Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: Superlega, Candellaro alla corte di Lorenzetti
0

Volley: Superlega, Candellaro alla corte di Lorenzetti

Ufficializzato il passaggio del centrale azzurro dalla Cucine Lube Civitanova alla Diatec Trentino

mercoledì 6 giugno 2018

TRENTO-La Diatec Trentino rinforza il reparto dei centrali assicurandosi le prestazioni del centrale della nazionale Davide Candellaro che ha firmato un contratto biennale con la società del presidente Mosna.

Dopo l’arrivo di Srecko Lisinac, il Club gialloblù ha dunque coperto nel modo migliore il ruolo assicurandosi le prestazioni il posto 3 originario di Padova, che proprio giovedì 7 giugno compirà 29 anni, ha infatti firmato un contratto biennale e andrà a formare con il serbo una diagonale di grande spessore.
Nella sua lunga militanza nel campionato di SuperLega, Candellaro (cresciuto fra i settori giovanili di Trebaseleghe e Treviso) si è  affermato come un giocatore particolarmente duttile e predisposto nei fondamentali di prima linea (attacco e muro), quanto efficace con in battuta. Nelle ultime due stagioni vissute a Civitanova ha compiuto un ulteriore salto di qualità, vivendo da protagonista la vittoria di Coppa Italia e Scudetto 2017 e avendo l’opportunità di esprimersi ad alti livelli, anche in campo internazionale. A Trento vestirà la maglia numero 11, giocando per la quarta Società differente nel massimo campionato nazionale, dopo le stagioni vissute anche a Taranto, Latina e Molfetta.

LE PAROLE DI DAVIDE CANDELLARO-

« Trentino Volley mi ha cercato con grande insistenza negli ultimi mesi e ho accettato molto volentieri la sua proposta . Per me si tratta di una scelta di vita importante, che mi permetterà di vivere la SuperLega da un altro importante punto di vista dopo l’esperienza biennale vissuta a Civitanova Marche. Sono contento e pronto a vivere al massimo questa realtà, che può contare su di una società molto seria, dedita al lavoro e che vive bene la quotidianità in palestra. La squadra che i dirigenti stanno allestendo nasce da un’idea ben precisa e sono felice di farne parte; il mio obiettivo è migliorare sempre, giorno dopo giorno. Con un allenatore come Lorenzetti sono convinto che potrò effettivamente farlo; ho addosso grande curiosità e voglia di poter lavorare con lui ».

LE PAROLE DI ANGELO LOERENZETTI-

« Candellaro è un giocatore che in ogni stagione vissuta in SuperLega ha saputo fare un passo in avanti, arrivando ai massimi livelli proprio negli ultimi due anni con la maglia della Lube. Da sempre offre il meglio di sé quando il clima agonistico si alza ed è anche per questo che l’abbiamo fortemente voluto. In un campionato sempre più difficile e competitivo queste caratteristiche ci torneranno particolarmente utili ».

Candellaro Diatec Cucine Lube

Commenti

Potrebbero interessarti