Sport & Style

Giorgio Chiellini in tv con la piattaforma online Fazland

Giorgio Chiellini in tv con la piattaforma online Fazland

Intervista al difensore-vice capitano della Juventus e pilastro della Nazionale Italiana

twitta

mercoledì 29 marzo 2017

dalla redazione di Sport&Style

CHI CERCA, TROVA - Siamo certi, vi risolverà la vita. Cercate un professionista e avete poco tempo? Fazland è la risposta: grazie a pochi e semplici passaggi potrete trovare l’offerta più adatta a voi e alle vostre esigenze. Qualche numero? Tanto per cominciare, ogni giorno Fazland raccoglie oltre 1.000 richieste di preventivo che vengono trasmesse alle migliaia di aziende e professionisti iscritti.

E per l’advertising sulle principali reti Mediaset e Tgcom con due spot televisivi da 30’’ e 15’’ ha scelto un personaggio del mondo dello sort, e più precisamente il calcio. E la sua aggressività in campo, da difensore-vice capitano della Juventus e pilastro della Nazionale Italiana, non è un segreto. Ma pare che Fazland gli abbia risolto la vita. 

Gli abbiamo fatto qualche domanda sulla sua esperienza davanti alla macchina da presa e sul suo stile fuori dal campo.

Come è nata l’idea di essere il protagonista dello spot di Fazland? Come vi siete incontrati?

L’idea nasce dai ragazzi di PI&C e dalla mia agenzia Reset Group che hanno pensato alle mie caratteristiche e hanno inventato questi simpatici spot in cui fingo di arrabbiarmiperché non trovo i professionisti giusti. La cosa mi ha subito divertito e abbiamo deciso di realizzarli insieme.

- Come è stato stare davanti alla macchina da presa per uno spot? Per lei è stata la prima volta? Come è andata questa esperienza?

Non era la prima volta per me davanti a una telecamera, ma non è mai facile per uno che non lo fa di lavoro. Devo dire però che l’esperienza è stato molto positiva e che mi sono divertito tantissimo.

- Lo spot è stato girato a Torino. E’ legato alla città?

Vivo qui da quasi 13 anni e nonostante sia toscano mi sento come a casa. Non posso essere indifferente a tutto quello che Torino mi ha dato per cui sì, sono molto legato a questa città. 

- Che cosa lo ha colpito positivamente della nuova piattaforma?

Mi ha colpito per la sua modernità e per la facilità con cui si riesce a trovare un professionista affidabile in tempi molto brevi. Penso sia uno strumento indispensabile al giorno d’oggi che potrà essere utile a moltissime persone che hanno poco tempo a disposizione per risolvere questi piccoli problemi della quotidianità.

- Parlando di abbigliamento, come definirebbe il suo stile fuori dal campo?

Devo dire che non ho gusti particolari o stravaganti. Amo vestirmi sia in maniera sportiva che più elegante, ma niente di eccentrico!

 

Tags: Giorgio ChielliniFazlandIntervista

Tutte le notizie di Personaggi e icone

Approfondimenti

Commenti