/

Barcellona - Juve

Champions · 6ª giornata

Barcellona
Barcellona
    Juve
    Juve
    • Cristiano Ronaldo , 13'
    • W. McKennie , 20'
    • Cristiano Ronaldo , 52'
    0 - 3
    Finita
    Champions - 08.12.2020
    Camp Nou

    Arbitro Tobias Stieler
    Barcellona
    0 - 3
    Finita
    Juve
    Da Barcellona è tutto, buon proseguimento di serata.
    Lunedì 14 a Nyon le due formazioni scopriranno le loro sfidanti negli ottavi di finale.
    Malissimo il Barcellona che esce con le ossa rotte e perde il primo match casalingo in Champions League dal 2013.
    Da questa gara la Juve può ripartire e cambiare una stagione al momento al di sotto delle aspettative. La determinazione e l'organizzazione vista questa sera sono un punto di partenza da qui Pirlo potrà prendere molti spunti per il proseguio dell'anno. Nessuno ha deluso e tutti si sono messi al servizio degli altri per una partita da vera squadra.
    La Juventus compie un'impresa e con una prestazione perfetta sbanca il Camp Nou e ribalta il 2-0 dell'andata per chiudere al primo posto nel girone. Già dopo 20' la formazione di Pirlo si trova sul 2-0 grazie a un rigore realizzato da Ronaldo e a una magnifica conclusione al volo di Weston McKennie, forse il migliore in campo questa sera. Il Barcellona prova a reagire ma è solo Messi ad impensierire Buffon con alcune conclusioni mai troppo angolate. Il secondo tempo si apre con il 3-0 della Juve sempre su calcio di rigore: Lenglet prende nettamente il pallone con la mano e il VAR decreta la massima punizione. Come nel primo tempo Cristiano Ronaldo spiazza ter Stegen e regala il triplo vantaggio ai bianconeri. Tra il 74' e il 76' vengono annullati per fuorigioco un rigore per il Barcellona e il 4-0 di Leonardo Bonucci. La retroguardia della Juve regge agli attacchi di Messi, l'unico dei blaugrana a provarci, e al triplice fischio Pirlo può festeggiare il primo posto nel girone.
    90'+5'
    FINITA! Barcellona-Juventus 0-3, una doppietta di Ronaldo e un gol di McKennie regalano il primo posto nel girone ai bianconeri.
    90'+3'
    Bonucci anticipa Braithwaite di testa.
    90'+2'
    Cristiano Ronaldo lascia il campo a Federico Chiesa.
    90'
    Si giocherà fino al 94'.
    90'
    Ancora Messi e ancora Buffon. Tiro troppo centrale per impensierire il portiere della Juve.
    89'
    Tiro molto alto di Griezmann in una partita davvero opaca per il Petit Diable.
    85'
    Dybala entra invece al posto di Morata.
    85'
    Altro doppio cambio nella Juve: fuori Cuadrado per Bernardeschi.
    85'
    Messi rientra sul sinistro e va vicino al gol con uno dei suoi classici tiri a giro.
    84'
    Tiro di Messi questa volta bloccato da Braithwaite. Manca sempre meno al 90esimo.
    82'
    Mingueza prende il posto di Araujo al centro della difesa.
    81'
    Pjanic, solissimo al limite dall'aria, calcia completamente fuori.
    78'
    Ammonito Junior Firpo per uno sgambetto ai danni di Bentancur. In realtà il fallo l'avrebbe commesso Riqui Puig ma la quaterna arbitrale se l'è fatto sfuggire.
    78'
    Punizione telefonata di Messi comodamente bloccata da Buffon.
    76'
    Fuorigioco da una parte, fuorigioco dall'altra. Bonucci insacca da pochi passi sugli sviluppi di un calcio d'angolo ma al momento del passaggio di Ronaldo, il capitano bianconero si trovava in posizione irregolare. Il VAR annulla così il 4-0 della Juve.
    74'
    Fuorigioco provvidenziale che annulla un calcio di rigore assegnato al Barcellona per un intervento di De Ligt su Griezmann. Il francese si trovava oltre tutti al momento dell'ultimo passaggio. Il guardalinea ravvisa la posizione irregolare il VAR conferma.
    71'
    Doppio cambio nella Juve: Bentancur entra al posto di Arthur.
    71'
    Rabiot sostituisce invece Ramsey.
    71'
    Tiro di Braithwaite deviato da Danilo che mette i brividi a Buffon e termina in calcio d'angolo.
    70'
    Riqui Puig dal limite dall'area non riesce a calciare con precisione.
    69'
    Giallo per Danilo dopo un'entrata in ritardo su Riqui Puig.
    68'
    Pessima conclusione di Griezmann che tutto solo in area di rigore calcia lontanissimo dalla porta di Buffon.
    67'
    Messi salta un paio di uomini ma viene fermato da Danilo al momento di entrare in area di rigore.
    66'
    Koeman sostituisce Pedri con Riqui Puig.
    65'
    Altra parata di Buffon su Messi con De Ligt ad anticipare Braithwaite sulla respinta.
    64'
    Altra chiusura di Araujo che questa volta intercetta un passaggio filtrante di Morata per Ronaldo.
    61'
    Tiro al volo di Pjanic che termina di qualche metro lontano dalla porta di Buffon.
    60'
    Umtiti stende Morata e viene ammonito.
    58'
    TRAVERSA DI GRIEZMANN! Punizione di Messi e spizzata dell'ex Atletico che coglie la parte alta della traversa con Buffon che sembrava aver battezzato fuori il pallone.
    55'
    In campo anche Junior Firpo al posto di Jordi Alba.
    55'
    Koeman toglie subito Lenglet per Umtiti.
    53'
    Giallo evitabilissimo di Morata che allontana il pallone e viene ammonito.
    52'
    GOL! Barcellona-JUVENTUS 0-3! Ronaldo batte ancora ter Stegen e porta avanti di tre gol i bianconeri. Koeman deve anche ringraziare l'arbitro per non aver ammonito per la seconda volta Lenglet nell'azione del calcio di rigore.
    49'
    RIGORE PER LA JUVE! Parata pazzesca di ter Stegen su Ramsey ma nell'azione c'è un colpo di mano netto di Lenglet e il VAR richiama il direttore di gara per fargli assegnare il secondo rigore del match alla Juve.
    47'
    Altro tiro di Messi bloccato in due tempi da Buffon. Troppo solo in questa circostanza il numero 10 blaugrana.
    46'
    INIZIA IL SECONDO TEMPO DI BARCELLONA-JUVENTUS! Si riparte dal risultato di 0-2.
    46'
    Subito un cambio nel Barcellona con Braithwaite in campo al posto di Trincao.
    Alla formazione di Pirlo servirà ora un altro gol per poter acciuffare il primo posto nel girone. Barcellona veramente brutto e chiamato a reagire per non incappare nel primo k.o. stagionale in Champions League.
    Primo tempo davvero positivo della Juve che mette sotto il Barcellona per larghi tratti e chiude meritatamente la frazione con due gol di vantaggio. Il primo arriva al 13' con un calcio di rigore realizzato da Cristiano Ronaldo dopo essere stato fermato irregolarmente da Araujo. Al 20' la Juve raddoppia con una bellissima girata al volo di McKennie dopo un uno-due con Juan Cuadrado, sempre più uomo assist dei bianconeri. Il Barcellona a questo punto prova timidamente a reagire con alcune conclusioni di Messi, offrendosi però anche a dei contropiedi non concretizzati al meglio dalla Juventus.
    45'+3'
    FINE PRIMO TEMPO. Barcellona-Juventus 0-2, Ronaldo e McKennie fanno sognare i bianconeri.
    45'+1'
    Cross di Jordi Alba per Messi che disturbato da McKennie calcia debolmente verso Buffon. Proteste del Barcellona su questo contatto. Dopo un check il VAR decide di non richiamare il direttore di gara.
    45'
    Ci saranno 2 minuti di recupero.
    44'
    Ripertenza della Juve conclusa con un destro potente ma alto di Ramsey.
    43'
    Ancora De Ligt a bloccare una conclusione di Messi questa volta dentro l'area di rigore. L'azione prosegue con un tiro sbilenco di Dest.
    42'
    De Ligt mura un tiro di Messi al limite dell'area.
    39'
    Araujo chiude ancora bene su Morata, lanciato a campo aperto da Danilo. Il Barcellona lascia praterie dietro al centrocampo.
    36'
    Buffon in due tempi su Messi! Cross di Jordi Alba e tiro della Pulce che passa tra le gambe di De Ligt mettendo per un momento in difficoltà Buffon.
    34'
    Araujo salva tutto! Morata allarga per Ronaldo che prova di nuova a cercare il compagno di squadra che sarebbe arrivato solo contro ter Stegen. Ottima chiusura di Araujo.
    30'
    Ammonito anche Lenglet che interrompe una ripartenza di Morata.
    30'
    Giro palla del Barcellona e tiro potente ma non preciso di Pjanic.
    28'
    Arriva ora il giallo per Aaron Ramsey per una sbracciata su Lenglet.
    27'
    Ammonito per proteste Jordi Alba che reclamava un giallo per Ramsey per un fallo ai danni di De Jong.
    25'
    Cross di Alex Sandro e colpo di testa di Morata che termina alto.
    24'
    Proteste della Juve per un possibile fallo di mano di Pjanic su un tiro al volo di Morata. Il VAR non interviene ma rimangono molto dubbi.
    23'
    Griezmann non arriva di poco su un bel pallone di De Jong.
    23'
    Messi prova a rispondere con una conclusione mancina: Buffon allunga in corner.
    20'
    GOL! Barcellona-JUVENTUS 0-2! McKennie raddoppia chiudendo con una sforbiciata volante un bellissimo uno-due con Juan Cuadrado. Molto bene anche Aaron Ramsey ad inizio azione.
    17'
    Il Barcellona alza il baricentro e prova a reagire allo svantaggio.
    13'
    GOL! Barcellona-JUVENTUS 0-1! Ronaldo spiazza ter Stegen e porta avanti i bianconeri dopo un ottimo inizio di partita per la formazione di Pirlo.
    12'
    RIGORE PER LA JUVE! Araujo taglia la strada a Ronaldo e per il direttore di gara è calcio di rigore. CR7 riceve palla da Cuadrado e dopo essere entrato in area, trova l'opposizione irregolare di Araujo.
    9'
    Cross di Alex Sandro e sponda di Ronaldo per Danilo che solissimo al limite dell'area calcia lontanissimo dalla porta del Barcellona. L'ex Real Madrid avrebbe potuto fare sicuramente meglio.
    8'
    McKennie protegge palla e serve Ronaldo che di punta non riesce a sorprendere ter Stegen.
    6'
    Partito bene Ramsey che ha già recuperato un paio di palloni. In fase difensiva si allarga sulla sinistra mentre quando la Juve conquista il pallone cerca di posizionarsi dietro a Ronaldo e Morata.
    3'
    Alex Sandro anticipa Trincao dopo che un brutto errore in disimpegno di Cuadrado aveva regalato palla a Pedri.
    2'
    Juve che prova a pressare molto alto.
    1'
    INIZIA Barcellona-Juventus. Palla ai padroni di casa.
    Il direttore di gara sarà il fischietto tedesco Tobias Stieler. I suoi assistenti saranno i connazionali Mike Pickel e Christian Gittelmann. Il quarto uomo sarà l’olandese Serdar Gözübüyük. VAR Bastian Dankert. AVAR René Rohde.
    Pirlo decide così di fare a meno, oltre che del francese e dell'argentino, anche di Szczesny e Chiesa. Ecco il 3-4-1-2 che affronterà il Barcellona: Buffon - Danilo, Bonucci, de Ligt - Cuadrado, Arthur, McKennie, Alex Sandro - Ramsey - Morata, Ronaldo.
    Il pareggio di Benevento e la vittoria in extremis nel derby, hanno di nuovo mostrato una formazione piuttosto piatta e con poche idee per scardinare le retroguardie avversarie. Il centrocampo continua con alti e bassi (pessimo Rabiot contro il Torino), e Dybala sembra ancora un corpo estraneo.
    Se il Barcellona, nonostante il punteggio pieno in Champions League, deve ancor trovare una propria fisionomia di squadra, neanche in casa Juve si può sorridere troppo, soprattutto per la qualità di gioco mostrata nelle ultime uscite.
    Questo sarà l'11 iniziale di Ronald Koeman (4-2-3-1): Ter Stegen - Dest, Lenglet, Araujo, Jordi Alba - De Jong, Pjanic - Messi, Griezmann, Pedri - Trincao.
    I catalani sono usciti sconfitti nell'ultimo turno di campionato (2-1 in casa del Cadice), ma forti del 2-0 dell'andata, possono giocare con serenità e con più di due risultati a disposizione: la Juventus infatti dovrà vincere almeno per 3 a 1 per poter sopravanzare i blaugrana in testa al girone.
    Dopo più di 2 anni e mezzo, tornano a sfidarsi Lionel Messi e Cristiano Ronaldo. In quell'occasione la partita valevole per la 36esima giornata de La Liga, terminò 2-2 con un gol per parte dei due fenomeni. In totale le marcature realizzate negli scontri diretti vede Messi avanti 22 reti a 19.
    Benvenuti al Camp Nou di Barcellona per l'ultima giornata del gruppo G della Champions League 2020/2021. I padroni di casa ospitano la Juventus nel match che decreterà quale delle due formazioni chiuderà in testa al girone.

    Commenti

    Loading...