Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Si apre la stagione con gli Ottavi di Coppa Italia
© Kioene Padova

Si apre la stagione con gli Ottavi di Coppa Italia

La Lega Pallavolo Serie A, nell'anno del suo 30ennale, vara una nuova formula della Coppa Italia con tutte e 14 le squadre al via del torneo twitta

martedì 3 ottobre 2017

BOLOGNA - Cifra tonda, novità e spettacolo garantito. L’edizione numero 40 del trofeo tricolore di SuperLega coinvolge per la prima volta tutti i 14 team della massima serie con l’inserimento del turno dei Sedicesimi di Finale ed un inedito inizio in anticipo rispetto all’avvio del Campionato.

FORMULA INNOVATIVA - Una formula rinnovata in grado di offrire alla totalità dei Club il sogno di scalare le tappe a caccia della Del Monte Coppa Italia SuperLega, detenuta dai Campioni uscenti della Cucine Lube Civitanova. Nel fine settimana del 28 e 29 gennaio 2017 la formazione biancorossa si è aggiudicata la competizione nel sold out dell’Unipol Arena a Casalecchio di Reno con due vittorie, al tie break contro la LPR Piacenza in Semifinale, e in quattro set sulla Diatec Trentino nella Finale.

STAGIONE AL VIA - Ci risiamo. Il conto alla rovescia è partito e domani, mercoledì 4 ottobre 2017, è in programma il primo turno dei Sedicesimi di Finale. Quindi gli Ottavi la settimana successiva (11 e 12 ottobre), dopo il week end di Del Monte Supercoppa e ad una manciata di giorni dall’avvio della Regular Season. La vincente della sfida Kioene Padova – BCC Castellana Grotte, alle 20.30, incontrerà negli Ottavi di Finale la Wixo LPR Piacenza al PalaBanca, mentre chi avrà la meglio tra Biosì Indexa Sora e Revivre Milano (match in diretta su RAI Sport + HD alle 20.45) staccherà il biglietto per sfidare la Calzedonia Verona all’AGSM Forum.

A PADOVA - Fischio d’inizio alle 20.30 per Kioene Padova e BCC Castellana Grotte. I veneti, che in bacheca vantano una Coppa Italia di A2, godono del fattore campo, ma la tradizione con i rivali pugliesi è sfavorevole. L’incognita è il ballottaggio in cabina di regia tra Travica, reduce da un infortunio, e Peslac. Nessun dubbio per coach Valerio Baldovin sul terminale offensivo Nelli. Al centro Volpato e Polo. In posto 4 Cirovic potrebbe essere affiancato da Premovic. Balaso libero.Per la BCC, presente a 3 edizioni della Coppa Italia di A2, vinta nel 2011/12, questo è l’esordio nella Del Monte Coppa Italia SuperLega. La matricola potrebbe esordire con la formazione tipo: unico dilemma per coach Pino Lorizio, al momento, è il ballottaggio tra Canuto e Moreira per affiancare Hebda in posto 4. Per il resto solo certezze: Paris al palleggio per Tzioumakas opposto, al centro Costa e De Togni, unico ex. Cavaccini libero.

A FROSINONE - Un quarto d’ora di differenza per il posticipo delle 20.45 Biosì Indexa Sora – Revivre Milano, in diretta su RAI Sport. Esordio a Frosinone per il sestetto volsco di Mario Barbiero. Le due squadre si sono misurate quattro volte, ma sempre in Campionato, e Sora ha vinto in 3 occasioni. A caccia del ritmo partita, la squadra di casa vanta 7 partecipazioni nella Coppa Italia di A2 e 1 nella Coppa Italia di SuperLega, con approdo nei Quarti di Finale lo scorso anno. Nel derby amichevole con la Ceramica Scarabeo GCF Roma, la formazione sorana è scesa in campo con Seganov al palleggio per l’opposto Petkovic, Caneschi e Mattei al centro, Rosso e Fey laterali, Santucci libero. Sul fronte opposto un club all’esordio nella manifestazione. La società lombarda si è allenata per arrivare in forma all’appuntamento guidata dal neo tecnico Andrea Giani cerca la rivincita dopo l’eliminazione dello scorso anno per mano di Sora, quando era alla guida di Verona. Lo scorso week end, nella Finale del “Torneo di Montichiari” con la Bunge Ravenna, la Revivre ha provato Sbertoli al palleggio, Adbel Aziz opposto, Schott e Klinkenberg schiacciatori, Averill e Piano centrali, Fanuli libero. Due gli ex nei Sedicesimi: Nielsen, a Milano nell’ultima stagione, e Daldello, a Sora nel 2013/14.

LA FORMULA - Partecipano tutte le formazioni di SuperLega tramite un ranking che si basa sulle posizioni al termine della Regular Season 2016/17. Le squadre classificate dal 12°al 14°posto (Padova, Sora e Milano) e la neo promossa dal Campionato di Serie A2 (BCC Castellana Grotte) iniziano dai Sedicesimi di Finale (4 ottobre). Le squadre classificate dal 5° all’11° posto (Verona, Piacenza, Monza, Vibo Valentia, Ravenna e Latina, esclusa Molfetta non iscritta al Campionato) e le due formazioni vincitrici i Sedicesimi, partecipano agli Ottavi di Finale (11 ottobre). Le quattro squadre vincenti gli Ottavi incontrano quindi le migliori quattro formazioni della Regular Season 2016/17 (Civitanova, Trento, Perugia e Modena) nei Quarti di Finale (18 ottobre). Tutti i turni si giocano in gara unica i casa delle migliori in classifica. Le quattro vincenti i Quarti parteciperanno alla Final Four (27 e 28 gennaio) che assegnerà la 40a Coppa Italia.

IL PROGRAMMA - Del Monte Coppa Italia SuperLega. Sedicesimi di Finale:  Mercoledì 4 ottobre 2017, ore 20.30: Kioene Padova – BCC Castellana Grotte; Mercoledì 4 ottobre 2017, ore 20.45: Biosì Indexa Sora – Revivre Milano Diretta RAI Sport + HD.

Tags: Kioene PadovaDel Monte Coppa Italia

Tutte le notizie di SuperLega

Approfondimenti

Commenti