Tennis

Tennis, Cincinnati: Lorenzi e Fognini eliminati
© EPA

Tennis, Cincinnati: Lorenzi e Fognini eliminati

I due tennisti azzurri hanno salutato il torneo statunitense

twitta

mercoledì 16 agosto 2017

TORINO - Fabio Fognini e Paolo Lorenzi escono di scena nel "Western & Southern Open", torneo ATP Masters 1000 dotato di un montepremi di 4.973.120 dollari in corso (combined con un Wta Premier 5) sui campi in cemento di Cincinnati, in Ohio. Il 30enne di Arma di Taggia, numero 25 del ranking mondiale, dopo aver sconfitto il 21enne russo Daniil Medvedev, numero 51 Atp, uno dei protagonisti Next Gen, nella notte italiana ha trovato semaforo rosso di fronte all'austriaco Dominic Thiem, numero 8 del ranking mondiale e terzo favorito del seeding (quindi all'esordio nel torneo): 6-3 6-2 il punteggio, in un'ora e 6 minuti di gioco, in favore del 23enne di Wiener Neustadt che ha così confermato l'esito del precedente testa a testa, disputato negli ottavi di Monaco di Baviera (terra) due anni fa. Neppure il 35enne senese, numero 38 Atp, impegnato nel primo turno, è riuscito a sovvertire il pronostico contro lo spagnolo Pablo Carreno Busta, numero 17 del ranking mondiale ed 11esima testa di serie: 6-3 6-3 il punteggio, in un'ora e 7 minuti, in favore del 26enne di Gijon, che si è così portato in vantaggio per 5-2 nei testa a testa. Fa il suo esordio al secondo turno, invece, Thomas Fabbiano, ripescato come lucky loser e posizionato in tabellone proprio al posto di Roger Federer: il 28enne di San Giorgio Ionico sfida il russo Karen Khachanov, numero 32 Atp, uno dei principali protagonisti della Next Gen (è secondo nella 'Race to Milan' dietro Sascha Zverev): il 21enne di Mosca si è aggiudicato l'unico confronto diretto tra i due, al primo turno degli US Open dello scorso anno, in quattro set.

Tags: Lorenzifognini

Tutte le notizie di Tennis

Approfondimenti

Commenti