurre nella loro rincorsa alla qualificazione. La Nazionale italiana, in questi giorni in collegiale al Centro Pavesi FIPAV con un gruppo allargato di 18 giocatrici, sosterrà già oggi (lunedì 23 aprile) la prima seduta di allenamento al Palazzetto dello Sport di Concorezzo, dove tornerà anche martedì e mercoledì. Giovedì 26 aprile sarà selezionata la rosa delle 12 giocatrici che prenderanno parte alla competizione e avverrà il trasferimento all’Euro Hotel Residence di Concorezzo.

La squadra azzurra è costruita sull’ossatura della formazione che nel 2017 ha conquistato l’oro ai Campionati Mondiali Under 18; del roster fanno parte anche Sarah Fahr, Marina Lubian ed Elena Pietrini, le tre giocatrici che proprio in questi giorni hanno ricevuto la loro prima convocazione in Nazionale Seniores e che si aggregheranno al gruppo direttamente nella giornata di giovedì. Lo staff della Nazionale italiana è formato dall’allenatore Massimo Bellano, dagli assistenti Luca Pieragnoli e Matteo Azzini, dallo scoutman Alessandro Parise, dal fisioterapista Daniele Dailanis, dal medico Alessandra Favoriti, dal preparatore fisico Tommaso Magnani e dal team manager Glauco Ranocchi. La seconda fase delle qualificazioni ai Campionati Europei è articolata in 7 gironi: Concorezzo ospiterà la Pool C, mentre gli altri 6 raggruppamenti si disputeranno nelle stesse date in Serbia, Russia, Grecia, Slovacchia, Romania e Germania. Al termine delle competizioni, la prima classificata di ognuna delle pool accederà direttamente alla fase finale, in programma dal 1° al 9 settembre a Tirana, capitale dell’Albania; le seconde classificate e la migliore tra le terze avranno invece un’ultima chance per qualificarsi nella terza fase, che si svolgerà dal 28 giugno al 1° luglio. L’evento è organizzato dalla CEV (Confédération Européenne de Volleyball) in collaborazione con il Comitato Territoriale di Milano Monza Lecco e il Comitato Regionale della Lombardia della Federazione Italiana Pallavolo, con la società Pallavolo Concorezzo, che proprio nel 2018 festeggia il cinquantesimo anniversario della sua fondazione, e con il Comune di Concorezzo. La manifestazione si inserisce in un programma di grandi eventi pallavolistici sul territorio lombardo che culminerà tra pochi mesi nell’attesissimo appuntamento con i Campionati Mondiali di Pallavolo Maschile, organizzati congiuntamente da Italia e Bulgaria: il Mediolanum Forum di Assago ospiterà dal 21 al 23 settembre un girone della seconda fase.  

Nelle giornate di sabato 28 e domenica 29 aprile sarà possibile acquistare i biglietti per assistere alle gare direttamente presso il Palazzetto dello Sport di Concorezzo. Il programma del torneo di qualificazione prevede tre giornate di gara, con due incontri per giornata. Questo il calendario dettagliato: venerdì 27 aprile alle 16 Austria-Repubblica Ceca e alle 19 Italia-Norvegia; sabato 28 aprile alle 16 Repubblica Ceca-Norvegia e alle 19 Austria-Italia; domenica 29 aprile alle 16 Norvegia-Austria e alle 19 Repubblica Ceca-Italia. Le squadre si alleneranno al Palazzetto nella mattinata dei giorni di gara. L’Italia è la squadra favorita per il passaggio del turno, sulla scorta del suo palmares prestigioso: le azzurre hanno al loro attivo 6 titoli europei (l’ultimo vinto nel 2010), 4 secondi e 2 terzi posti. L’ultima partecipazione, nel 2016, si è conclusa in quinta posizione. La Repubblica Ceca ha vinto il titolo di Campione d’Europa nel 2000 e ha conquistato inoltre due medaglie di bronzo; l’Austria può vantare quattro partecipazioni alla fase finali, mentre la Norvegia non ha mai centrato la qualificazione nella sua storia. I roster definitivi delle squadre partecipanti saranno comunicati nel corso della riunione preliminare che si svolgerà giovedì 26 aprile. Quattro gli arbitri internazionali che dirigeranno gli incontri: Thien Khuc (Belgio), Alexander Ryabtsov (Russia), Kenneth Aro (Finlandia) e Malin Byhlin (Svezia), coordinati dal delegato arbitrale Peter Bajci (Slovacchia). Il supervisore della manifestazione sarà l’ungherese Sandor Hobot.

Tags: ItaliaUnder 19BellanoConcorezzo

Tutte le notizie di Nazionali

Approfondimenti

Commenti