Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: Superlega, Earvin e Swan Ngapeth fanno pace con Stoytchev
© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.

Volley: Superlega, Earvin e Swan Ngapeth fanno pace con Stoytchev

Un incontro chiarificatore con il tecnico bulgaro ha riportato il sereno in casa Modena dopo i contrasti dei giorni scorsi che hanno visto protagonisti i due francesi i quali, da oggi, saranno di nuovo in palestra per allenarsi con i compagni
twitta

giovedì 28 dicembre 2017

MODENA-Insieme per vincere ! con queste parole l’Azimut Modena ha annunciato questa mattina, in una nota diffusa alla stampa, la ritrovata armonia fra i due giocatori francesi Earvin e Swan Ngapeth ed il tecnico Radostin Stoytchev. Pace fatta al termine di un colloquio chiarificatore avvenuto ieri, durante il quale ambo le parti hanno espresso la volontà di appianare i contrasti dei giorni scorsi e di tornare a lavorare insieme per il bene della squadra.

La vicenda, esplosa fragorosamente alla vigilia di Natale, ha visto i fratelli Ngapeth assumere un atteggiamento fortemente polemico nei confronti del tecnico bulgaro, dopo una accesa discussione avvenuta al termine di un allenamento, manifestando entrambi la volontà di lasciare Modena nonostante fossero legati da un contratto con scadenza 2020.

Dopo aver disertato tre allenamenti i due giocatori sono stati esclusi dalla lista dei convocati per la partita che ha opposto l’Azimut alla Kioene Padova nel giorno di Santo Stefano, culminata con la netta sconfitta di Sabbi e compagni davanti al pubblico amico.

Firmata la tregua ora Ervin e Swan saranno di nuovo in campo per preparare i prossimi probanti impegni che aspettano la formazione modenese. Una tregua che i tifosi sperano sia duratura anche per stemperare definitivamente il clima di tensione che la squadra è stata costretta a vivere negli ultimi giorni.

Tags: NgapethAzimutStoytchev

Tutte le notizie di SuperLega

Approfondimenti

Commenti