Scommesse

Boxe, Mayweather sfida McGregor: attenzione al pareggio
© PA

Boxe, Mayweather sfida McGregor: attenzione al pareggio

Un nulla di fatto, come avvenne nel 1976 tra Alì e Antonio Inoki, si gioca a 51,00. Il pugile statunitense è favorito a 1,23twitta

sabato 26 agosto 2017

ROMA - Uno cerca la vittoria per battere il record di Rocky Marciano e arrivare a uno score di 50 successi e zero sconfitte in carriera. L’altro tenta un’impresa altrettanto storica, quella di cimentarsi in un’altra disciplina e battere un ben più affermato campione. In sintesi, il succo della sfida tra il pugile “undefeated” Floyd Mayweather, e Conor McGregor, campionissimo di arti marziali con un ruolino incredibile sia nelle MMA che in UFC (21-3 e 9-1 i suoi score). Comunque vada, la sfida del prossimo 27 agosto, alla T-Mobile Arena di Las Vegas, sarà un successo di pubblico e incassi visto il battage che va avanti da mesi. Si combatterà con le regole della boxe: un fattore che, secondo i bookmaker, avvantaggia non poco Mayweather, nonostante la lunga assenza (due anni circa) dal ring. Il suo successo, sul tabellone 888sport.it si gioca a 1,23, mentre sale a 4,75 il colpo di McGregor. C’è uno storico precedente, datato 1976, di sfida tra assi delle diverse discipline di combattimento. Allora si affrontarono Muhammad Alì e Antonio Inoki, campione di Wrestling. All’epoca - con un regolamento misto - l’incontro finì in pareggio: un altro nulla di fatto a fine match viaggia a quota elevatissima: 51 volte la posta.

Speciale scommesse

Tags: scomesseBoxeMayweather

Tutte le notizie di Scommesse

Approfondimenti

Commenti