Sport, benessere fisico e mentale

Sport, benessere fisico e mentale

Un'attività costante e regolare, dallo stretching agli esercizi in acqua, tonifica la muscolatura e aiuta a combattere lo stresstwitta

martedì 3 aprile 2018

È ormai diventata cosa nota a tutti ma sono ancora in tanti coloro che non prendono sul serio questa regola di vita: lo sport è un toccasana, non solo per il corpo. Oltre a migliorare le funzionalità cardiovascolari, controllare il peso e donare una migliore forma fisica, lo sport è un grande alleato dell’umore, soprattutto perché combatte lo stress. Per le persone con SM l’attività fisica aiuta a prevenire disturbi posturali con il rafforzamento di muscoli e ossa e l’aumento di elasticità, oltre a ridurre il senso di fatica. Se effettuata con costanza e in contesti di attività sociali è di supporto anche per affrontare momenti di sconforto e depressione. Esistono svariati tipi di esercizi e attività fisiche che si possono seguire, in base anche allo stile di vita, ai gusti personali oltre che allo stato fisico e di salute. 

Lo stretching permette di lavorare sull’elasticità dei muscoli per prevenire l’irrigidimento; con lo yoga all’esercizio fisico si uniscono la respirazione, il rilassamento anche mentale e la consapevolezza del proprio corpo.

Anche l’attività fisica in acqua, come l’acqua gym, risulta molto utile grazie alla diminuzione di gravità. In questo modo i movimenti diventano più agevoli e lo sforzo fisico più sostenibile, inoltre l’acqua aiuta a controllare la temperatura corporea evitando il caldo spesso negativo per le persone con SM. È comunque importante scegliere e pianificare l’attività fisica insieme a un fisioterapista o a un professionista sanitario che può individuare un programma adatto e compatibile con la situazione fisica e generale.

Tags: sport e sclerosi multiplabenefici dello sportattività fisicayogastretchingsport in acqua

Tutte le notizie di Sport e Sclerosi Multipla

Approfondimenti

Commenti