Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Ciclismo, Parigi-Roubaix: il trionfo di Sagan a quota 5,00
© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.

Ciclismo, Parigi-Roubaix: il trionfo di Sagan a quota 5,00

Tra i favoriti i quotisti di Snai vedono anche tre specialisti del pavé: Niki Terpstra, Greg Van Avermaet e Sep Vanmarcketwitta

sabato 7 aprile 2018

TORINO – Nella Parigi-Roubaix in programma domani, i bookie vedono come favorito Peter Sagan. Il tre volte campione del mondo sul tabellone Snai è dato a 5,00, in solitudine. Quest’anno, per lui, c’è già stato il trionfo nella Gand-Wevelgem,  Dietro, però, a quota 8,00, c’è un trio di straordinari specialisti del pavé: l’olandese Niki Terpstra, che una settimana fa ha vinto il Fiandre con un irresistibile spunto solitario nel finale e che a Roubaix ha trionfato nel 2014; poi, il belga Greg Van Avermaet, non brillantissimo in questa stagione, ma primo lo scorso anno; infine, un altro belga, Sep Vanmarcke, che insegue la Roubaix da anni, sfiorandola nel 2013. Nell’economia della corsa saranno centrali le strategie della Quick-Step Floors, squadra di Terpstra e di un temibilissimo due formato da Philippe Gilbert e Zdenek Stybar, entrambi a 10 su Snai. Quanto agli italiani, che da cinque anni non riescono a salire sul podio e che aspettano la vittoria dal 1999 (l’ultimo fu Tafi), si spera in Gianni Moscon, che però non sembra avere lo smalto dell’anno scorso e viaggia a 20. A 33 è dato il successo di Matteo Trentin, che sulle pietre di Roubaix non è andato al di là del 36° posto di due anni fa.

Speciale scommesse

Tags: ScommesseCiclismoParigiRoubaix

Tutte le notizie di Scommesse

Approfondimenti

Commenti