Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Futsal, la prima del Portogallo agli Europei paga 3,30
© EPA

Futsal, la prima del Portogallo agli Europei paga 3,30

Parte favorita la Spagna campione in carica nella finalissimatwitta

venerdì 9 febbraio 2018

TORINO – Nella finale degli Europei di Futsal il Portogallo affronta la Spagna. Nonostante le quote dicano il contrario, è questa l’occasione buona per i rossoverdi di centrare il loro primo titolo: fino a ora hanno ottenuto due quarti posti e perso una finale, proprio contro la Spagna nel 2010. Sono arrivati fino a qui segnando caterve di gol agli avversari (nei quarti hanno polverizzato l’Azerbaigian per 8-1), ma sono dati come sfavoriti a 3,30 sul tabellone Snai. Possono però contare su un Ricardinho più in forma che mai: il quattro volte Pallone d’Oro ha segnato 6 reti in questo torneo, diventando i capocannoniere assoluto della manifestazione con 21 gol. Anche lui, dopo aver vinto tutto a livello di club, è a caccia della consacrazione internazionale. La Spagna, campione in carica, punta ad allungare il già solido record di trionfi: si gioca a 1,90 il successo che lancerebbe le Furie Rosse a otto titoli, distanziandole ancora di più dall’Italia, ferma a due nell’albo d’oro della manifestazione. La quota più alta è sul pareggio, dato a 3,75. Le statistiche annunciano una gara con reti a pioggia: altissima la media gol del Portogallo (20 in 4 gare, 5 a partita), buona quella della Spagna (11 fino a qui, 2,75 per incontro): una sfida conclusa con almeno 7 gol complessivi (scommessa Over 6,5) viaggia a 3,75.  

Speciale Scommesse

Tags: PortogalloSpagnaAzerbaigian

Tutte le notizie di Scommesse

Approfondimenti

Commenti