Sport & Style

Ivan Zaytsev guest star della Mizuno Beach Volley Marathon 2017

Ivan Zaytsev guest star della Mizuno Beach Volley Marathon 2017

Il 19, 20, 21 maggio Bibione ospiterà il beach volley italiano e internazionaletwitta

martedì 16 maggio 2017

dalla redazione di Sport&Style

UNA TRE GIORNI DEDICATA ALLO SPORT E AL DIVERTIMENTO - La 22esima edizione della Mizuno Beach Volley Marathon® si appresta a superare i risultati degli anni passati: l’edizione del 2016 ha visto 2500 squadre iscritte e la partecipazione di oltre 10.000 atleti, che si sono sfidati su 250 campi da gioco e 120.000 mq di spiaggia.

Il 19, 20 e 21 maggio Bibione ospiterà nuovamente professionisti e appassionati che potranno confrontarsi iscrivendosi alle categorie 2x2 Maschile, 2x2 Femminile, 3x3 Maschile, 3x3 Femminile e 4x4 Misto e partecipando a un torneo open che è ormai diventato punto di riferimento e occasione di incontro per tutti gli amanti del beach volley italiano e internazionale. Tra professionismo e goliardia gli interessati potranno optare per un turismo attivo e provare ad aggiudicarsi un montepremi complessivo di oltre 47.000 euro.

La Mizuno Beach Volley Marathon accoglie ogni anno un folto pubblico che la scorsa edizione ha superato le 20.000 presenze: un vero e proprio spettacolo di sport, che vede pallavolisti arrivare da ogni parte del mondo per gareggiare su uno dei lidi più belli di Venezia. L’autorevole sito americano flovolleyball.tv ha inserito la manifestazione nei 17 must-play tornei di beach volley del mondo, sancendo quanto la Mizuno Beach Volley Marathon rappresenti un evento di riferimento per tutti gli sportivi attratti da questa specialità.

Non solo sport e cultura del fair-play, ma anche momenti di aggregazione e di divertimento: nuovo media partner della manifestazione, infatti, sarà Radio Deejay che scandirà le giornate del torneo con tantissima musica e animerà il mega beach party del sabato con il dj set di Dj Aladyn direttamente dalla trasmissione Tropical Pizza.

Per il quarto anno consecutivo, Mizuno, azienda leader nel settore sportivo, ricoprirà il ruolo di Title sponsor del torneo, sottolineando in questo modo di condividere i valori che gli organizzatori intendono da sempre promuovere: gioco di squadra, lealtà, integrazione sociale, spirito di sacrificio e solidarietà.

“Siamo lieti di essere, per il 4° anno consecutivo, sponsor di uno degli eventi più importanti del beach volley internazionale. Occasioni come quella di Bibione consentono al nostro brand, già affermato su scala mondiale e apprezzato dai pallavolisti di ogni livello, di aumentare la visibilità rivolta agli appassionati - dichiara Eugenio Ceravolo, Team Sport Promotion & Product Coordinator Mizuno Italia - Anche quest’anno saremo presenti con un grande stand espositivo dove gli amanti dello sport avranno la possibilità di incontrare i nostri testimonial e di ammirare le nuove proposte per l’autunno/inverno. Disponibile negli store italiani da luglio 2017, la nuova collezione sarà indossata per la prima volta dai giocatori delle Nazionali Juniores e Seniores per i prossimi 4 anni, fino alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Si tratta di un passo importantissimo per la nostra azienda, un traguardo raggiunto anche grazie alla partecipazione ad eventi come la Beach Volley Marathon”.

Una vasta e variegata area expo accoglierà tutti i partecipanti per offrire occasioni di shopping e relax, e una nuova app (BeachLove), faciliterà gli incontri tra gli iscritti, creando occasioni per conoscersi e condividere le proprie passioni.

Novità di quest’anno sarà la presenza del sitting beach volley: Nadia Bala, punto di forza della Nazionale Italiana di sitting volley sarà presente alla Mizuno Beach volley Marathon e, assieme a una selezione di atlete azzurre, si esibirà in una dimostrazione della specialità. La Nazionale femminile di sitting volley, oltre a partecipare a numerose amichevoli internazionali, ha regalato all’Italia la prima vittoria storica in Cina alle qualificazioni Paraolimpiche.

Ivan Zaytsev guest star della Mizuno Beach Volley Marathon 2017

Inoltre sabato 20 maggio alle ore 11.00 presso la tensostruttura adiacente il campo centrale, Rachele Sangiuliano, campionessa del mondo di Volley che vanta 106 presenze nella Nazionale Italiana accoglierà Ivan Zaytsev, ospite della Mizuno Beach Volley Marathon per presentare il suo libro “MIA”, edito da Rizzoli.

Ivan Zaytsev, chiamato lo Zar, classe 1988, è attualmente schiacciatore e opposto nella Sir Safety Umbria Volley (Perugia) in Serie A; titolare della Nazionale Italiana, ha vinto 4 argenti (tra cui alla Coppa del Mondo del 2015 e alle Olimpiadi di Rio del 2016) e 5 bronzi (tra cui alle Olimpiadi di Londra del 2012 e agli Europei del 2015) ed è uno dei giocatori più forti del mondo. Nel suo libro, scritto con la penna coinvolgente di Marco Pastoiesi, racconta la sua vita e la sua passione per il Volley, la sua scalata al successo, il suo amore per la moglie e il figlio, la sua determinazione e lo spirito di sacrificio che lo hanno portato ad essere l’atleta stimato che è oggi.

Domenica 21 maggio sarà presente sui campi della Beach Volley Marathon Luca Abete, l’inviato che per Striscia la Notizia cura i servizi riguardanti disparate tematiche come inquinamento, criminalità, sanità e pubblica istruzione.

Tra gli atleti che sono intervenuti nelle trascorse edizioni e in attesa di sapere chi calpesterà le sabbie di Bibione durante l’edizione del 2017, ricordiamo Maurizia Cacciatori, Andrea Zorzi, Ivan Zaytsev e Rachele Sangiuliano. E ancora: l’olimpionico Nicola Grigolo, Javier Gonzales, Andrè Cohelo De Brito e Julio Nascimento, ma anche importanti coppie del nostro beach volley come Casadei-Ficosecco (Campioni d’Italia 2012), Gioia-Momoli, Galliani-Bertoli, figlio del mitico Franco “Mano di Pietra”, Sordelli-Boncompagni, Leonardi-Leonardi e gli affezionati Eugenio Amore, atleta olimpionico, in coppia con Matteo Martino e altri campioni nascosti dai nomi di fantasia con i quali le squadre si presentano.

Dal 9 all’11 giugno 2017 la Mizuno Beach Volley Marathon® approderà anche a Sibari, località calabra che sorge nell’omonima piana, tra i massicci del Pollino, dei monti Orsomano e della Sila: spiagge profonde 110 mt e sabbia finissima accoglieranno la kermesse sportiva, che vuole proporsi in una nuova edizione anche al sud Italia, per poi tornare dal 15 al 17 settembre 2017 nuovamente sui lidi di Bibione. I montepremi previsti per ciascun appuntamento sono di 21.000 euro.

Le iscrizioni chiuderanno per le edizioni di Bibione il 24 agosto (tariffa scontata entro il 17 agosto); per l’edizione di Sibari il 25 maggio.

Per info e prenotazioni beachvolleymarathon.it

Tags: Mizuno Beach Volley Marathon 2017Mizunobeach volley

Tutte le notizie di News ed eventi

Approfondimenti

Commenti