Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Indian Wells: la Vinci parte bene, la Schiavone ko
© PA

Indian Wells: la Vinci parte bene, la Schiavone ko

In California la 35enne tarantina regola la russa Rodina mentre la compagna azzurra è stata sconfitta all'esordio contro la svizzera Teichmanntwitta

martedì 6 marzo 2018

TORINO - Esordio vincente per Roberta Vinci nelle qualificazioni del "BNP Paribas Open", primo torneo Wta Premier Mandatory stagionale (combinato con un Atp Masters 1000 maschile) in corso sul cemento di Indian Wells, in California. La 35enne giocatrice tarantina, numero 147 del ranking mondiale, in gara con una wild card, ha superato per 7-5 6-3, in un'ora e 31 minuti, la russa Evgeniya Rodina, numero 111 Wta e 23ª testa di serie, nel primo incrocio tra le due nel circuito. Nulla da fare, invece, per la 37enne milanese Francesca Schiavone, numero 89 della classifica mondiale e ottava testa di serie, sconfitta all'esordio per 5-7 7-5 6-1 dalla svizzera Jil Teichmann, numero 132 Wta.

MASCHILE - Il 21enne tennista romano e numero 108 del ranking mondiale Matteo Berrettini, sul cemento di Indian Well affronterà al primo turno lo statunitense Denis Kudla, numero 168 Atp. Un solo precedente tra i due, favorevole al 25enne di Arlington che si è imposto in tre set al turno decisivo delle qualificazioni degli ultimi Australian Open.

Tags: Tennis

Tutte le notizie di Tennis

Approfondimenti

Commenti