Dal 4 ottobre riparte la Mela di AISM
0

Dal 4 ottobre riparte la Mela di AISM

Oltre i 13mila volontari, tra cui volti noti come Alessandro Borghese, scendono nelle piazze italiane per la tradizionale raccolta fondi sulla ricerca alla SM

martedì 2 ottobre 2018

13mila volontari, 5mila piazze italiane e 4milioni di mele. Ecco i numeri de La Mela di AISM, uno degli eventi più importanti dell’Associazione per raccogliere fondi per le persone con SM e che quest’anno si terrà da giovedì 4 ottobre fino a domenica 7. L’iniziativa è parte delle celebrazioni del 50° anniversario di AISM ed è stata inclusa nella campagna di azione #SMuoviti. Testimonial dell’evento, come per le edizioni precedenti, sarà lo chef Alessandro Borghese: promotore di una ricetta ottima per tutta la famiglia, il “Budino mille gusti”. Saranno inoltre presenti, al fianco di AISM, associazioni amiche che supportano la ricerca. Il partner ufficiale è Pompadour, noto marchio in Italia di infusi e tisane; insieme ai sacchetti di mele, saranno distribuiti campioni di “Mela d’Oriente”, composto di frutta all’aroma di mele e fichi. Ancora non esiste una cura per la sclerosi multipla, la ricerca scientifica procede ogni giorno per comprenderne le cause scatenanti. È per questo che i fondi raccolti con progetti come La Mela vengono impiegati per finanziare sportelli informativi e di orientamento per giovani e donne con la sclerosi multipla e convegni sul territorio che consentono un dialogo diretto con i ricercatori. A supporto dell’iniziativa per migliorare la qualità della vita è stato creato anche un blog (www.giovanioltrelasm.it) dove è possibile raccontarsi e affrontare interrogativi che si presentano giornalmente in ogni ambito della quotidianità delle persone con SM.

Vai su WWW.SMUOVITI.AISM.IT  


La Mela di AISM Mele piazze italiane volontari raccolta fondi Alessandro Borghese Pompadour SM

Commenti

Potrebbero interessarti