Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Modena riparte con Radostin Stoytchev e Giulia Gabana vice presidente

Modena riparte con Radostin Stoytchev e Giulia Gabana vice presidente

Nella conferenza odierna Catia Pedrini, presidente del club emiliano più blasonato d'Italia, ha presentato il nuovo tecnico e una novità societaria 

 twitta

lunedì 8 maggio 2017

MODENA, 8 maggio - Si apre con un doppio botto la conferenza stampa odierna di Modena Volley. Catia Pedrini - presidente del club emiliano - da subito presenta Giulia Gabana, figlia dello scomparso Marcello Gabana, ex patron della Gabeca Montichiari (poi Monza), che sarà vice presidente del club modenese. All'altro lato del tavolo c'è Radostin Stoytchev, nuovo allenatore del club (contratto triennale). 

VINCENTE - Al tavolo dei relatori presenti anche il Vice Presidente Giulia Gabana, il Dg Andrea Sartoretti, il Sindaco Giancarlo Muzzarelli e l’Assessore allo sport Giulio Guerzoni. L’allenatore bulgaro, tra i piu? titolati della storia del volley mondiale – 5 campionati e 5 coppe nazionali, in 5 Paesi differenti da da giocatore e da allenatore - arriva a Modena fortemente voluto dal Presidente Pedrini, che in lui vede l’uomo giusto attorno al quale sviluppare l’importante progetto triennale che e? stato presentato durante la conferenza.

PARLA STOYTCHEV  - «Ho accettato la proposta di Modena e del Presidente Catia Pedrini ha spiegato coach Stoytchev - per costruire un progetto nuovo e pluriennale basato su una pianificazione solida che dia al sostenibilita? e continuita? alla societa?. E? fondamentale creare un “sistema squadra” che affianchi grandi giocatori a giovani talenti. Solo cosi? i giovani potranno crescere e generare valore per la societa?”. Di grande importanza sara? il rapporto con la citta? di Modena: «E’ necessario – ha proseguito Stoytchev - consolidare il rapporto tra la pallavolo e la citta? universalmente riconosciuta come la culla della pallavolo nazionale e internazionale. Dovremo riuscire a creare efficaci meccanismi sinergici tra Citta?, Territorio, Regione e Societa? Modena Volley, con dinamiche che possano avvantaggiare tutte le parti». Il messaggio finale e? tutto per i tifosi e gli appassionati: «Mi impegnero? per conquistare l’affetto del grande pubblico di Modena che mi ha finora visto solo come un avversario».

MODELLO MODENA - Queste le parole di Catia Pedrini, Presidente di Modena Volley: "Ho voluto, fortemente voluto Radostin Stoytchev a capo del nuovo ciclo che inizia oggi per Modena Volley perche? ritengo sia la persona piu? adatta per aiutarci a sviluppare il nostro progetto che va ben oltre quello di una societa? di pallavolo. Modena Volley deve essere un modello nuovo rispetto a tutto cio? che e? stato visto sino ad oggi nel panorama italiano, un esempio di come una societa? possa essere collante tra pubblico, impresa, sport e crescita, umana e professionale. Grazie a Stoytchev la nostra societa? puo? continuare un percorso che vede la professionalita? come colonna portante. Oggi si compie un altro passo per aprire un ciclo vincente che potra? consolidarsi nel tempo anche grazie alla sensibilita? di chi ci sostiene con sempre piu? vigore, facendo di Modena Volley la Societa? di un intero territorio».

GRAZIE GIULIA - L’annuncio di Stoytchev non e? stata la sola novita? della giornata. Catia Pedrini ha infatti nominato Giulia Gabana Vice Presidente di Modena Volley. «L’arrivo di Radostin Stoytchev e? stato possibile anche grazie a Giulia Gabana, Presidente della Societa? Gabeca Pallavolo dopo la tragica scomparsa del papa?. Giulia e? stata artefice, amica e consigliera di questo accordo. Quella di Giulia e? una famiglia che per 22 anni ha dato tantissimo alla pallavolo. Sono onorata che Giulia abbia sposato il nostro progetto e da oggi sara? con noi con la carica di Vice Presidente».

Tags: Modena Volley

Tutte le notizie di SuperLega

Approfondimenti

Commenti