Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: Finale Play Off: Perugia vince Gara 1 davanti al suo pubblico
© Legavolley/Zani

Volley: Finale Play Off: Perugia vince Gara 1 davanti al suo pubblico

Ancora una prova di forza della formazione di Bernardi che si impone 3-1 (25-21, 22-25, 25-18, 25-23) al cospetto di una bella Lube. Mercoledì 25 Gara 2 a Civitanova
twitta

domenica 22 aprile 2018

PERUGIA- Il primo round dell'appassionante sfida fra Sir Safety Perugia e Cucine Lube Civitanova che porterà al tricolore 2017/2018 e della formazione di Bernardi che, davanti al pubblico strabocchevole del Pala Evangelisti, si impone 3-1 e incassa il primo punto nella Serie di Finale.

Perugia la vince principalmente con il servizio (8 ace e tante serie fondamentali per crearsi dei break) e con l’attacco che, con l’eccezione del secondo parziale, viaggia a ritmi elevati con i frombolieri bianconeri imbeccati con precisione e puntualità da un ispirato De Cecco. Nella metà campo di Perugia è Atanasijevic il miglior realizzatore (20 punti con il 53% in attacco), Anzani (10 punti con 4 muri) e Russell (55% sotto rete) si confermano su livelli di rendimento altissimi, Ivan Zaytsev è l’Mvp in virtù di una prova efficace a tutto campo (3 ace, 2 muri, ricezione puntuale e tanti attacchi vincenti). A Civitanova non bastano un monumentale Juantorena (22 palloni vincenti con il 65% in attacco) che quasi da solo rimette in carreggiata i suoi nel quarto set (quattro punti consecutivi dal 21-16 al 21-20) ed un Sokolov comunque positivo (19 i punti dell’opposto bulgaro). Proprio un errore di Sokolov al servizio chiude il match e fa esplodere i quattromila del PalaEvangelisti. Perugia dunque avanti 1-0 nella serie e secondo atto in programma a Civitanova mercoledì 25 aprile.

I PROTAGONISTI-

Aleksandar Atanasijevic (Sir Safety Conad Perugia)- « Stasera è andata bene, era molto importante vincere gara 1 in casa nostra. Ora proviamo a mettere pressione anche in casa loro in gara 2, una partita molto difficile. Credo che possiamo giocare meglio e ci proviamo subito mercoledì ».
Enrico Cester (Cucine Lube Civitanova)- « Cosa non ha funzionato stasera? Direi che loro hanno giocato e soprattutto battuto molto bene. E nella pallavolo moderna lo sappiamo che questo fondamentale può decidere le partite ».

IL TABELLINO-

SIR SAFETY CONAD PERUGIA - CUCINE LUBE CIVITANOVA 3-1 (25-21, 22-25, 25-18, 25-23)

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco 3, Zaytsev 11, Podrascanin 6, Atanasijevic 20, Russell 12, Anzani 10, Cesarini (L), Berger 0, Colaci (L), Shaw 0, Della Lunga 0. N.E. Andric, Siirila, Ricci. All. Bernardi.

CUCINE LUBE CIVITANOVA: Christenson 1, Juantorena 22, Candellaro 3, Sokolov 19, Sander 6, Cester 5, Marchisio (L), Stankovic 2, Kovar 1, Grebennikov (L). N.E. Zhukouski, Casadei, Milan. All. Medei.

ARBITRI: Rapisarda, Gnani.

NOTE - durata set: 29', 29', 28', 31'; tot: 117'.

Tags: SuperLegaFinale Play OffSir SafetyCucine LubeBernardiZaytsevMedeiJuantorena

Tutte le notizie di SuperLega

Approfondimenti

Commenti