Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley:  l'Italia in forma Mondiale, battuta la Cina
© Federvolley
0

Volley: l'Italia in forma Mondiale, battuta la Cina

Gli azzurri, nella marcia di avvicinamento all'esordio nella rassegna iridata, ha battuto nettamente 3-0 (25-20, 25-17, 25-17) a Padova la formazione asiatica. Giovedì 6 settembre le due squadre si confronteranno di nuovo a Siena

domenica 2 settembre 2018

PADOVA-Cresce l'entusiasmo intorno alla nazionale di Gianlorenzo Blengini che domenica prossima esordirà a Roma contro il Giappone nel Mondiale 2018.

Oltre 4000 tifosi hanno accompagnato alla Kioene Arena di Padova la squadra azzurra che ha battuto la Cina con il punteggio di 3-0 (25-20, 25-17, 25-17) nella prima amichevole che la opporrà alla formazione asiatica.

Gli uomini di Blengini hanno giocato un bel match, mettendo in mostra una buona organizzazione di gioco e, pur dando la sensazione di non forzare mai troppo la mano, sono riusciti ad avere ragione degli avversari. Nel complesso Zaytsev e compagni sono apparsi in discreta condizione dopo le sei settimane di lavoro in Val di Fiemme dove ieri si è conclusa la preparazione per il Mondiale. 
Nel complesso la squadra ha servito bene e anche in ricezione le cose hanno funzionato, fattori che hanno permesso a Giannelli di orchestrare e gestire al meglio gli attacchi dei suoi compagni. 
Blengini per questo primo test match ha schierato la formazione tipo con la diagonale Giannelli-Zaytsev, Lanza e Juantorena schiacciatori, Mazzone e Anzani centrali e Colaci libero.
Lozano dall’altra parte della rete si è affidato a Mao T. Y. in palleggio, Jiang C. opposto, Ji D. S e Liu L. B schiacciatori, Chen L. H. e Rao S. H. centrali con Tong J. H. libero.
Nel primo set gli azzurri hanno impiegato un po’ di tempo prima di riuscire a scrollarsi di dosso gli avversari bravi in una prima fase a rimanere attaccati al match. Con il passare dei minuti il maggior tasso tecnico degli uomini di Blengini è venuto fuori e complice un buon numero di ace (5 nel parziale) sono riusciti a aggiudicarsi il primo parziale con il punteggio di 25-20.  
Nel secondo set gli azzurri hanno continuato a servire su buoni livelli riuscendo a mettere costantemente in difficoltà la ricezione cinese, formazione che in generale ha mostrato qualche carenza in fase difensiva. Questo ha così permesso a Zaytsev e compagni di chiudere in proprio favore il secondo parziale con il punteggio di 25-17 senza particolari problemi. 
Nel terzo parziale dopo un avvio nel quale i cinesi hanno dato l’impressione di poter interrompere la corsa degli azzurri, gli uomini di Blengini hanno ripreso in mano il pallino del gioco chiudendo meritatamente in proprio favore set e match sul  
 Stasera il rompete le righe, la squadra si ritroverà martedì 4 in serata a Siena dove giovedì 6 (ore 18, diretta Rai Sport) sarà impegnata nell’ultimo test match prima del via della rassegna iridata.

I PROTAGONISTI-

Massimo Colaci (Italia)- « A mio avviso abbiamo avuto qualche difficoltà nella fase iniziale nel trovare il ritmo partita. Nel primo set abbiamo giocato a fasi alterne, ma con il passare dei minuti sicuramente le cose sono migliorate. In un torneo lungo e faticoso come il Mondiale sicuramente dovremo fare qualche passettino in avanti. Nella rassegna iridata dovremo giocare molto concentrati nella prima fase dove tra l’altro affronteremo squadre che recentemente ci hanno battuto ».

Simone Giannelli (Italia)- « Considerando che era tanto tempo che non giocavamo una partita ci siamo mossi bene. Abbiamo disputato una gara ordinata nella quale abbiamo cercato di mettere in pratica le cose sulle quali abbiamo lavorato a lungo in queste settimane. Si sono viste buone cose anche se sappiamo che la strada è lunga e c’è da migliorare ».         

IL TABELLINO-

ITALIA-CINA 3-0 (25-20, 25-17, 25-17)   

ITALIA: Giannelli 3, Zaytsev 12, Juantorena 16, Lanza 12, Anzani 4, Mazzone 5, Colaci (L). Nelli, Maruotti, Randazzo 1. Ne: Antonov, Baranowicz, Candellaro, Cester, Rossini, Russo. All: Blengini  

CINA: Jiang C. 9, Mao T. Y. 1, Ji D. S. 5,, Chen L. H. 3, Liu L. B. 7, Rao S. H. 3, Tong J. H. (L). Du H. X, Yu Y.C., Miao R. T. 3. Ne: Liu M., Zhang J. Y., Tang C. H., Ma X. T. (L). All: Lozano 

Arbitri: Lot - Sessolo 

Durata set: 25’, 22’, 24 Spettatori: 3916  

Italia: a 9 bs 16 mv 5 et 23

Cina: a 4 bs 12 mv 4 et 22

Italia Cina Blengini Zaytsev

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina