Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Tuttosport League: soliti noti e sorprese per creare il vostro team ideale
0

Tuttosport League: soliti noti e sorprese per creare il vostro team ideale

Tuttosport League riapre i battenti insieme alla nuova Serie A. Puntare tutto su Cristiano Ronaldo o su una squadra più a basso costo? Ecco tutti i nostri consigli 

giovedì 9 agosto 2018

Finalmente la Serie A sta per ricominciare (sabato 18 agosto) e questo significa che una nuova stagione di Tuttosport League è alle porte con il suo torneo classico e il torneo a gironi.
Sarà la prima stagione con protagonista Cristiano Ronaldo in Italia. Il colpo del secolo è pronto a trascinare la Juventus, e voi avete già deciso se acquistarlo o meno? Ecco qui una serie di consigli ruolo per ruolo per far fruttare al meglio i vostri 250 crediti!

PORTIERE - Avere un portiere che subisca pochi gol è fondamentale. Ecco perchè la coppia juventina Szczesny (17) e Perin (3) può rappresentare una certezza tra i pali. Sirigu del Toro a 10 sa di affare, Handanovic (Inter, 14) l’altra certezza assoluta. Attenzione a Vanja Milinkovic-Savic (7), fratello minore del centrocampista della Lazio, appena trasferitosi alla SPAL dove si giocherà il posto con Gomis (1). Se buon sangue non mente...

DIFENSORE - Potenzialmente è il ruolo che può portare più problemi per malus che si traducono in squalifiche. Ci sono però quei difensori capaci di trasformarsi in goleador o dispensatori di assist, ed è quello che fa al caso nostro. Mattia Caldara (Milan, 11) con 10 gol nelle ultime due stagioni può rappresentare un ariete importate per portare qualche bonus dalla linea difensiva. Gli interisti De Vrij (15) e Skriniar (14) rapresentano dei giocatori che la passata stagione si sono destreggiati per prestazioni positive e per qualche rete messa a segno, possono essere tra le conferme di questa stagione. Tra i terzini il romanista Kolarov (15) è un sicuro punto di forza, ma attenzione al jolly Asamoah (Inter 12), al rientrante Criscito (Genoa 9) e al voglioso di riscatto dopo una stagione sfortunata Conti (Milan, 6). Qualche scommessa? Il caro e vecchio Pasqual (Empoli 6), ex mancino educato della Fiorentina dove è stato sostituito da Biraghi (5), o ancora Dimarco (Parma, 5), Durmisi (Lazio 5) e Mancini (Atalanta, 7).


CENTROCAMPISTI - Cabina di regia? No a noi interessa avere una cabina di bonus. Ecco perchè i centrocampisti offensivi sono i più ricercati. L’affare da non perdere assolutamente è Douglas Costa (Juve, 23), infiltrato tra i centrocampisti di questa stagione insieme a Bernardeschi (Juve, 15) e Cuadrado (17). Un’intera batteria di velocisti juventini a vostra disposizione. Poi c’è la qualità di Milinkovic-Savic (Lazio 26), Luis Alberto (Lazio 23) o Pastore (Roma, 24) o il saper incidire sulle fasce di Perisic (Inter,25). Tanti le combinazioni possibili per creare un centrocampo capace di essere il vero reparto trascinante della squadra. Ma quali possono essere gli acquisti low cost capaci di regalre soddisfazioni? Non tantissimo low cost, si collocano nella fascia media-alta, ci sono un ritorno di lusso in Serie A e un talentino pronto ad esplodere: Kevin-Prince Boateng (16) si è accasato a Sassuolo e non è da escludere qualche sua presenza anche nel reparto avanzato neroverde, mentre Federico Chiesa (Fiorentina, 21) è chiamato a mostrare una volta di più il suo enorme potenziale. Per chi invece vuole risparmiare ulteriormente e puntare su qualche colpo ad effetto segnaliamo: Lazzari (SPAL, 11), Berisha (Lazio, 8), Halilovic (Milan, 2), e Stulac (Parma, 5).

ATTACCANTI - Davanti è fondamentale avere un goleador, e difficile è resitere alla tentazione della propria fede calcistica, ma un Cristiano Ronaldo in ogni caso ci sta sempre bene! Certo, il portoghese rappresenta l’acquisto più oneroso di Tuttosport League con i suoi 56 crediti, 1/5 in sostanza del vostro budget totale. Per chi ha interesse a comprarlo dovrà essere bravo a cogliere dove risparmiare e dove investire per far girare la squadra intorno a CR7. Alle spalle del 5 volte Pallone d’Oro troviamo i vari Immobile (Lazio, 37),Icardi (Inter, 35), Dzeko (Roma, 32), Higuain (Milan, 30), e Belotti (Torino, 26). In casa Juve attenzione anche a Dybala (33) che la passata stagione ha timbrato più di qualunque altro compagno di quadra il cartellino in Serie A. Mertens (Napoli, 29) può essere un altro elemento da aggiungere alla lista dei top al di là della posizione che assumerà con Ancelotti. Ma veniamo agli attaccanti di seconda fascia: Lasagna (Udinese, 20) può rappresentare il vostro porta gioie inaspettato, così come Schick (Roma, 14) potrebbe far ricrede tutti nel suo secondo anno in giallororsso. Caputo (12) e La Gumina (11) sono gli attaccanti scelti dall’Empoli per puntare alla salvezza. Soprattutto sul secondo appena arrivato dal Palermo c’è molta aspettativa. Brignola (Sassuolo, 7) può essere il talentino capace di portare buone prestazioni e qualche bonus, Han (Cagliari, 5) invece la vera sorpresa.

Voi su chi avete scelto di puntare per questa nuova stagione?

FAI LA TUA SQUADRA E VINCI FANTASTICI PREMI

 

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina