Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Champions, Juve-Ajax: i bookmaker pensano alla finale amarcord
© AG ALDO LIVERANI SAS
0

Champions, Juve-Ajax: i bookmaker pensano alla finale amarcord

Corsi e ricorsi storici e coincidenze attuali: gli analisti danno a 20,00 il rematch della sfida del 1996

giovedì 14 marzo 2019

ROMA - Un epilogo Champions amarcord tra Juventus e Ajax: la suggeriscono i bookmaker, emozionati dalle coincidenze e dai ricorsi storici. A partire dall’attualità, ad esempio: entrambe, negli ottavi, hanno ribaltato i ko dell’andata ed entrambe hanno fatto fuori una madrilena. Scavando nel passato, poi, c’è tutta una serie di ricorrenze da tirar fuori: la Juve giocò la sua prima finale di Champions, perdendola, nel 1973 proprio contro l’Ajax. Ma sempre contro gli olandesi vinse la sua ultima coppa, a Roma nel 1996. Quella dell’Olimpico, inoltre, fu l’ultima occasione in cui i biancorossi arrivarono fino in fondo. 

Sfida Pronostico

SI GIOCA A 20 Dunque, c’è più di un motivo per credere che il destino potrebbe farle incrociare di nuovo: gli analisti Sisal Matchpoint mettono in lavagna a 20 questa possibilità. Juve-Ajax non è di sicuro la finale più probabile, ma in cima alla lista degli eventuali epiloghi, la Juve c’è comunque. Lo scontro tra bianconeri e Manchester City a Madrid è dato a 6,00, seguito da un’altra finale con la squadra di Allegri protagonista, quella contro il Barcellona, contro cui perse la coppa nel 2015: sarebbe un replay da nove volte la scommessa. 

Speciale scommesse

Scommesse Champions ajax

Commenti