Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: Superlega, mercoledì sera secondo round tra Civitanova e Perugia

Volley: Superlega, mercoledì sera secondo round tra Civitanova e Perugia

Gara 2 dellla finale scudetto alle 19.30 all'Eurosole con i Block Devils in vantaggio 1-0 nella Serie
twitta

martedì 24 aprile 2018

CIVITANOVA MARCHE (MACERATA)-La finale Scudetto vivrà domani sera, ore 19.30 all'Eurosole Forum di Civitanova Marche Gara 2 con diretta su RAI Sport + HD. La Sir Safety Perugia è in vantaggio per 1-0 nella Serie, dopo la vittoria in Gara 1, e la Cucine Lube Civitanova che cercherà il pareggio vincendo davanti al proprio pubblico che ha fatto registrare sold out grazie alla vendita completa dei biglietti conclusa nel pomeriggio di lunedì.

Cucine Lube Civitanova - Sir Safety Conad Perugia. Il sesto successo stagionale dei Block Devils con i cucinieri, ottenuto in gara 1 della Finale Scudetto, dopo le prove di forza andate in scena nelle Finali di Del Monte® Supercoppa e Del Monte® Coppa Italia, nel ritorno della Regular Season e nella doppia sfida della Pool A di Champions League, ha messo la squadra umbra in posizione di vantaggio. Nonostante la prestazione di grande intensità di un efficace Juantorena tra i biancorossi, il calore del PalaEvangelisti, la lucidità di De Cecco, i punti di Atanasijevic e l’estro di Zaytsev hanno dato lo sprint al team di Lorenzo Bernardi, che ora ha l’arduo compito di violare l’Eurosuole Forum nel secondo atto. Un’impresa già riuscita due volte in pochi mesi, ma nelle Coppe. Sul fronte opposto, i detentori del titolo tricolore hanno la qualità per rendere epica la serie e riprendere le redini di una Finale iniziata in salita. Per la Lube gara 2 è un passaggio fondamentale. Un successo per gli uomini di Giampaolo Medei sposterebbe la pressione sugli umbri prima di gara 3, confronto per cui si è già aperta lunedì la prevendita dei biglietti.

CUCINE LUBE CIVITANOVA - SIR SAFETY CONAD PERUGIA (0-1 NELLA SERIE)-

Precedenti: 28 (14 successi Perugia, 14 successi Civitanova)

Precedenti in questo Campionato: 6 - 2 volte in Regular Season con 1 successo per parte (3-0 all’andata per Civitanova e 3-1 al ritorno per Perugia), 2 volte nella Pool A di Champions League con 2 successi Perugia (3-2 all’andata e 0-3 al ritorno), 1 volta in Finale Del Monte® Coppa Italia (1-3 per Perugia), 1 volta in Finale Del Monte® Supercoppa (1-3 per Perugia)

Precedenti nei Play Off: 9 precedenti nei Play Off Scudetto, 1 in Finale 2017/18 (1 successo Perugia), 4 in Semifinale 2015/16 (3 successi Perugia, 1 successo Civitanova), 4 in Finale 2013/14 (1 successo Perugia, 3 successi Civitanova)

EX: Marko Podrascanin a Civitanova dal 2008 al 2016, Fabio Ricci a Civitanova nel 2012-2013 (dal 4/12/12), Ivan Zaytsev a Civitanova dal 2012 al 2014.

A CACCIA DI RECORD

In Campionato: Enrico Cester solo nella stagione 2017/18 – 2 punti ai 200, Osmany Juantorena – 4 battute vincenti alle 400 e solo nella stagione 2017/18 – 1 punto ai 500, Kovar Jiri – 13 punti ai 1500, Taylor Sander – 3 muri vincenti ai 100, Tsvetan Sokolov- 20 punti ai 2500 e – 14 attacchi vincenti ai 2000 (Cucine Lube Civitanova); Aleksandar Atanasijevic solo nella stagione 2017/18 – 16 punti ai 600 e – 24 attacchi vincenti ai 500, Alexander Berger – 17 attacchi vincenti ai 500, Ivan Zaytsev solo nella stagione 2017/18 – 16 punti ai 400 (Sir Safety Conad Perugia).

In Campionato e Coppa Italia: Davide Candellaro – 4 punti ai 1500, Sebastiano Milan – 1 partita giocata alle 100, Tsvetan Sokolov solo nella stagione 2017/18 – 34 punti ai 600 (Cucine Lube Civitanova); Simone Anzani – 14 punti ai 1500, Aleksandar Atanasijevic – 1 muro vincente ai 200, Alexander Berger – 15 attacchi vincenti ai 500, Luciano De Cecco solo nella stagione 2017/18 - 8 punti ai 100, Aaron Russell solo nella stagione 2017/18 – 23 punti ai 400(Sir Safety Conad Perugia).

Solo nei Play Off: Tsvetan Sokolov- 12 punti ai 500 (Cucine Lube Civitanova); Ivan Zaytsev – 22 punti ai 700 (Sir Safety Conad Perugia).

Osmany Juantorena (Cucine Lube Civitanova)- «La squadra sta bene, anche se ovviamente ci è dispiaciuto molto perdere gara 1, soprattutto nel modo in cui l’abbiamo persa, perché comunque non abbiamo giocato bene ed eravamo vicini a portarla al tie break. Domani all’Eurosuole Forum mi aspetto una gara difficile, ma noi saremo davanti ai nostri tifosi e di sicuro giocheremo meglio. Speriamo di vincere e andare sull'1-1 altrimenti sarà dura vincere tre gare consecutive contro di loro. Sono molto positivo ».

Ivan Zaytsev (Sir Safety Conad Perugia)- « Domenica abbiamo fatto il primo passo verso quello che per noi è un grande obiettivo. Ma siamo consapevoli della forza della Lube. Mercoledì ci aspettiamo una partita tosta e lunga, loro forzeranno certamente al servizio nel loro palazzetto e cercheranno di metterci in difficoltà. Dovremo essere molto molto attenti ». 

 

Tags: SuperLegaFinale Play OffCucine LubeSir SafetyBernardiZaytsevMedeiJuantorena

Tutte le notizie di SuperLega

Approfondimenti

Commenti