Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: Superlega, Siena ha ingaggiato l'argentino Germán Johansen
0

Volley: Superlega, Siena ha ingaggiato l'argentino Germán Johansen

Lo schiacciatore opposto della nazionale di Velasco, proveniente dal River Plate, approda per la prima volta in Italia 

venerdì 10 agosto 2018

SIENA- L'Emma Villas Siena chiude definitivamente il mercato in entrata tesserando l'opposto della nazionale argentina Germán Johansen. Sarà un rinforzo prezioso per coach Cichello.

LA CARRIERA-

Argentino di Buenos Aires, classe 1995 per 200 cm di altezza ha militato l’ultimo anno nel River Plate insieme al giovane nuovo palleggiatore Matias Giraudo.

MVP della Coppa del Mondo Under 23 vinta dall’Argentina nel 2017 in Egitto, il nuovo opposto senese ha una talento innato anche per i Social dove è sfociata la sua passione di youtuber proponendosi con lo pseudonimo di Mister Giordi (8000 iscritti), dove tratta in maniera ironica differenti argomenti relativi alla quotidianità. 

Giovanissimo, ha iniziato la sua carriera con la maglia del Ferro Carril Oeste (2010-2011), poi quattro anni nel Club de Amigos, il biennio 2015/2017 presso l’UNTreF Voley nella Lega argentina e infine, appunto, il River Plate nell’ultima stagione.

Vice campione del mondo nei Giochi per la Gioventù del 2015 e medaglia d’oro Under 23, questa grande scommessa della pallavolo argentina, ha intrapreso già da qualche anno un percorso di allenamento e formazione con la nazionale senior di Julio Velasco che lo ha fatto debuttare nella World League. Neanche un anno fa sosteneva in un’intervista che i suoi due maggiori sogni erano “andare a giocare in Italia e poter essere il campione del mondo con la propria nazionale”, un sogno sembra essere realizzato, Germán indosserà la maglia bianco blu numero 16.

LE PAROLE DI GERMAN JOHANSEN-

Germán, abbiamo letto in una recente intervista che tra i tuoi sogni c’era quello di venire in Italia a giocare, possiamo dire che lo hai realizzato, qual è il tuo prossimo sogno?

« Sì è una grande conquista per me, ora i prossimi sogni da realizzare sono vincere con Siena e giocare nella nazionale argentina per i mondiali di Tokyo 2020 ».

Questa è la tua prima esperienza in Italia, che emozioni provi? Cosa ti aspetti dal campionato italiano?

« Sono molto felice che la mia prima esperienza all’estero sia proprio in Italia. Tra qualche giorno comincerò ad allenarmi con tutto il team, spero di imparare molto, per migliorare me stesso ed avere la possibilità di poter dare tutto per vincere ».

Hai già giocato con Matias Giraudo, conosci già qualcuno dei tuoi futuri compagni di squadra? Hai seguito le carriere di qualcuno di loro, ad esempio cosa ne pensi di Hernandez?

« Con Matias abbiamo giocato insieme l’ultimo campionato con il  River. Sto guardando molti loro video, alcuni già li conoscevo e li reputo degli ottimi giocatori. Sono convinto di far parte di una grande squadra. Hernandez l’ho visto giocare dal vivo per la prima volta nel 2013, uno dei migliori giocatori che ho potuto conoscere in occasione del suo biennio in Giappone. E in assoluto uno dei migliori opposti del campionato italiano. Spero di imparare molto da lui ».

Sei molto appassionato di social ed in particolare di YouTube, continuerai a coltivare questo tuo hobby?

« Sì, per alcuni anni ho realizzato video su YouTube e Stand up, ma non hanno mai avuto priorità sulla mia carriera sportiva. Da un po’ di tempo ho rallentato. Ora voglio concentrarmi per dare il massimo sia per la squadra che per me ».

Johansen Emma Villas Cichello Giraudo

Commenti

Potrebbero interessarti