Tuttosport.com

Doping: Procura Coni deferisce Ballan

Chiesti per il ciclista azzurro due anni di squalifica

Doping: Procura Coni deferisce Ballan
(ANSA) - ROMA, 14 NOV - Due anni di squalifica. E' la richiesta della Procura antidoping del Coni nei confronti di Alessandro Ballan: il ciclista azzurro, campione del mondo 2008, è stato deferito dal Tribunale nazionale antidoping del Coni per il riconoscimento della responsabilità in ordine alla violazione dell'art. 2.2. del Codice Wada (uso o tentato uso di una sostanza vietata o di un metodo proibito), sulla base degli atti trasmessi dalla Procura della Repubblica di Mantova, con richiesta di due anni di stop.