Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Europa League, per l'Atalanta missione possibile
© Getty Images
0

Europa League, per l'Atalanta missione possibile

Per la squadra di Gasperini il passaggio del turno paga 1,28, mentre la vittoria al 90° vale 1,70

mercoledì 29 agosto 2018

TORINO – Dopo lo 0-0 dell’andata, l'Atalanta deve vincere o pareggiare segnando almeno una rete per passare il turno e conquistare la qualificazione ai gironi di Europa League. La missione è alla portata dei nerazzurri, nonostante il fattore campo. I danesi hanno vinto le ultime cinque partite in casa, ma i bergamaschi sono ancora imbattuti nelle nove gare giocate fino a qui e in più Gian Piero Gasperini, ha lasciato i titolari a riposo nel match di campionato contro la Roma per affrontare al meglio questo incontro. Se l’Atalanta delle riserve ha stupito all’Olimpico (sfiorando una clamorosa vittoria), quella dei numeri uno può agevolmente vincere a in Danimarca. Una deduzione logica che ha influenzato anche i calcoli dei bookmaker: nelle quote sulla gara di domani l’Atalanta parte nettamente avanti. Il successo, che vorrebbe dire qualificazione certa, vale 1,70, mentre si punta a 3,90 sul pareggio, A 4,10, invece la vittoria dei danesi. Ampio il margine di vantaggio dei nerazzurri anche nelle scommesse secche sulla qualificazione (ossia su chi passerà il turno, a prescindere dal risultato al 90’): 1,28 contro 3,50 dice il report odierno delle quote su 888sport.it. Gioca a favore della squadra di Gasperini anche la tendenza del Copenhagen a subire gol in casa (4 nelle ultime tre partite) fattore compromettente in ottica qualificazione. Logico, quindi, che la possibilità di andare in gol dell’Atalanta sia elevatissima: a 1,15 si punta su un gol dei nerazzurri.  

TUTTO SULLE SCOMMESSE

TUTTO SULLA EUROPA LEAGUE

 

atalanta Copenhagen Gasperini

Commenti

Potrebbero interessarti