/

Fiorentina - Juve

Serie A · 33ª giornata

Fiorentina
Fiorentina
  • D. Vlahovic, 29' (Rig.)
Juve
Juve
  • Á. Morata , 46'
1 - 1
Finita
Serie A - 25.04.2021
Artemio Franchi

Arbitro Davide Massa
Fiorentina
1 - 1
Finita
Juve
Grazie per aver seguito con noi la diretta di questa classica del campionato, arrivederci al prossimo turno di Serie A!
Nel prossimo turno di campionato entrambe le squadre saranno di scena in trasferta: la Fiorentina nel "Derby dell'Appennino" col Bologna, mentre la Vecchia Signora se la vedrà con l'Udinese.
Il tecnico viola Iachini potrà essere contento di aver preparato bene la partita per i suoi giocatori e della reazione dei suoi al pareggio immediato bianconero in avvio di secondo tempo. Per mister Pirlo, invece, va dato merito di aver corretto in corsa la sua squadra nel modulo e nella testa, ma rimane l’amaro di un primo tempo concesso agli avversari.
Al Franchi un punto a testa per Fiorentina e Juventus, ma sono i bianconeri ad aver sprecato l’opportunità di superare momentaneamente Atalanta e Milan. La Viola dunque esce imbattuta grazie ad una partita coraggiosa. Nel primo tempo infatti la squadra di Iachini mette in difficoltà una Juve apatica e poco concentrata grazie a Ribéry e sfiorando il gol con Pulgar, passando in vantaggio con il rigore segnato da Vlahovic. Nella ripresa Pirlo cambia la squadra con i cambi e, infatti, pareggia subito i conti con il neoentrato Morata. Nel secondo tempo entrambe se la giocano attaccando, ma è la Juve ad aver sfiorato il colpo vittoria con Ronaldo nel finale.
90'+4'
L'arbitro fischia tre volte: finisce in parità la sfida tra Fiorentina e Juventus!
90'+2'
Prova ad affacciarsi la Fiorentina su un calcio di punizione: Pulgar la mette lunga sul secondo palo per Pezzella, ma aveva commesso fallo su un giocatore avversario.
90'
Saranno tre i minuti di recupero alla fine della partita.
89'
Cuadrado con un tocco basso all'indietro verso il limite dell'area serve l'arrivo di Kulusevski, ma Kouamé in scivolata corre un rischio enorme ma chiude il tentativo dell'avversario.
88'
Cartellino giallo per Biraghi; fallo su Cuadrado che l'aveva saltato netto a destra. Calcio di punizione da destra per i bianconeri.
86'
Ancora Kulusevski ispira McKennie a destra, bravo a vedere il taglio di Morata verso l'area di rigore ma il guardalinee alza la bandierina. Fuorigioco non di molto.
85'
Sostituzione per la Viola: fuori Castrovilli e dentro Eysseric in mezzo al campo.
84'
RONALDO! Da un calcio d'angolo per la Juve, Cuadrado la tocca corta per Kulusevski, il quale mette una palla con il tempo perfetto sul secondo palo dove Ronaldo da solo da due passi la manca di un nulla!
83'
Poco spettacolo in quest'ultima fase di gioco ma tanto agonismo: entrambe vogliono provare a vincere la partita!
80'
Calcio di punizione per la Fiorentina: Biraghi a sinistra lascia partire un traversone ad uscire, spazza senza problemi la retroguardia bianconera.
77'
Sempre i bianconeri cercano un varco per colpire ancora, ma la squadra toscana chiude tutti gli spazi e aspetta di ripartire.
74'
Adesso è la Juve in possesso nel tentativo di far "uscire" la Fiorentina, raccolta dietro la linea della palla.
72'
... così come uno stremato Ribéry lascia la zona offensiva a Kouamé.
72'
Due cambi per mister Iachini: esce uno stanco Igor ed entra Biraghi...
71'
Ultimi venti minuti di partita. I bianconeri provano a sfondare spesso a destra appoggiandosi a Cuadrado e ai suoi cross, mentre la Fiorentina porta spesso palla e cerca la verticalizzazione sulle proprie punte.
69'
Nuovo cambio per Pirlo: scende Ramsey ed entra McKennie.
68'
Spinge ancora la Juve, su un tocco verso il centro di Bentancur prima Ronaldo poi Kulusevski provano a calciare verso la porta avversaria, ma l'arbitro ferma tutto per fuorigioco del portoghese.
67'
Ritmi ora veloci e continui ribaltamenti di fronte: la squadra toscana deve però registrare meglio la sua fase difensiva.
63'
Rinvio sballato di Dragowski, ne approfitta Ronaldo a tu per tu contro Milenkovic che chiude il tiro del portoghese; il portiere viola poi toglie la palla a Morata, ma che rischio per la Fiorentina!
62'
OCCASIONE JUVE! Cuadrado indirizza il pallone sul secondo palo, Dragowski esce a vuoto e Chiellini di testa riesce a rimetterlo in mezzo, ma non ne approfitta nessuno dei suoi compagni!
61'
Giallo anche per Cáceres: intervento diretto su Ronaldo senza guardare il pallone. Calcio di punizione da sinistra in favore degli ospiti.
59'
Prova a farsi vedere anche Cristiano Ronaldo: largo a sinistra, manda a vuoto Caceres, entra in area e cerca di piazzare la palla a giro sul secondo palo. Il suo tiro però finisce largo dallo specchio della porta.
57'
Partita ora giocata a viso aperto, con la Juve più pimpante e con le idee chiare; la Fiorentina invece non cambia il suo approccio rispetto al primo tempo.
55'
Ancora Pulgar! Azione insistita della Viola con Castrovilli dal limite dell'area, passa poi la palla al compagno che prova a piazzarla nell'angolino basso ma il portiere bianconero è attento e la manda in angolo.
53'
PULGAR! Sugli sviluppi del calcio di punizione, ci riprova il cileno con una breve rincorsa e una traiettoria morbida; trova la deviazione della barriera e palla fuori oltre la traversa.
51'
Ammonito De Ligt: intervento in ritardo su Ribéry. Era diffidato, salterà la prossima partita.
50'
Con i cambi sono cambiati gli assetti delle due squadre. La Viola ha spostato Caceres sulla fascia, mentre nel terzetto centrale c'è Martinez Quarta. La Juve invece è tornata al 4-4-2, con Cuadrado e Alex Sandro terzini, Kulusevski esterno a destra e Ramsey a sinistra e Morata al fianco di CR7.
48'
Tutto da rifare ora per la Fiorentina, bruciata subito in avvio dalla Juventus!
46'
... mentre Dybala cede il posto a Kulusevski.
46'
GOL! Fiorentina - JUVENTUS 1-1! Dopo quaranta secondi la pareggia Morata! Palla di Cuadrado a destra in profondità per l'attaccante, sul filo del fuorigioco, rientra poi sul mancino e lascia partire un tiro-cross a giro incredibile che beffa Dragowski!
46'
VIA ALLA RIPRESA! Primo pallone in favore della Juve.
46'
Cambio anche per la Viola: esce Venuti ed entra Martínez Quarta.
46'
Numerose sostituzioni nell'intervallo...
La Fiorentina chiude avanti sulla Juve grazie al rigore trasformato da Vlahovic al termine di un buon primo tempo disputato dagli uomini di Iachini. Dopo un avvio lento, sono i padroni di casa a prendere lentamente il possesso del gioco, trascinati da Ribéry e sfiorando il gol con Milenkovic e Pulgar. Per i bianconeri c'è l'occasione finale di Ramsey sulla prima azione degna di nota, dopo un primo tempo spento senza reali tiri in porta. Infatti la Juventus ha creato pochi palloni giocabili per i propri attaccanti, affacciandosi pochi volte e con scarsa determinazione verso l'area avversaria.
45'+2'
Su un colpo di testa di Milenkovic da un calcio d'angolo, l'arbitro fischia due volte e manda le squadre a schiarirsi le idee negli spogliatoi. All'intervallo la Viola è in vantaggio sulla Juve!
45'
Saranno due i minuti di recupero alla fine del primo tempo.
43'
RAMSEY SUL FONDO! Prima, vera, bella azione della Juventus! Bentancur innesca Dybala tra le linee, l'argentino poi riesce a servire l'inserimento centrale del gallese che a tu per tu col portiere prova un tocco sotto, ma il pallone va sul fondo di poco lontano dal palo!
42'
Ci prova la Juve con Alex Sandro con un campanile dalla sinistra, Dragowski salta e fa sua la palla senza problemi.
40'
Primo cartellino giallo della partita è per Igor: pestone in ritardo sui piedi di Cuadrado.
38'
Ultimi minuti del primo tempo: fatica tanto la squadra bianconera a contenere le azioni avversarie e attaccare la profondità.
35'
Alla battuta parte parte proprio Vlahovic: stavolta la sua conclusione col sinistro finisce alto di molto sopra la traversa.
34'
Continua ad attaccare la Fiorentina: Rabiot commette fallo su Vlahovic, calcio piazzato da posizione interessante per la Viola.
31'
Deve provare adesso la Juve a scuotersi; negli ultimi dieci minuti ha subìto le iniziative della Fiorentina, ma non ha creato finora pericoli per la difesa di casa.
29'
GOL! FIORENTINA - Juventus 1-0! Vlahović col cucchiaio! Freddissimo il giovane attaccante serbo, portiere bianconero battuto! Diciassettesimo gol in campionato per lui!
28'
CALCIO DI RIGORE PER LA FIORENTINA! Dal dischetto si presenta Vlahovic.
27'
Proteste della Fiorentina! Su una palla vagante spiovente in area bianconera, nata da un cross di Amrabat a destra, Rabiot e Caceres vanno a contendersi il pallone ma il francese la tocca con un braccio: l'arbitro va al monitor a rivedere l'azione!
25'
BRIVIDO JUVE! Su azione di prima per la Fiorentina, Ribéry dal limite dell'area gioca uno scherma con un filtrante alto per Vlahovic in mezzo, Szczesny stavolta esce male e Chiellini toglie la palla in tempo all'attaccante avversario!
23'
Buon momento ora per la Viola: in pochi minuti ha creato due occasioni importanti. La Juve però non accenna ad alzare la velocità dei suoi passaggi.
21'
PALO DI PULGAR! Dai venticinque metri il cileno calcia in porta, trovando la deviazione decisiva di Bonucci e palla che si stampa sul palo, Szczesny immobile se la ritrova poi tra le mani!
19'
MILENKOVIC! Prima occasione della partita: tiro di collo pieno del difensore viola da fuori area a destra ad incrociare sul secondo palo, Szczesny vola a deviare sul fondo!
18'
Due calci d'angolo consecutivi per i padroni di casa, ma le torri bianconere allontanano la palla dalla propria area senza troppi problemi.
16'
Prova a costruirsi l'occasione la Fiorentina: Ribéry riceve palla sulla trequarti, allarga a sinistra per Igor bravo a servire un cross insidioso per i compagni, deve intervenire Alex Sandro col tacco a mettere la palla in angolo!
15'
Ritmi abbastanza bassi in questo primo quarto d'ora di gioco: la Fiorentina non pressa i portatori palla bianconeri, ma la Juve non spinge.
12'
Contropiede Fiorentina: Ribéry anticipa Cristiano Ronaldo a centrocampo e porta palla verso l'area avversaria, crea poi un passaggio filtrante per Vlahovic in area ma Szczesny è bravissimo in uscita bassa ad anticipare l'attaccante!
9'
Calcio di punizione per la Fiorentina: Pulgar la colpisce forte verso il centro dell'area, Bonucci di testa anticipa Pezzella.
6'
Brivido per la difesa Viola: Pulgar perde palla sulla trequarti sul pressing di Dybala, la tocca poi avanti per Cuadrado a destra il quale cerca di servire Ronaldo in area, ma Dragowski anticipa il portoghese.
4'
Buona discesa di Alex Sandro a sinistra, prova a mettere un cross basso in area ma non ci arriva nessuno dei suoi compagni.
3'
Giropalla molto lento e linee molto strette da entrambe le squadre. Fase di studio del match.
1'
FISCHIO D'INIZIO! È cominciata la grande sfida! A muovere il pallone è la Fiorentina.
Le squadre, dopo il terzetto arbitrale, fanno il loro ingresso sul campo di gioco. Terreno in condizioni perfette e giornata calda e soleggiata.
RIVELAZIONE VLAHOVIC - Con la rete contro il Verona, Dusan Vlahovic è ora a quota 16 reti in questo campionato. L’ultimo giocatore della Fiorentina ad aver messo a segno più marcature in una singola stagione di Serie A è stato Alberto Gilardino nel 2008/09 (19 marcature).
JUVE, INVERTIRE IL TREND IN TRASFERTA - I bianconeri hanno vinto solo una delle ultime cinque trasferte di Serie A (2N, 2P), dopo aver ottenuto quattro successi nelle precedenti cinque (1P). Inoltre, la Vecchia Signora in stagione non è mai andata oltre i tre successi di fila; ecco l’importanza di ottenere tre punti preziosi per mettere pressione alle concorrenti.
VIOLA, TANTE PRIME VOLTE - Dopo il successo dell'andata, la Fiorentina potrebbe vincere due gare di fila in Serie A contro la Juventus per la prima volta dal 1998 e ottenere il successo in entrambe le gare stagionali di massimo campionato contro i bianconeri dal 1968/69. Inoltre, dopo il successo contro l'Hellas Verona nell'ultimo turno, la Viola potrebbe vincere due partite consecutive per la prima volta in questo campionato.
L'arbitro della sfida è Davide Massa della sezione di Imperia. Assistenti di linea sono Meli e Alassio, Quarto uomo Ayroldi. Al Var ci sono Giacomelli e Ranghetti.
Il tecnico Pirlo scioglie le sue riserve e cambia modulo e giocatori rispetto alla sfida in settimana contro il Parma. Non ci sarà il grande ex Chiesa fermo ai box. Giocherà ancora Alex Sandro esterno di sinistra mentre Danilo non viene rischiato almeno all’inizio; perciò Cuadrado si alza a destra sulla linea dei centrocampisti, dove c’è Ramsey invece di McKennie. In avanti Dybala fa coppia con CR7, Morata partirà dalla panchina. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Demiral, Chiesa.
Dopo il successo di Verona nel turno infrasettimanale, mini turnover per Iachini. In difesa Milenkovic preferito a Martinez Quarta, mentre a centrocampo titolare Castrovilli. Sulla fascia di sinistra, c’è Igor al posto di Biraghi. Squalificato: Bonaventura. Indisponibili: Kokorin, Borja Valero.
Così scenderà in campo la JUVENTUS (3-5-2): Szczesny - De Ligt, Bonucci, Chiellini - Cuadrado, Ramsey, Bentancur, Rabiot, Alex Sandro - Dybala, Cristiano Ronaldo. A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Frabotta, Danilo, Arthur, McKennie, Kulusevski, Bernardeschi, Morata, Correa. All. Andrea Pirlo.
Vediamo le scelte dei due allenatori per questa delicata sfida, a cominciare dalla FIORENTINA (3-5-2): Dragowski - Milenkovic, Pezzella, Caceres - Venuti, Amrabat, Pulgar, Castrovilli, Igor - Ribéry, Vlahovic. A disposizione: Terracciano, Rosati, Martinez Quarta, Olivera, Malcuit, Barreca, Biraghi, Montiel, Eysseric, Kouamé, Callejon. All. Giuseppe Iachini.
Al Franchi punti pesanti in palio per le ultime partite della stagione. Dopo una settimana tesa per le vicende della SuperLega, la Juventus cerca continuità di risultati in questo finale di campionato per rimanere agganciata al treno Champions. Di fronte ci sarà una Fiorentina bisognosa di punti salvezza, corsara all’andata a Torino con un roboante 0-3. Un girone dopo, la Viola è soltanto a cinque lunghezze dal terzultimo posto.
Buona domenica pomeriggio e benvenuti alla diretta scritta di Fiorentina - Juventus, partita della 33^ giornata di Serie A.

Commenti

Loading...