Brescia - Palermo Cronaca, formazioni e statistiche

Serie B · 28ª giornata

Brescia
Brescia
  • G. Borrelli, 1'
  • F. Paghera, 30'
  • G. Borrelli, 41'
  • F. Di Francesco, 46' (Aut.)
Palermo
Palermo
  • M. Brunori , 5' (Rig.)
  • F. Di Francesco , 13'
4 - 2
Finita
Serie B - 02.03.2024
Stadio Mario Rigamonti

Arbitro Daniele Rutella
Brescia
4 - 2
Finita
Palermo
Grazie per aver seguito la diretta di Brescia-Palermo 4-2 e arrivederci ai prossimi appuntamenti della Serie BKT 2023-24.
Nel prossimo turno, Brescia atteso dal big match contro il Parma, in programma venerdì 8 marzo 2024 dalle ore 20:30. Per il Palermo altra sfida in trasferta, visto che i rosanero saranno ospiti del Lecco nella gara di domenica 10 marzo, dalle ore 16:15.
Gara incredibile al Rigamonti, con le Rondinelle di Maran che infliggono il secondo k.o. consecutivo al Palermo. Decisiva la doppietta di Borrelli, mattatore di questo incontro, ma anche l'ottima prestazione di Bianchi un buon Galazzi. Brescia che sale provvisoriamente al settimo posto con 38 punti, mentre i rosanero restano fermi a quota 46.
90'+5'
FINISCE QUI. Brescia-Palermo 4-2. Triplice fischio del signor Rutella. Succede tutto nel primo tempo, con le Rondinelle che conquistano una grande vittoria in ottica Playoff.
90'+2'
AMMONITO CECCARONI. Cartellino giallo per proteste al numero 32 rosanero, che non è affatto d'accordo con la decisione arbitrale.
90'
Saranno quattro i minuti di recuperi in questo secondo tempo tra Brescia e Palermo. Rondinelle vicinissime a una grande vittoria.
86'
Pigliacelli evita il 5-1. Altro grande intervento del portiere rosanero, che devia in angolo il sinistro a giro tentato da Olzer dopo un ottimo movimento a rientrare di quest'ultimo.
85'
Cinque minuti più recupero alla fine di questo Brescia-Palermo. Partita adesso bloccata, coi padroni di casa che vogliono ovviamente concludere la gara senza ulteriori patemi.
81'
CAMBIO BRESCIA. Richiamato in panchina Besaggio, al suo posto dedntro Matthieu Huard.
78'
AMMONITO NEDELCEARU. Trattenuta prolungata su Moncini e poi qualche parola di troppo rivolta all'avversario. Il signor Rutella interviene a far da paciere, mostrando il giallo al difensore del Palermo.
78'
ULTIMO CAMBIO PALERMO. Corini decide per l'ennesima sostituzione: fuori Di Francesco, al suo posto spazio per Aljoša Vasić.
76'
OUT ANCHE BIANCHI. Esce pure il numero 9 biancoblù, rimpiazzato ora da Birkir Bjarnason.
75'
DOPPIO CAMBIO BRESCIA. Paghera, ammonito, lascia spazio a Massimo Bertagnoli. Vediamo quale sarà l'impatto del neo-entrato su questa sfida.
73'
Pronti altri due cambi per i padroni di casa. Mister Maran sembra voler cambiare altri interpreti nella sua scacchiera tattica. Attenzione però al calcio d'angolo che sta per battere il Palermo.
71'
GIALLO PER PAGHERA. Altro duro intervento di un centrocampista biancoblù, che travolge in ritardo Di Francesco con piede a martello. A rischio rosso, ma il VAR non interviene.
69'
AMMONITO BESAGGIO. Duro l'intervento del numero 39 biancoblù, che entra in ritardo su un avversario e si becca così il cartellino giallo.
68'
Che parata di Avella. Traorè serve alla grande Mancuso, il quale controlla bene in area, si gira e calcia di mancino verso la porta. L'estremo difensore del Brescia devia coi pugni e sventa così la minaccia.
66'
SOSTITUZIONE PALERMO. Di Francesco richiamato in panchina da mister Corini, dentro Chaka Traorè.
64'
ESCE BORRELLI. Mattatore della sfida con una grande doppietta, il numero 29 biancoblù lascia ora spazio a Gabriele Moncini.
64'
CAMBIO BRESCIA. Prime mosse di Corini: fuori Galazzi, al suo posto Giacomo Olzer.
63'
Sugli sviluppi di un corner dalla destra, palla che arriva a Ranocchia. L'ex Juventus U23 tenta di rimettere in mezzo col mancino, ma ne nasce un tiro che sfiora la traversa, con Avella comunque sulla traiettoria del pallone.
62'
Nedelcearu sfiora l'autogol. Bianchi difende benissimo palla e poi entra in area spalle alla porta, ma il difensore rosanero, nel tentativo di togliergli palla, rischia di trafiggere Pigliacelli. Il portiere rosanero salva però d'istinto col piede destro. Evitato il 5-2 bresciano.
60'
Brescia in controllo, ma che non smette di puntare la porta avversaria. Qui non si chiude la trama offensiva delle Rondinelle nell'area del Palermo, perché Galazzi è impreciso col passaggio di ritorno verso Borrelli.
57'
Avella dice no a Di Francesco. Sfuriata del numero 17 rosanero, che arriva al limite e calcia col mancino sul primo palo. Il portiere del Brescia si distende alla sua destra e devia in calcio d'angolo con un ottimo intervento.
55'
Possesso palla prolungato del Brescia, evidentemente padrone di questa gara. Palermo ovviamente costretto a giocare di rimessa, difendendosi con nove giocatori (più il portiere) dietro la linea della palla.
52'
Ancora Borrelli pericoloso. Cross dalla sinistra di un Bianchi scatenato, tre giocatori del Brescia a centro area e palla che arriva sulla testa di Borrelli. Quest'ultimo gira verso la porta di Pigliacelli, non riuscendo però ad angolare la palla e battere l'estremo difensore rosanero.
50'
PALO DI BIANCHI. Sfuriata del numero 9 biancoblù, che parte dalla sinistra, si accentra e lascia partire un destro a giro molto interessante. Pigliacelli si supera, sfiorando quel tanto che basta per deviare sul palo e negare la gioia del gol all'avversario.
48'
Borrelli sfiora il 5-2. Break offensivo del Brescia, con Bianchi che scappa via sulla destra e mette in mezzo un cross al bacio per il compagno. Borrelli stacca bene di testa, ma non riesce a inquadrare lo specchio della porta difesa da Pigliacelli.
47'
COMINCIA LA RIPRESA. Brescia-Palermo 4-2. Si riparte qui al Rigamonti, nessun cambio deciso dai padroni di casa. Possesso palla per gli ospiti.
47'
ENTRA RANOCCHIA. Doppio cambio rosanero, pure Coulibaly lascia il terreno di gioco del Rigamonti per fare spazio a Filippo Ranocchia.
46'
CAMBIO PALERMO. Brunori lascia spazio a Leonardo Mancuso, ma non è l'unico cambio scelto da mister Corini.
Difficile ipotizzare sostituzioni per Maran, dato che il Brescia è avanti 4-2 e sembra in totale controllo di questa partita. Discorso diverso per mister Corini, già passato al 4-4-1 dopo l'espulsione di Marconi ma ora costretto a rivedere ulteriormente la disposizione tattica del suo Palermo.
Primo tempo pirotecnico qui al Rigamonti. Brescia avanti dopo soli 30 secondi, poi sotto 1-2 e infine autore di tre gol conecutivi, complice indubbiamente l'espulsione di Marconi. Borrelli mattatore del match, non soltanto per la doppietta realizzata, bensì per la sua capacità di essere sempre decisivo nella manovra bresciana. Bene anche gli esterni Dickmann e Jallow. Palermo frenato dall'uomo in meno.
45'+4'
FINE 1° TEMPO. Brescia-Palermo 4-2. Fischia il signor Rutella e le squadre tornano negli spogliatoi dopo 49' davvero incredibili.
45'+1'
GOL! BRESCIA-Palermo 4-2! Autorete di Di Francesco. Jallow dominante sull'out di sinistra, arriva sul fondo e mette in mezzo. La palla attraversa tutta l'area rosanero, trovando Bisoli sul secondo palo. La conclusione di Bisoli è sporcata da una doppia deviazione, decisiva quella di Di Francesco, e finisce in porta.
45'
Saranno ben quattro i minuti di recupero in questo primo tempo tra Brescia e Palermo. Pirotecnico 3-2 qui al Rigamonti dopo soltanto 45' di gioco.
43'
Ci prova Di Mariano. Iniziativa personale del numero 10 rosanero, che riceve sulla destra, si accentra e prova il mancino. Conclusione centrale, Avella non ha grosse difficoltà a fare suo il pallone con una comoda presa.
41'
GOL! BRESCIA-Palermo 3-2! Rete di Gennaro Borrelli. Doppietta personale per il numero 29 che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, frusta benissimo di testa un contro-cross di Jallow, battendo così Pigliacelli sul secondo palo. Rimonta incredibile delle Rondinelle.
39'
Altro break di Galazzi, inarrestabile sulla destra. Entra in area, punta Lund e lo elude con un gran gioco di gambe. Poi, dalla linea di fondo, rientra e calcia sul primo palo una sorta di tiro-cross su cui Pigliacelli non è perfetto ma riesce comunque a deviare in angolo.
36'
Animi tesi tra Bianchi e Di Mariano, dopo un contatto tra i due sull'out di sinistra. Interviene il direttore di gara, il signor Rutella, che ha comunque il suo bel da fare per limitare proteste e contatti tra i due giocatori. Si ripartirà con una punizione in favore del Brescia.
34'
AMMONITO DICKMANN. Ripartenza del Palermo, col numero 21 che è costretto a mettere a terra un avversario. Intervento troppo duro, giallo da parte del signor Rutella.
33'
Brescia che ora spinge alla ricerca del vantaggio. Cross profondo di Galazzi su punizione, sponda aerea di Dickmann e girata di Bianchi a centro area. La difesa del Palermo mura la conclusione del numero 9 e si salva.
30'
GOL! BRESCIA-Palermo 2-2! Rete di Fabrizio Paghera. Azione insistita del Brescia, con tracciante in orizzontale di Galazzi per il numero 4. Paghera non ci pensa due volte e, dai 25 metri, lascia partire un destro stupendo che si infila a fil di palo alla sinistra di Pigliacelli. Gol stupendo del Brescia, è di nuovo parità.
28'
Brescia che proverà adesso a sfruttare la superiorità numerica, nonostante lo svantaggio di un gol. Palermo costretto al gioco di rimessa e a sperare in qualche contropiede che possa far emergere la classe di Brunori, anche se per ora il 4-4-1 disegnato da Corini non sta rinunciando a giocare.
26'
CAMBIO PALERMO. Corini costretto a ridisegnare la sua squadra, per ridarle equilibrio. Fuori Henderson, dentro Pietro Ceccaroni e modulo che passa al 4-4-1.
25'
Punizione a due del Brescia, con Galazzi che arriva in corsa e tenta la soluzione di potenza. La barriera rosanero mura la conclusione dell'avversario, ma la palla arriva comunque a Jallow, il quale spreca tutto da posizione interessante.
24'
Dopo il check del VAR, punizione dal limite per il Brescia. Dubbi sulla posizione in cui fosse avvenuto il fallo di Marconi su Bianchi, ma dal replay il contatto è chiaramente fuori area. Rosso diretto per il centrale rosanero, occasione per le Rondinelle con questo calcio di punizione.
23'
ESPULSO MARCONI. Già ammonito, il centrale rosanero deve rimediare al clamoroso errore di Lund per evitare che Bianchi si presenti a tu per tu con Pigliacelli. Dopo revisione del VAR, da secondo giallo si passa a rosso diretto.
20'
Sugli sviluppi del corner bresciano, Borrelli stacca perfettamente a centro area ma, di testa, non riesce ad angolare. Conclusione centrale, su cui Pigliacelli non ha davvero alcun problema nell'andare in presa. Riparte così l'azione del Palermo.
19'
Bianchi pericoloso. Destro-sinistro tra due avversari, Marconi e Coulibaly, ingresso in area e sinistro rasoterra. Perfetto il gioco di gambe, decisamente meno la conclusione. Sarà comunque calcio d'angolo per i padroni di casa.
18'
DI FRANCESCO SFIORA IL 3-1. Brescia troppo sbilanciato, nel contropiede rosanero il numero 17 può arrivare fino al limite e calciare in porta col mancino. Conclusione deviata da Avella in calcio d'angolo con un intervento plastico ma decisivo.
16'
Ribaltone incredibile del Palermo, che era sotto 0-1 dopo nemmeno 30 secondi di gioco e ora si trova invece in vantaggio grazie alle reti di Brunori (rigore) e Di Francesco. La reazione del Brescia, per ora, si limita a un cross di Galazzi su cui è comoda la presa per Pigliacelli.
13'
GOL! Brescia-PALERMO 1-2! Rete di Federico Di Francesco. Rosanero avanti 2-1 con una conclusione sporchissima del numero 17. Graves lo trova in orizzontale con un buon passaggio e Di Francesco calcia di prima intenzione col destroy, soprendendo Avella (scivolato) a fil di palo.
13'
AMMONITO MARCONI. Il centrale di difesa del Palermo si becca un cartellino giallo per proteste dal direttore di gara, il signor Rutella.
12'
Brescia vicino al 2-1. Dickmann ancora protagonista con un ottimo cross, su cui si avventa Besaggio per la deviazione a colpo sicuro. La difesa del Palermo si salva con la deviazione in angolo; Pigliacelli non riesce infatti nella presa alta prima che la sfera abbia superato completamente la linea di fondo.
10'
Borrelli indubbiamente tra i più ispirati tra le file delle Rondinelle, mentre Brunori è come sempre punto di riferimento in attacco per il Palermo. Rosanero che cercano soprattutto l'out di destra, dove Di Mariano e lo stesso Brunori si scambianon spesso la posizione in fase di possesso.
8'
Ancora pericoloso il Palermo. Cross di Di Mariano, Brunori fa un'ottima sponda aerea all'indietro trovando a rimorchio Di Francesco. Quest'ultimo ha tempo per coordinarsi col destro di controbalzo, ma non trova lo specchio della porta difesa da Avella.
7'
Inizio scoppiettante qui al Rigamonti. Due gol in sei minuti e situazione di parità ristabilita dal rigore perfetto di Brunori, al suo 12° gol in questa Serie BKT 2023-24. Brescia che deve rifare tutto da capo, dopo la perla di Borrelli.
5'
GOL! Brescia-PALERMO 1-1! Rete di Matteo Brunori. Il capitano rosanero non trema dal dischetto: destro a incrociare che spiazza Avella a fil di palo. Quarto rigore trasformato per Brunori, su altrettanti tentati in questo campionato.
3'
RIGORE PER IL PALERMO! Di Mariano riceve sulla destra, entra in area e sterza per eludere l'intervento di besaggio. Il giocatore del Brescia non riesce a frenare la sua corsa ed entra fuori tempo sull'avversario. Nessun dubbio per il signor Rutella, sarà calcio di rigore. VAR comunque al lavoro.
1'
GOL! BRESCIA-Palermo 1-0! Rete di Gennaro Borrelli. Bianchi scappa via sull'out di sinistra e mette in mezzo. A centro area nessun compagno riesce a deviare in rete, ma arriva Dickmann che contro-crossa rasoterra. Borrelli s'inventa uno stupendo colpo di tacco nell'area piccola e trova il suo 7° gol in questa Serie B.
1'
INIZIA Brescia-Palermo, fischio di Rutella e si può partire qui al Rigamonti. Meteo nuvoloso, temperatura di 11° e 73% di umidità. Calcio d'inizio battuto dai padroni di casa, in consueta divisa azzurra con inserti bianchi e calzoncini bianchi.
Le squadre stanno terminando le ultime fasi di riscaldamento ed è davvero tutto pronto sul terreno di gioco del Rigamonti. A dirigere questo Brescia-Palermo sarà Daniele Rutella (sezione di Enna), coadiuvato da Marco Ceccon (Lovere) e Marco Ricci (Firenze). IV Ufficiale Simone Gauzolino (Torino), VAR Valerio Marini (Roma 1) e AVAR Francesco Meraviglia (Pistoia).
Ben 36 i precedenti tra questi due club al Rigamonti, con 13 vittorie bresciane, 17 pareggi e sei successi rosanero. L’ultima vittoria del Palermo a Brescia risale però alla Serie A 2004-05, con un 2-0 firmato da Lamberto Zauli e Franco Brienza. 75 i precedenti complessivi di questa “classica”, con 25 vittorie siciliane, 16 del Brescia e 34 gare finite in parità.
Mister Corini attua invece una vera e propria rivoluzione, sia nel modulo che negli interpreti. Pigliacelli confermato tra i pali, davanti a lui una difesa a quattro in cui tornano titolari Graves e Marconi. Brunori sempre al centro dell’attacco rosanero, ma stavolta supportato, in un tridente molto “fluido”, da Di Francesco e Di Mariano.
Mister Maran cambia qualcosa rispetto all’11 titolare che aveva iniziato la trasferta di Ascoli Piceno. Nei quattro di difesa, spazio a Jallow quale esterno al posto di Fares, mentre in mediana ci sono Besaggio e Paghera, con Van de Looi e Bertagnoli che partono dalla panchina. Galazzi sempre a supporto della coppia offensiva, stavolta formata da Bianchi (confermato) e Borrelli.
FORMAZIONI UFFICIALI: Il Palermo risponde con un 4-2-3-1 formato da: Pigliacelli - Graves, Nedelcearu, Marconi, Lund - Gomes, Coulibaly - Di Mariano, Henderson, Di Francesco - Brunori. All. Corini. A disposizione: Kanuric, Stulac, Mancuso, Segre, Insigne, Ranocchia, Vasic, Diakitè, Soleri, Aurelio, Ceccaroni, Traorè.
FORMAZIONI UFFICIALI: Il Brescia si schiera con un 4-3-1-2 in cui figurano: Avella - Dickmann, Papetti, Adorni, Jallow - Bisoli, Paghera, Besaggio – Galazzi – Bianchi, Borrelli. All. Maran. A disposizione: Cortese, Huard, Fares, Bjarnason, Moncini, Mangraviti, Cistana, Cartano, Bertagnoli, Olzer, Ferro.
Il Palermo è invece reduce dal k.o. (2-3) contro la Ternana ma fuori casa ha perso soltanto due volte in questa Serie B e in trasferta ha conquistato ben 21 punti in 13 giornate, frutto anche di cinque vittorie e sei pareggi. I rosanero occupano il quinto posto in classifica, con 46 punti, cinque in meno del secondo posto occupato dal Venezia (51).
Il Brescia non vince da quasi un mese (2-0 sul Cittadella il 3 febbraio scorso) ed è reduce da tre pareggi consecutivi, in cui ha peraltro segnato soltanto due reti. Le Rondinelle occupano attualmente il nono posto in classifica con 35 punti, ma in casa sono imbattuti da tre partite e non perdono da oltre due mesi (0-2 vs Parma il 26 dicembre 2023).
Benvenuti alla diretta scritta della sfida tra Brescia e Palermo, gara valida per la Giornata 28 della Serie BKT 2023-24. Si gioca allo Stadio Mario Rigamonti di Brescia.

Commenti

Loading...