Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: Superlega, Sebastiano Marsili a Vibo Valentia
© Legavolley
0

Volley: Superlega, Sebastiano Marsili a Vibo Valentia

Il giovane trevigiano, che lo scorso anno ha giocato nella Materdomini.it, sarà il vice di Tsimafei Zhukuoski

martedì 10 luglio 2018

VIBO VALENTIA-La Tonno Callipo Vibo Valentia mette a posto il reparto dei palleggiatori. Alla corte di coach Antonio Valentini approda il talentuoso Sebastiano Marsili, classe 1996, trevigiano, Marsili andrà a completare il reparto dei palleggiatori insieme a Tsimafei Zhukuoski. Cresciuto nel vivaio del Volley Treviso, disputa numerosi Campionati nazionali a livello giovanile e dal 2013 al 2015 fa parte dell’organico che partecipa al Campionato di Serie B2. Nell’estate del 2015 arriva la chiamata della neopromossa Civita Castellana in Serie A2 con Marsili che viene chiamato ad affiancare l’esperto Paolucci in regia. Terminata l’esperienza laziale, il neo palleggiatore della Tonno Callipo approda a Bergamo alla corte di coach Graziosi per disputare la stagione 2016-17. In maglia Olimpia raggiunge la finale play-off promozione (persa contro Castellana Grotte) e si rende prezioso soprattutto al servizio, fondamentale in cui Marsili viene spesso chiamato in causa dalla panchina (a fine stagione saranno 20 gli ace realizzati). Nell’ultima stagione, Marsili si mette in luce con la maglia della Materdominivolley.it Castellana Grotte; buona la sua prima esperienza da titolare con 87 punti realizzati e la miglior performance a muro nel ruolo dei palleggiatori con ben 41 block messi a segno. Ora per Marsili, dopo tre anni di Serie A2, si spalancano le porte della SuperLega con la maglia della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.

LE PAROLE DI SEBASTIANO MARSILI-

« Arrivare in SuperLega è un nuovo punto di partenza dopo i tre anni che ho trascorso in Serie A2. So di arrivare in una società molto ben organizzata, con uno staff molto preparato e dove, ne sono sicuro, avrò la possibilità di imparare molte cose. Sono una persona combattiva, a cui piace lottare e dare il massimo per la maglia. Sarà bello poi  lavorare al PalaValentia, palazzetto nel quale è avvenuto il mio esordio in Serie A ».

Marsili Tonno Callipo Materdomini.it

Commenti

Potrebbero interessarti