Ungheria-Italia, le pagelle: Donnarumma show, Raspadori non perdona

Gli azzurri di Mancini si qualificano alla Final 4 di Nations League grazie al successo di Budapest contro la formazione di Marco Rossi. Ecco i voti di Stefano Salandin

DONNARUMMA 8 Legge molto male un cross su punizione al 42' pt, ma gli gira bene. A inizio ripresa sfodera tre parate da fenomeno nel giro di pochi secondi e lì capisci che differenza passi tra averlo e non averlo. Come al 10' e al 18': fenomenale.
1 di 17© Getty Images
DONNARUMMA 8 Legge molto male un cross su punizione al 42' pt, ma gli gira bene. A inizio ripresa sfodera tre parate da fenomeno nel giro di pochi secondi e lì capisci che differenza passi tra averlo e non averlo. Come al 10' e al 18': fenomenale.