Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: Europei Under 20, l'Italia batte la Polonia ma non basta
© Cev
0

Volley: Europei Under 20, l'Italia batte la Polonia ma non basta

Bella vittoria per 3-1 (26-24, 22-25, 25-18, 25-18) degli azzurrini ma per superare il turno devono ora sperare che il Belgio batta la Russia

giovedì 19 luglio 2018

KOTRIJK (BELGIO)- La nazionale Under 20 chiude la fase a gironi dell'Europeo di categoria centrando una bella vittoria per 3-1 (26-24, 22-25, 25-18, 25-18) sulla Polonia. Un successo corroborante ma che non basta alla nostra nazionale per accedere al turno successivo. Con i tre punti conquistati oggi infatti la formazione tricolore si porta a quota tre vittorie e 11 punti in classifica e per centrare qualificazione dovrà aspettare l’esito del match tra Belgio e Russia alle 19.30, sperando in un successo da parte della formazione di casa, già qualificata per la fase finale con quattro vittorie ed 10 punti all’attivo.

LA CRONACA DEL MATCH-

Anche per l’ultimo match, il Ct Monica Cresta ha voluto confermare la formazione tipo: Lavia, Mosca, Acquarone, Recine, Cortesia, Cantagalli e Federici nel ruolo di Libero. La Polonia si è invece schierata con: Sawicki, Adamczyk, Nowak, Firszt, Poreba, Kapica e Szymura come Libero.

Primo set molto combattuto, la posta in palio è altissima per entrambe le squadre e ne esce un avvio di gara molto tirato (12-11). Le due formazioni giocano punto a punto per tutta la durata del parziale, trovandosi in parità ancora sul 20-20. L’equilibrio si è spezzato solo nel finale, quando sul punteggio di 24-24, gli azzurrini hanno trovato il guizzo giusto per chiudere il set dalla loro parte (26-24).
Il secondo set si svolge sulle stesse orme di quello precedente. La Polonia riesce a rompere l’equilibrio in avvio trovando un +3 sul 5-8, ma l’Italia è brava a non far scappare i propri avversari, pareggiando immediatamente i conti (9-9). Nella seconda metà del parziale il ritmo non cambia e le due nazionali si trovano più volte sul risultato di parità (19-19). Anche in questo set è stata la tenuta mentale a fare la differenza, la Polonia ha avuto il merito di mantenersi lucida fino alla fine, riportando il match in parità (22-25).
Avvio del terzo set contrassegnato da un buon approccio dell’Italia, che riesce a conquistare un discreto margine sul 9-4. Da quel momento in avanti gli azzurrini hanno avuto il merito di mantenere la formazione biancorossa sempre al di sotto delle tre lunghezze (13-10), prima di trovare l’allungo decisivo sul 21-14 e di condurre al comando fino alla fine (25-18).
In avvio del quarto set l’equilibrio torna ad essere padrone del campo (8-8). A differenza dei primi due parziali, però, qui l’Italia riesce ad imporre il proprio gioco e a trovare un buon vantaggio sul 16-12. La Polonia prova a rientrare in partita (16-14), ma gli azzurri vogliono i tre punti e trovano l’allungo decisivo sul 22-16, prima di chiudere al comando e conquistare la vittoria (25-18).

IL TABELLINO-

ITALIA-POLONIA 3-1 (26-24, 22-25, 25-18, 25-18)

ITALIA: Lavia 13, Mosca 3, Acquarone 6, Recine 9, Cortesia 11, Cantagalli 17, Libero: Federici, Sperotto, Sanguinetti 3. Ne: Gardini, Motzo, Panciocco. All. Monica Cresta.

POLONIA: Sawicki 3, Adamczyk 4, Nowak 2, Firszt 8, Poreba 11, Kapica 17, Libero: Szymura, Prokopczuk 1, Kosiba 1, Janikowski 10, Grygiel 1. Ne: Michalak. All. Mariusz Sordyl.
Durata: 27’, 27’, 22’, 24’

ARBITRI: Mylonakis-Jettkandt
Impianto: Sc Lange Munte, Kotrijk (Belgio).
Italia: 3 a, 19 bs, 11 mv, 36 et
Polonia: 9 a, 10 bs, 11 mv, 27 et

LA CLASSIFICA DELLA POOL 2-

Belgio:4 V, 10 Pt ,  Italia:3 V 11 Pt, Russia:3 V 8 Pt, Polonia:3 V 8 Pt, Francia:1 V 5 Pt, Turchia:0 V 0 Pt 

* Belgio e Russia con una partita in meno.

Under 20 Europei Kortrijk Italia Polonia cresta Lavia Cantagalli Fantasia

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti