AISM e Brancaccio sul palco con “Liberi tutti...”
0

AISM e Brancaccio sul palco con “Liberi tutti...”

Il teatro romano sposa la causa dell'Associazione e martedì 29 maggio ospiterà lo spettacolo, scritto e diretto da Silvio Testi, in una serata ricca di ospiti
 

venerdì 25 maggio 2018

Tanto lavoro porta a buoni risultati. È quello che si augura AISM, alla vigilia di una settimana importante per la sua storia e per le persone che sono coinvolte, direttamente e indirettamente, nel progetto dell'Associazione. La prossima, infatti, sarà la Settimana Nazionale dedicata all’informazione sulla sclerosi multipla e si celebreranno i 50 anni di AISM. Un traguardo, quest'ultimo, che deve essere uno stimolo e una spinta a fare ancora meglio di quello che è stato fatto in questa metà di secolo: sono stati tanti gli obiettivi prefissati e poi raggiunti ma non basta. La lotta contro la SM non si deve fermare e la prossima settimana sarà l'occasione per continuare a sensibilizzare le persone riguardo la malattia: informarsi, sapere e conoscere sono elementi chiave in questa battaglia. 

A sposare la causa AISM c'è anche il Teatro Brancaccio di Roma che proprio durante la Settimana Nazionale dedicata all’informazione sulla sclerosi multipla, martedì 29 maggio, ospiterà “Liberi tutti…”,  uno spettacolo teatrale dedicato ad AISM e realizzato in collaborazione con Trenta Ore per la Vita. Lo spettacolo è scritto e diretto da Silvio Testi ed è tratto dal format Un'Onda Per la Vita: un'iniziativa che fa emozionare, forse in maniera diversa da quella a cui siamo abituati, ma fa emozionare in favore di una causa troppo importante. Uno spettacolo per intrattenere il pubblico ma anche per farlo riflettere e farlo sentire parte attiva di un cambiamento e di una battaglia. 

Tantissimi gli ospiti e gli amici di AISM che saliranno sul palco, entusiasti di partecipare a questo progetto: Lorella Cuccarini, Piero Angela, Greg, Flavio Insinna, Amanda Sandrelli, Vittoria Belvedere, Antonella Ferrari, Peppe Vessicchio, Marco Voleri, Silvia Emme  e tanti altri ospiti a sorpresa. Il ricavato dello spettacolo andrà a sostenere progetti di ricerca per la sclerosi multipla. La prevendita dei biglietti è su www.ticketone.it.   

Vai su WWW.SMUOVITI.AISM.IT

Liberi tutti Teatro Brancaccio Roma AISM Associazione Italiana Sclerosi Multipla FISM Lorella Cuccarini Greg Silvio Testi beneficenza ricerca scientifica

Commenti

Potrebbero interessarti