Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Cincinnati, Federer raggiunge Djokovic in finale. Vola la Halep
0

Cincinnati, Federer raggiunge Djokovic in finale. Vola la Halep

Lo svizzero numero 2 del tabellone punta all'ottavo trionfo in Ohio. La forte rumena all'ultimo atto del torneo per il secondo anno consecutivo

domenica 19 agosto 2018

TORINO - Sarà Roger Federer a sfidare Nole Djokovic nella finale del "Western & Southern Open", settimo dei nove tornei Atp Masters 1000 stagionali (montepremi pari a 5.699.360 dollari), in corso sul cemento di Cincinnati (combined con un WTA Premier 5 femminile), in Ohio. Lo svizzero, numero 2 del tabellone, si aggiudica il primo set contro David Goffin al tie-break (7-3) prima che sull'1-1 del secondo parziale il belga sia costretto a gettare la spugna per un infortunio alla spalla. Fra Federer e l'ottavo trionfo a Cincinnati c'è ora Djokovic, che nell'altra semifinale ha sconfitto in tre set Marin Cilic: per il serbo, alla sesta finale in Ohio, la chance di conquistare l'unico Masters 1000 che manca al suo palmares. Federer, però, ha vinto sette finali su sette sul cemento di Cincinnati e quella di oggi alle 22 italiane sarà la 150esima nel circuito, a -8 dal record di Connors. Lo svizzero, in questa stagione, ha già vinto sei tornei, compresi Australian Open, Rotterdam e Stoccarda, mentre ha perso le finali di Indian Wells e Halle. Djokovic, che nel 2018 ha trionfato solo a Wimbledon, è avanti nei precedenti per 23-22 e si è aggiudicato gli ultimi due confronti, alle Atp Finals 2015 e agli Australian Open 2016. A Cincinnati, invece, si sono affrontati in finale per tre volte e in tutti e tre i casi (2009, 2012 e 2015) lo svizzero si è imposto senza concedere nemmeno un set.

DONNE - Seconda finale di fila per Simona Halep, che dopo aver vinto a Montreal proverà a fare altrettanto al "Western & Southern Open", torneo Wta Premier 5 dotato di un montepremi pari a 2.874.299 dollari (combined con un Masters 1000 Atp) in corso sui campi di Cincinnati. La rumena, numero uno del mondo e del seeding, mette fine alla favola della 20enne bielorussa Aryna Sabalenka, sconfitta per 6-3 6-4 in un'ora e 15 minuti di gioco. La Halep, alla sesta finale in questo 2018, è attesa ora da Kiki Bertens, reduce dal successo in rimonta su Petra Kvitova. La rumena proverà dunque a sfatare il tabù Cincinnati, dove ha perso in finale nel 2015 e nel 2017, e a conquistare il 19esimo titolo in carriera. I precedenti sorridono alla 26enne di Constanta, avanti 3-1: ultimo scontro in semifinale agli Internazionali di Roma 2017 con successo della Halep in due set. 

(In collaborazione con Italpress)

Tennis Cincinnati

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina