Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: Superlega, Milano ha un nuovo libero: Pesaresi
© Legavolley
0

Volley: Superlega, Milano ha un nuovo libero: Pesaresi

Il giocatore marchigiano lascia Verona per tornare alla corte di Andrea Giani tecnico con il quale, con la maglia della Calzedonia, ha vinto una Challenge Cup

martedì 15 maggio 2018

MILANO- Nicola Pesaresi è il nuovo libero della Powervolley Revivre Milano. Il giocatore marchigiano è stato fortemente voluto dal tecnico Andrea Giani che lo ha già avuto alla Calzedonia Verona per due anni.

LA CARRIERA-

Nato a Loreto (AN) l’11 febbraio del 1991, Nicola Pesaresi ritroverà come allenatore Andrea Giani con cui ha lavorato dalla stagione 2013/14 alla 2015/16 a Verona, vincendo nel 2016 una CEV Challenge Cup. Successivamente una parentesi vincente alla Lube Civitanova (società che lo ha cresciuto nel proprio settore giovanile) dove vince Coppa Italia e Campionato nel 2017 mentre nella scorsa stagione ha indossato nuovamente la maglia veronese.

Il libero della Revivre Milano ha anche un passato in “zona”: nel 2011/12 infatti Pesaresi è stato un giocatore del Volley Segrate 1978 nell’anno della Serie A2 della società lombarda, ora settore giovanile della Powervolley Milano.

Nicola Pesaresi è stato inserito nella lista dei giocatori della Nazionale Italiana che parteciperanno alla imminente Volleyball Nation League. Con la maglia azzurra ha vinto nel 2013 i Giochi del Mediterraneo.

LE DICHIARAZIONI-

Nicola Pesaresi- « Sono felice di arrivare alla Powervolley, squadra che l’anno scorso ha fatto un bellissimo campionato e che per il prossimo punterà a migliorarsi. Ho percepito la volontà di una società di crescere ed ottenere risultati ancora più importanti. Ho sentito il Presidente Fusaro e la sua passione per questo progetto e sono felice di poterlo condividere dal prossimo anno. Avrò la possibilità di tornare a lavorare ancora con coach Andrea Giani ed il suo staff dopo gli anni di Verona e questo è sicuramente un valore aggiunto per la mia crescita e per gli obiettivi di squadra che vorremo ottenere. Sta nascendo un gruppo competitivo: Clevenot e Nimir Abdel Aziz sono due giocatori che l’anno scorso hanno fatto vedere grandissime cose e credo che con il resto dei giocatori potremo toglierci tanti soddisfazioni e regalare tante vittorie alla società. Ci aspetta un campionato molto competitivo, l’asticella si alza anche per il ritorno delle retrocessioni ed è per questo che punteremo ad essere una squadra aggressiva che punterà ad esprimere sul campo un bel gioco. La mia carriera è partita praticamente da Segrate: da li ho iniziato a giocare in Serie A aumentando di anno in anno la mia esperienza. Sono pronto a dare il mio contributo alla squadra e alla società per conquistare grandi risultati ed entrare poi nel cuore dei nostri tifosi. Infine sarà un valore aggiunto avere la possibilità di far parte di questa squadra che rappresenterà la città di Milano. L’obiettivo sarà far appassionare la gente attraverso il gioco ed i risultati. Sarà una bella scommessa per noi squadra e per la società ».

Andrea Giani (Allenatore Revivre Milano)- « Con Nicola ho passato parecchio tempo negli anni di Verona e sono molto soddisfatto di ritrovarlo a Milano nella prossima stagione. E’ uno dei liberi più forti della SuperLega, tecnicamente e tatticamente migliora ogni stagione e soprattutto è un ragazzo serio con la testa sulle spalle. Un giocatore che ha fatto tanta esperienza in Serie A, vincendo anche Scudetto e Coppa Italia nel 2017 con la Lube. Ogni stagione che passa continua a migliorare le proprie prestazioni e a diventare un punto di riferimento per i suoi compagni in seconda linea; conosce molto bene il mio sistema di gioco e sa esprime ad ogni allenamento ed in ogni gara grande qualità. Sono molto contento del suo arrivo: farà comodo me e alla squadra ».

Pesaresi Revivre Giani Calzedonia

Commenti

Potrebbero interessarti