/

Foto

© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
© Getty Images
1 di 43

F1, test Barcellona, day 1: Mercedes vola, Leclerc 11° FOTO

Sul circuito del Montmelo sono scese in pista le monoposto per la prima sessione di collaudi, per preparare le vetture in vista del GP d'Australia che, come da tradizione, da il via al Campionato del Mondo di Formula 1 2020. E' toccato a Leclerc portare in pista, per la prima volta, la SF1000, l'arma con la quale Maranello vuole spezzare l'egemonia della Mercedes. Il monegasco, dopo un 2019 da incorniciare con le vittorie a Spa e Monza, nel 2020 parte diretto alla caccia del titolo per entrare nella storia della Formula 1. La mattinata si è chiusa con la Mercedes di Bottas a dettare il ritmo, con il tempo di 1:17.313 e con un sorprendente Perez in seconda posizione. Leclerc ha chiuso settimo, a un secondo dalla Mercedes #77. Nella seconda parte della mattinata, Hamilton ha preso il posto di Bottas sulla W11, ma il risultato non è cambiato: c'è sempre la Ferccia d'Argento a dettare il ritmo. Prima giornata conclusa con la coppia Mercedes in testa, Leclerc solo undicesimo.

Per approfondire

In edicola

In edicola

Prima pagina di oggi

Leggi Tuttosport su tutti i tuoi dispositivi

Abbonati per rimanere sempre aggiornato, ovunque tu sia, su PC, Tablet e Smartphone