Sport & Style

Vanhera. Un’altra fantastica fragranza di Laboratorio Olfattivo. 

Vanhera. Un’altra fantastica fragranza di Laboratorio Olfattivo. 

Dopo Nerotic, la prima fragranza “in nero” di Laboratorio Olfattivo, con le sue note decise, sensuali e fumose, ecco che arriva una nuova black edition… Vanhera.twitta

giovedì 25 gennaio 2018

Laboratorio Olfattivo ha deciso di creare questa nuova fragranza in maniera più rock, lontano dalla solita e smielata vaniglia facendo emergere un lato molto più tosto di questo ingrediente. Già dal nome, leggermente orientaleggiante, si perde cognizione del genere di profumo che ci si aspetta; i fondatori del brand lo definiscono come

“(…) non una fragranza nella quale si esaltano le note dolci della vaniglia. Piuttosto una battaglia, un conflitto tra ingredienti”.

Queste frasi ci fanno viaggiare con la fantasia e ci fanno pensare a qualcosa di inconcepibile, in contrasto tra il dolce ed il salato, tra il veloce ed il lento, tra il bene ed il male. 

Il Naso, Luca Maffei, già creatore di Nun e MyLO, si è calato in questa nuova collaborazione ed ha sfidato tutto e tutti per ottenere qualcosa di nuovo, ma soprattutto qualcosa di davvero unico nel settore della profumeria artistica. La vaniglia utilizzata è un’assoluta del Madagascar, voluttuosa e potente, questa è contrastata da ingredienti forti, intensi, che cercano di sovrastarla e dominarla in qualche modo, a volte riuscendoci e a volte no. Il profumo è tutt’altro che dolce, è un continuo evolversi di odori, dove il più forte domina il più debole e dove il più debole poi arriva a dominare il più forte. 
Laboratorio Olfattivo ha fatto di nuovo centro, con la sua capacità di trasformare un classico in un’innovazione grazie anche alla capacità stravolgente del giovane Naso Luca Maffei.
Vanhera… sedetevi, spruzzate ed annusate.

 

Never without…Vanhera!

 

Tutte le notizie di Wellness e Beauty

Approfondimenti

Commenti