Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Tennis, Becker vieta alla ex moglie di entrare in casa. Interviene polizia
© Serge Haouzi / Icon Sport AG ALD
0

Tennis, Becker vieta alla ex moglie di entrare in casa. Interviene polizia

Il 50enne tedesco, dopo la separazione, non permette alla modella Lilly Kerssenberg di tornare a recupere le proprie cose. É servita operazione della Scotland Yard

giovedì 2 agosto 2018

TORINO - É persino intervenuta la polizia per porre fine a una nuova battaglia "a distanza" tra Boris Becker e la ex moglie, la modella olandese Lilly Kerssenberg. A scatenare l'episodio, scrive il 'Daily Express', l'ordine impartito dal 50enne ex tennista tedesco ad amici e familiari di non far entrare la donna - con cui ha divorziato nel maggio scorso dopo 9 anni di matrimonio - in casa per recuperare le sue cose dopo la separazione. Solo grazie all'intervento di Scotland Yard la Kerssenberg, fotografata in lacrime, ha avuto accesso all'abitazione londinese dal valore di 5 milioni di sterline. (In collaborazione con Italpress).

Tennis

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina