Sinner torna numero 2 anche nella classifica ATP live: Djokovic 1°, Alcaraz 3°

La graduatoria del tennis maschile aggiornata in tempo reale dopo i primi match dei quarti di finale del prestigioso torneo di Montecarlo, terzo Masters 1000 del 2024: con l’inizio della manifestazione sono stati levati i punti raccolti da tutti i tennisti 365 giorni fa (e dunque quelli ottenuti nel torneo del 2023). È il motivo che spiega perché l'azzurro è sceso inizialmente terzo nel ranking live rispetto a quello che viene aggiornato ogni settimana (che ovviamente lo vedeva e lo vede ancora al secondo posto): l'anno scorso il 22enne di Sesto Pusteria arrivò in semifinale (esattamente come in questa edizione e dunque è riuscito a difendere 360 punti) mentre lo spagnolo non partecipò alla manifestazione del Principato (come quest'anno e dunque non ha potuto accumulare nuovi preziosi punti). In vetta, nonostante l'eliminazione da Indian Wells e il forfait da Miami, c'è sempre il serbo che la stagione scorsa fu eliminato agli ottavi all’evento del Principato e quindi quest’anno, essendo già entrato nei migliori 4, ha potuto collezionare nuovi punti. Più lontano il russo Daniil Medvedev, dallo scorso 19 febbraio al quarto posto. Scopriamo tutte le prime 35 posizioni, i punti e quanto manca al campione italiano per raggiungere la vetta. Tra gli italiani in top 100, oltre a Musetti ci sono anche Arnaldi, Sonego, Cobolli, Darderi, Nardi, Fognini e Berrettini

<span class="gwt-InlineHTML kpm3-ContentLabel">97) Matteo Berrettini (Italia): 630 punti.</span>
1 di 42© Getty Images
94) Fabio Fognini (Italia): 642 punti.
2 di 42© AFP
94) Fabio Fognini (Italia): 642 punti.
<span class="gwt-InlineHTML kpm3-ContentLabel">81) Luca Nardi (Italia): 718 punti.</span>
3 di 42© EPA

Commenti