Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: Semifinali Play Off, a Perugia e Civitanova va in scena Gara 3

Volley: Semifinali Play Off, a Perugia e Civitanova va in scena Gara 3

Le due Serie dopo Gara 2, sono entrambe sull' 1-1. I Block Devils in campo domani alle 17.00 Trento. All'Eurosole, domenica alle 18.00, la squadra di Medei attende Modenatwitta

venerdì 6 aprile 2018

ROMA- Prosegue l'esaltante corsa verso lo scudetto 2018. Tra domani e domenica è in calendario Gara 3 di entrambe le sfide: Sir Safety Conad Perugia-Diatec Trentino e Cucine Lube Civitanova-Azimut Modena. Le Serie, dopo Gara 2, sono entrambe in perfetta parita: 1-1.

Sir Safety Conad Perugia - Diatec Trentino. Considerate le 6 battute d’arresto in Trentino dei Block Devils, in Semifinale tra il 2015 e il 2017, di cui l’ultima domenica scorsa al tie break, la formazione umbra ha la necessità assoluta di far valere il fattore PalaEvagelisti in gara 3 per non doversi giocare un confronto da dentro o fuori in un palazzetto tabù. Gli ospiti, reduci dalla caduta esterna nei PlayOffs 6 di andata in Champions League, stanno dimostrando di aver ridotto il gap con Zaytsev e compagni, che in Champions hanno battuto 3-1 i russi del Novosibirsk.

Cucine Lube Civitanova – Azimut Modena. Tutto da rifare per i biancorossi. I giocatori sono ancora inebriati dallo spettacolo del PalaPanini, sold out con oltre 5000 tifosi, che domenica hanno spinto i padroni di casa a riaprire la Semifinale (1-1) in quattro set con due volate cruciali al fotofinish nel secondo e quarto parziale. Forti del 3-1 in Champions League nel derby tricolore con la formazione trentina, gli uomini di Giampaolo Medei non vogliono fermarsi.

LE DUE SFIDE-

CUCINE LUBE CIVITANOVA - AZIMUT MODENA (1-1 NELLA SERIE)-

 Precedenti: 86 (40 successi Modena, 46 successi Civitanova)

Precedenti in questo Campionato: 4 - 2 volte in Regular Season con 1 successo per parte (1-3 all’andata per Civitanova e 0-3 al ritorno per Modena), 1 volta in Semifinale Del Monte® Coppa Italia (3-1 per Civitanova), 1 volta in Del Monte® Supercoppa (3-1 per Civitanova)

Precedenti nei Play Off: 23 precedenti nei Play Off Scudetto, 2 in Semifinale 2017/18 (1 successo per parte), 4 in Semifinale 2016/17 (3 successi Civitanova, 1 successo Modena), 3 in Semifinale 2013/14 (3 successi Civitanova), 4 nei Quarti di Finale 2009/10 (3 successi Civitanova, 1 successo Modena), 5 in Semifinale 2002/03 (2 successi Civitanova, 3 successi Modena), 2 nei Quarti di Finale 1998/99 (2 successi Modena), 3 in Semifinale 1996/97 (3 successi Modena).

EX: Giulio Sabbi a Civitanova nel 2014-2015 e nel 2015-2016 (fino all’1/12/15), Alberto Casadei a Modena nel 2010-2011, nel 2012-2013 e dal 2014 al 2016.

A CACCIA DI RECORD

In Campionato: Micah Christenson – 4 muri vincenti ai 100 e solo nella stagione 2017/18 – 1 punto ai 100, Osmany Juantorena – 23 attacchi vincenti ai 2500, Kovar Jiri – 14 punti ai 1500, Tsvetan Sokolov – 3 battute vincenti alle 200 (Cucine Lube Civitanova); Elia Bossi – 3 muri vincenti ai 100, Bruno Mossa De Rezende – 4 battute vincenti alle 100, Tine Urnaut – 2 battute vincenti alle 200 (Azimut Modena).

In Campionato e Coppa Italia: Davide Candellaro – 7 attacchi vincenti ai 1000 e – 1 battuta vincente alle 100, Osmany Juantorena solo nella stagione 2017/18 - 9 punti ai 500, Sebastiano Milan – 1 partita giocata alle 100, Taylor Sander – 4 muri vincenti ai 100, Tsvetan Sokolov – 1 muro vincente ai 300 (Cucine Lube Civitanova); Elia Bossi – 1 muro vincente ai 100, Tine Urnaut – 4 muri vincenti ai 200 (Azimut Modena).

Solo nei Play Off: Taylor Sander – 1 muro vincente ai 100 (Cucine Lube Civitanova); Daniele Mazzone – 17 punti ai 100, Tine Urnaut – 6 punti ai 400 (Azimut Modena).

Osmany Juantorena (Cucine Lube Civitanova)- « Siamo nel pieno dei Play Off, dove tutti naturalmente vogliono vincere. Sono gare che contano tantissimo, la posta in palio è molto alta, mi aspetto un Eurosuole Forum molto carico e pieno di gente, visto che giochiamo di domenica e alle ore 18.00. Siamo consapevoli che con Modena sarà molto dura, come abbiamo visto nelle prime due gare, perché abbiamo di fronte una grande squadra. Noi, però, siamo pronti ad affrontare la sfida e vogliamo dare il massimo per portarla a casa ».

Dario Simoni (2° allenatore Azimut Modena)- « In vista del match di domenica è fondamentale il recupero dal punto di vista fisico; psicologicamente i ragazzi stanno benissimo, abbiamo cercato di limare i difetti evidenziati in gara 2 con molto lavoro sul cambio palla e sulla nostra battuta in modo da renderla ancor più efficace. In gara 2 siamo riusciti a limitare i loro giocatori chiave, Juantorena e Sokolov, faremo di tutto per farlo anche domenica in casa loro. Noi siamo pronti alla sfida, il match è alla nostra portata e vogliamo assolutamente vincere ». 

SIR SAFETY CONAD PERUGIA - DIATEC TRENTINO (1-1 NELLA SERIE)-

Precedenti: 26 (15 successi Trento, 11 successi Perugia)

Precedenti in questo Campionato: 4 - 2 volte in Regular Season con 2 successi Perugia (3-0 all’andata e 0-3 al ritorno), 1 volta in Semifinale Del Monte® Coppa Italia (0-3 per Perugia), 1 volta in Del Monte® Supercoppa (1-3 per Perugia)

Precedenti nei Play Off: 10 precedenti nei Play Off Scudetto, 2 in Semifinale 2017/18 (1 successo per parte), 5 in Semifinale 2016/17 (2 successi Perugia, 3 successi Trento), 3 in Semifinale 2014/15 (1 successo Perugia, 2 successi Trento).

EX: Massimo Colaci a Trento dal 2010 al 2017, Dore Della Lunga a Trento dal 2005 al 2009 e dal 2010 al 2012.

A CACCIA DI RECORD

In Campionato: Simone Anzani solo nella stagione 2017/18 – 6 punti ai 200, Aleksandar Atanasijevic – 21 punti ai 3000, Alexander Berger – 24 attacchi vincenti ai 500, Ivan Zaytsev – 9 punti ai 3500 (Sir Safety Conad Perugia).

In Campionato e Coppa Italia: Aleksandar Atanasijevic solo nella stagione 2017/18 – 30 punti ai 600 e – 30 attacchi vincenti ai 500, Alexander Berger – 22 attacchi vincenti ai 500, Aaron Russell – 11 punti ai 1000 e – 2 battute vincenti alle 100 (Sir Safety Conad Perugia); Uros Kovacevic – 27 attacchi vincenti ai 1500 e – 5 battute vincenti alle 100 (Diatec Trentino).

Solo nei Play Off: Uros Kovacevic solo nella stagione 2017/18 - 6 punti ai 100, Luca Vettori – 28 attacchi vincenti ai 500 (Diatec Trentino).

Luciano De Cecco (Sir Safety Conad Perugia)- « Il successo in Champions con il Novosibirsk ci può solo far bene perché vincere è sempre importante e perché ci consente di poter lavorare meglio. Sabato ci attende una partita molto importante. Dobbiamo sfruttare al massimo il nostro pubblico ed il nostro palazzetto: quindi ora testa solo a Trento ».

Filippo Lanza (Diatec Trentino)- « Dopo la gara di Champions League di mercoledì a Civitanova Marche ci attende un altro impegno in trasferta importantissimo e difficile. Metteremo in campo tutto quello che abbiamo, ma per ottenere il risultato che a Perugia andiamo inseguendo da tanto tempo, secondo me, dovremo mostrare ancora più cattiveria rispetto al recente passato ». 

PROGRAMMA E ARBITRI GARA 3 DELLE SEMIFINALI PLAY OFF SCUDETTO-  

Sabato 7 aprile 2018, ore 18.00

Sir Safety Conad Perugia - Diatec Trentino (Pasquali-Satanassi)

Domenica 8 aprile 2018, ore 18.00

Cucine Lube Civitanova – Azimut Modena (Saltalippi F.-Santi)

 

 

 

 

 

Tags: SuperLegaSir SafetyDiatecCucine LubeAzimut

Tutte le notizie di SuperLega

Approfondimenti

Commenti