Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Ciclismo, Amstel Gold Race: Sagan e Valverde se la giocano alla pari
© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.

Ciclismo, Amstel Gold Race: Sagan e Valverde se la giocano alla pari

Una nuova perla del tricampione del mondo è offerta a 6,50, così come la vittoria dello spagnolo
twitta

sabato 14 aprile 2018

TORINO - Dal pavé della Roubaix ai muri delle Ardenne. Domani nella Amstel Gold Race lo scenario cambia, ma l’indiziato principale è sempre lo stesso: Peter Sagan, reduce dal trionfo nella classica delle pietre. Sul tabellone Snai una nuova perla del tricampione del mondo è offerta a 6,50. Stavolta, però, non è solo in cima al pronostico: con lui, alla stessa quota, c’è l’eterno Alejandro Valverde, che da inizio stagione ha bagnato i suoi imminenti 38 anni mettendo nel palmares in sequenza tre brevi corse a tappe: Vuelta Valenciana, Abu Dhabi Tour e Vuelta Catalana. È l’assoluto re delle Ardenne, con cinque successi alla Freccia Vallone e quattro nella Liegi-Bastogne-Liegi, ma nell’Amstel si è fermato finora al secondo posto del 2013. Da seguire anche Philippe Gilbert, uno dei più grandi protagonisti di sempre in questa corsa, con quattro successi: la sua quinta perla è data a 9,00, così come il secondo acuto di Michal Kwiatkowski, che l’anno scorso finì alle spalle proprio di Gilbert. Completano il quadro dei favoriti Wellens e Matthews, a 12. Speranze italiane da riporre in Colbrelli, a 15. Più dietro, a 25, Gasparotto, che ha costruito la sua carriera su questa corsa, vinta nel 2012 e 2016.

 

Tutto sulle Scommesse

 

 

Tags: Saganamstel gold raceValverde

Tutte le notizie di Scommesse

Approfondimenti

Commenti