Inter - Benfica Cronaca, formazioni e statistiche

Champions League · 2ª giornata

Inter
Inter
  • M. Thuram, 62'
Benfica
Benfica
    1 - 0
    Finita
    Champions League - 03.10.2023
    Giuseppe Meazza

    Arbitro Danny Makkelie
    Inter
    1 - 0
    Finita
    Benfica
    Grazie per aver seguito la diretta scritta di Inter-Benfica e arrivederci ai prossimi appuntamenti con la Champions League.
    L'Inter tornerà ora in campo sabato, sempre al Meazza, ospitando il Bologna dell'ex Thiago Motta, per il Benfica c'è invece l'impegno con l'Estoril Praia.
    Con questa vittoria l'Inter aggancia la Real Sociedad in vetta al Gruppo D con quattro punti, al terzo posto c'è il Salisburgo a quota tre mentre il Benfica rimane ultimo a zero. Ora la squadra di Inzaghi può scavare il solco decisivo per la qualificazione nella doppia sfida agli austriaci in programma il 24 ottobre e l'8 novembre. Per il Benfica la prossima gara con la Real Sociedad assume invece il sapore di ultima spiaggia.
    Vittoria meritata dell'Inter che crea una serie incredibile di occasioni nel secondo tempo, bucando Trubin con Thuram al 62' su assist di Dumfries. Poi il portiere ucraino ingaggia e vince un duello clamoroso con Lautaro, negandogli il gol due volte con parate fuori dal comune. Per il capitano dell'Inter, prima della rete di Thuram, anche una traversa, un palo e una rete già fatta salvata da Otamendi con un intervento disperato. Dopo il primo tempo tutto sommato equilibrato, l'Inter ha dominato portandosi a casa i tre punti col rimpianto di non aver però arrotondato il punteggio.
    90'+6'
    Triplice fischio a San Siro. Inter-Benfica finisce 1-0.
    90'+6'
    Palla ancora in area su rimessa laterale del Benfica, l'Inter si salva in qualche modo poi Makkelie fa giocare ancora.
    90'+6'
    Sale anche Trubin in area nerazzurra ma la difesa respinge il pallone messo in mezzo dalla destra.
    90'+5'
    Cartellino giallo per Asllani dopo il colpo al volto di Neves.
    90'+5'
    Joao Neves a terra dopo una sbracciata di Asllani.
    90'+4'
    Lautaro ancora al tiro da posizione defilata, Trubin fa buona guardia sul primo palo.
    90'+3'
    Joao Neves riesce a girarla di testa verso la porta su calcio d'angolo. Sommer la blocca al centro della porta nel sollievo di San Siro.
    90'+3'
    Cross dalla destra di Aursnes, Bastoni devia in corner.
    90'+2'
    Sostituzione Inter: esce Barella ed entra Klaassen.
    90'+1'
    Altra giocata utilissima di Sanchez dopo un contrasto vinto da Asllani a centrocampo. Il cileno guadagna corner e secondi preziosi per i nerazzurri.
    90'
    Cinque minuti di recupero.
    90'
    Pavard protegge palla e guadagna rimessa dal fondo. L'Inter riprende fiato dopo qualche attimo di apprensione.
    90'
    Altra spazzata, stavolta di Darmian, ma il Benfica rimane in attacco.
    89'
    Fischia il pubblico di casa per scoraggiare il fraseggio in zona offensiva dei portoghesi.
    89'
    Pavard non va tanto per il sottile calciando in tribuna un pallone vicino al lato corto della propria area.
    88'
    Lautaro, stanchissimo in questo finale, perde palla sprecando una promettente ripartenza dei nerazzurri.
    87'
    ANCORA TRUBIN! Mkhitaryan inventa per Lautaro al centro, l'argentino si sgancia dalla marcatura di Otamendi e calcia basso sul secondo palo, trovando un altro miracolo del portiere ucraino che in estate era stato vicino all'approdo in nerazzurro.
    86'
    Sembra essersi spento il furore nerazzurro, ora la squadra di Inzaghi deve stare attenta a non concedere campo al Benfica.
    85'
    Sanchez conquista un altro prezioso fallo nel cerchio di centrocampo, nascondendo la palla a Morato.
    84'
    Sostituzione Inter: fuori Calhanoglu, dentro Asllani.
    84'
    Sostituzione Inter: fuori Dimarco, dentro Carlos Augusto.
    83'
    Calhanoglu a terra, sfinito. Inzaghi dovrà necessariamente ricorrere ad altri cambi.
    83'
    OCCASIONE BENFICA! Palla persa da Dimarco sulla sinistra, David Neres serve Cabral in area che calcia fuori col destro dal cuore dell'area di rigore.
    82'
    Applausi a scena aperta per Sanchez che sta dando tantissimo anche in zona difensiva.
    81'
    Schmidt sceglie di sbilanciarsi per arrivare a un pareggio che sarebbe oro visto quanto hanno subito i suoi nel secondo tempo.
    80'
    Sostituzione Benfica: fuori Bernat, dentro l'ex Fiorentina Cabral.
    80'
    Sostituzione Benfica: fuori Di Maria, dentro Jurasek.
    79'
    Gioco fermo. Di Maria non sembra in grado di proseguire.
    78'
    Enorme recupero difensivo di Calhanoglu che va a riprendere Di Maria lanciato a rete. C'era però fuorigioco dell'argentino.
    77'
    Cross di Dimarco dalla sinistra, ennesima respinta della difesa portoghese, ormai in costante apnea.
    77'
    Inzaghi predica calma ai suoi che non devono sbilanciarsi e fare tesoro del vantaggio.
    76'
    Risultato davvero bugiardo al momento con l'Inter che avrebbe meritato almeno un paio di reti in più oltre a quella segnata da Thuram.
    74'
    ANCORA LAUTARO! L'argentino si ritrova ancora a tu per tu con Trubin dopo una magia su Morato ma il portiere ucraino dice di no con una parata mostruosa da pochi passi. Poi Sanchez scivola sulla ribattuta.
    74'
    OCCASIONE INTER! Lautaro da solo davanti a Trubin, lo aggira e calcia a rete trovando l'opposizione di Otamendi!
    73'
    Sostituzione Inter: fuori Dumfries, dentro Darmian.
    73'
    Sostituzione Inter: fuori Thuram, dentro Sanchez.
    72'
    Bastoni commette fallo su Di Maria, nel frattempo era andato a terra anche Thuram, probabilmente per un giramento di testa.
    70'
    Dumfries spinge a terra un avversario a gioco fermo. Makkelie lo ammonisce e San Siro protesta ancora di più.
    69'
    Sostituzione Benfica: Rafa Silva fa spazio a Chiquinho.
    69'
    Sostituzione Benfica: esce Kokcu, entra Musa.
    69'
    Momento di nervosismo tra le fila nerazzurre che sta favorendo il Benfica.
    68'
    Ammonito anche Barella per proteste.
    68'
    Nessun provvedimento per il brasiliano dopo la scarpata in faccia al capitano nerazzurro. Proteste in campo e sugli spalti per la scelta di Makkelie.
    67'
    Lautaro viene ammonito per l'intervento scomposto su David Neres.
    66'
    Fallo di reazione di David Neres su Lautaro Martinez. Makkelie fischia fallo e chiede delucidazioni al quarto uomo circa l'entità del fallo commesso dal brasiliano.
    65'
    Dimarco batte Trubin con l'esterno destro da pochi passi ma si alza la bandierina dell'assistente. E' fuorigioco.
    64'
    Mkhitaryan al tiro dalla distanza, palla colpita male che finisce fuori alla destra della porta di Trubin.
    62'
    GOL! INTER-Benfica 1-0! Rete di Thuram. Barella in verticale con l'esterno per la corsa di Dumfries, cross basso perfetto all'indietro per Thuram che fa secco Trubin sul primo palo col destro. Inter meritatamente in vantaggio.
    61'
    PALO DI LAUTARO! Magia di Thuram che illumina per Lautaro in area di rigore, il capitano nerazzurro calcia da pochi passi sul primo palo centrando il legno, poi la palla carambola miracolosamente tra le mani di Trubin.
    60'
    Benfica alle corde in questo avvio di secondo tempo.
    60'
    Nulla di fatto sul corner battuto da Calhanoglu, palla troppo lunga per tutti.
    59'
    Galoppata centrale di Pavard che serve Lautaro al limite, il capitano nerazzurro calcia col mancino ma trova una deviazione in corner.
    57'
    Ottimo momento dell'Inter ma i nerazzurri non sono riusciti a concretizzare le occasioni create in serie.
    56'
    Attacca ancora l'Inter con il triangolo tra Mkhitaryan e Dimarco, l'esterno arriva al cross basso dalla sinistra trovando l'ennesima deviazione di Otamendi che toglie la palla dai piedi di Thuram, pronto alla battuta in area piccola.
    55'
    TRAVERSA DI LAUTARO! Occasione clamorosa per l'Inter con Barella che trova Lautaro a centro area dalla sinistra, l'argentino colpisce di prima intenzione con l'esterno destro ma centra in pieno la traversa! Poi Thuram calcia a botta sicura col destro ma colpisce la schiena di un difensore e Trubin salva sulla conclusione ravvicinata di Barella. Inter sfortunata.
    53'
    DUMFRIES SPRECA! Bastoni pennella dalla sinistra sul secondo palo, Thuram e Dumfries si ostacolano e l'olandese colpisce malissimo ancora una volta di testa da ottima posizione.
    53'
    Barella cerca Lautaro al limite ma trova solo un altro anticipo perfetto di Otamendi.
    52'
    Altra azione confusa in area portoghese, Dimarco prova a pescare il jolly dal limite col mancino ma non trova la porta.
    51'
    Ingresso in area dalla sinistra di Dimarco che alza la testa e mette in mezzo ma trova la respinta in corner di un monumentale Otamendi.
    51'
    Palla che danza pericolosamente nell'area portoghese, Lautaro prova il destro dal limite ma trova la respinta, poi Dimarco guadagna rimessa laterale sula sinistra.
    49'
    Lautaro si rialza e San Siro ritrova il respiro dopo qualche attimo di apnea. Il capitano nerazzurro è però parecchio dolorante, non sembra al 100%.
    48'
    Brutta caduta anche per Lautaro che sembra essersi infortunato a una mano nel contrasto con Bernat.
    47'
    Barella crossa dalla destra, velo di Lautaro per Thuram che prova a portarsi la palla sul destro ma trova l'ottima lettura di Otamendi a togliergli la possibilità del tiro.
    46'
    Si rialza il brasiliano, non sembra nulla di grave. Il gioco riprende col Benfica che restituisce palla all'Inter.
    46'
    Morato cade malissimo a terra dopo un contrasto aereo con Thuram. Gioco subito fermo.
    46'
    Si ricomincia!
    Gara molto intensa a San Siro con le due squadre che non hanno rinunciato a fare gioco. L'Inter ha creato un numero maggiore di occasioni, su tutte le due fallite da Dumfries, ma l'unica parata degna di nota è stata quella di Sommer, provvidenziale nella deviazione sul destro di Aursnes, liberato in area di rigore da una rimessa laterale battuta velocemente da Bah, uscito poi per infortunio. Pareggio sin qui giusto nella forma ma non nella sostanza, entrambe le squadre avrebbero probabilmente meritato di trovare la via del gol.
    45'+2'
    Fine primo tempo. Inter-Benfica 0-0 all'intervallo.
    45'+2'
    Thuram a terra dopo un contrasto con Otamendi. Protesta San Siro ma Makkelie lascia correre.
    45'+1'
    David Neres a tu per tu con Sommer, si alza però la bandierina dell'assistente di Makkelie.
    45'
    Due minuti di recupero.
    45'
    Non si capiscono Dumfries e Pavard e regalano una rimessa laterale al Benfica, poi Mkhitaryan è provvidenziale nell'anticipo su David Neres, servito dietro la difesa con la rimessa lunga.
    44'
    Azione confusa in area portoghese, la difesa non riesce a liberare, Dimarco crossa rasoterra col destro rasoterra ma Morato riesce a respingere.
    43'
    BARELLA! Il numero 23 si porta la palla sul destro dal limite e calcia a giro verso il secondo palo, Trubin respinge in tuffo.
    42'
    Dimarco al cross dalla sinistra per Thuram, respinge la difesa ospite.
    41'
    Aursnes arriva a tu per tu con Sommer dopo l'assist dietro la difesa di Di Maria, si alza la bandierina dell'assistente ma Makkelie lascia proseguire dopo che Dimarco aveva riconquistato la sfera.
    40'
    Lautaro resiste a uno scontro con Joao Neves, poi però deve capitolare nel contrasto successivo con Morato sulla trequarti offensiva. Non una gara da ricordare sin qui per il capitano nerazzurro.
    39'
    Il pubblico di fede interista prova a spingere i propri giocatori dopo una fase quasi totalmente di marca portoghese.
    37'
    Entrataccia di David Neres, in ritardo su Acerbi. Makkelie richiama verbalmente il brasiliano.
    36'
    ACERBI FUORI! Dimarco pesca Acerbi in area, il centrale ex Lazio si tuffa di testa ma la schiaccia troppo e non trova la porta. C'era però fuorigioco del difensore nerazzurro.
    36'
    Calhanoglu e Dimarco sul pallone, pronti al mettere in mezzo.
    35'
    Nulla di fatto sul calcio piazzato, l'Inter riparte in contropiede ma spreca tutto con Barella che sbaglia il passaggio a Dimarco, pronto al cross dalla sinistra. I nerazzurri rimangono in attacco e guadagnano un calcio di punizione con Lautaro.
    34'
    Dimarco commette fallo su Di Maria. Punizione sulla trequarti offensiva per il Benfica che manda molti uomini in area a colpire.
    33'
    Ancora Pavard a chiudere, stavolta su David Neres dopo una palla persa da Calhanoglu.
    31'
    Pavard stoppa sul nascere la ripartenza di Rafa Silva. Grande intervento del francese che chiude in modo pulito in rimessa laterale tra gli applausi di San Siro.
    30'
    David Neres finisce a terra in area di rigore dopo il duello in velocità con Barella. Makkelie indica la rimessa dal fondo e non ravvisa alcun fallo.
    29'
    Calcia Dimarco col sinistro a giro ma colpisce la barriera avversaria.
    28'
    Percussione centrale di Thuram, atterrato fallosamente al limite dell'area. Punizione interessante per l'Inter, subito fuori la lunetta dell'area avversaria.
    27'
    Azione in velocità dell'Inter, Dimarco crossa dalla sinistra sul secondo palo dove Barella viene anticipato da Bernat. La palla torna al numero 23 che prova il servizio sul secondo palo per Thuram ma la spedisce direttamente tra le braccia di Trubin.
    26'
    Ora e' l'Inter ad aggredire molto alta sulla manovra dei portoghesi.
    24'
    Calhanoglu ha spazio centralmente, liberato dalla sponda di Thuram, e arriva al tiro dal limite col mancino. Trubin blocca senza problemi la conclusione masticata del turco.
    22'
    Sostituzione Benfica: non ce la fa Bah, al suo posto entra Araujo.
    21'
    Bah a terra e gioco fermo. Vicino a lui c'è Dimarco che sembra quasi consolarlo. Il laterale danese sembra non farcela.
    20'
    L'Inter ha preso il comando delle operazioni dopo una prima fase di match dove era stato il Benfica a mantenere maggiormente il possesso palla.
    18'
    ANCORA DUMFRIES! Dimarco crossa dalla sinistra per Thuram, anticipato da Otamendi, la palla si impenna sul secondo palo dove Dumfries colpisce male col piatto destro da ottima posizione.
    17'
    Dimarco per Thuram al limite dell'area portoghese, la difesa chiude in rimessa laterale.
    16'
    Rimessa lunghissima di Dumfries, Otamendi spedisce il pallone ancora in fallo laterale.
    16'
    Dumfries prova il cross dalla destra, Bernat respinge in fallo laterale nei pressi della bandierina.
    15'
    Gara sin qui divertente con occasioni da ambo le parti.
    14'
    TRAVERSA BENFICA! Di Maria calcia a rientrare dalla bandierina e colpisce la parte alta della traversa!
    13'
    SOMMER! Aursnes viene servito direttamente in area di rigore da fallo laterale alle spalle della difesa nerazzurra, calcia forte e basso sul primo palo ma Sommer risponde alla grandissima deviando in corner!
    12'
    Il Benfica arriva abbastanza agevolmente al limite dell'area interista ma finora non ha mai trovato sbocchi verso la porta.
    11'
    OCCASIONE INTER! Apertura tesa fantastica di Calhanoglu per Dumfries sul secondo palo, l'olandese arriva a colpire di testa ma non trova la porta da pochi passi!
    10'
    E' sempre il Benfica a fare la partita, l'Inter attende compatta dietro la linea del pallone, pronta a sfruttare il contropiede.
    8'
    Thuram ha spazio nel campo avversario, corre in verticale palla al piede ma poi sbaglia l'apertura a destra per Barella. Il numero 23 nerazzurro prova comunque il cross da posizione defilata ma non trova compagni al centro.
    7'
    Palla persa in uscita da Acerbi, serie di scambi rapidi degli ospiti che portano al tiro Di Maria ma c'è l'opposizione di Bastoni col corpo.
    6'
    Benfica molto propositivo in questo avvio, nonostante la miglior occasione sia capitata all'Inter. La squadra di Schmidt pressa a tutto campo.
    4'
    OCCASIONE INTER! L'Inter si distende nel campo avversario con Dumfries che mette in mezzo rasoterra dalla destra e Mkhitaryan che non arriva per un soffio all'appuntamento col gol sul secondo palo.
    3'
    David Neres arriva al cross dalla destra, troppo alto per tutti. Il Benfica rimane a ridosso dell'area di rigore ma sbaglia tutto con Joao Neves che regala un pallone morbido a Sommer.
    1'
    Lancio lungo di Dimarco, addomesticato da Thuram che non riesce però a farsi largo al limite dell'area portoghese. Il Benfica riparte ma trova l'ottima chiusura di Bastoni su Rafa Silva in area di rigore a fermare l'azione offensiva.
    1'
    Si comincia!
    Risuona l'inno della Champions al Meazza, manca pochissimo al via della gara!
    Grande atmosfera a San Siro dove è tutto pronto per l'ingresso in campo delle squadre e per il calcio d'inizio.
    Schmidt opera qualche cambio dopo la vittoria in campionato nel big match col Porto. Davanti a Trubin trovano posto Morato e Bernat, con Aursnes avanzato sulla trequarti. Otamendi confermato al centro così come Bah a destra. Joao Neves e Kokcu ancora titolari a centrocampo, così come Rafa Silva e Di Maria dietro la punta che stasera sarà David Neres e non Musa. Panchina per l'ex Fiorentina Cabral, così come per l'ex Inter Joao Mario.
    Inzaghi dopo aver rimescolato le carte a Salerno, schiera la formazione tipo con Sommer tra i pali e Pavard-Acerbi-Bastoni in difesa. Darmian parte dalla panchina. Sulle fasce largo a Dumfries e Dimarco mentre in mezzo, anche per l'assenza di Frattesi, le scelte sono obbligate con Barella, Calhanoglu e Mkhitaryan. In attacco la coppia Lautaro-Thuram. Cuadrado ce la fa per la panchina dopo i recenti problemi fisici.
    FORMAZIONE UFFICIALE BENFICA: 4-2-3-1 per gli uomini di Schmidt. Trubin - Bah, Otamendi, Morato, Bernat - Joao Neves, Kokcu - Di Maria, Aursnes, Rafa Silva - David Neres. A disposizione: Soares, Kokubo, Cabral, Jurasek, Goncalo Guedes, Tengstedt, Joao Mario, Chiquinho, Musa, Araujo, Gouveia, Florentino.
    FORMAZIONE UFFICIALE INTER: consueto 3-5-2 per i nerazzurri. Sommer - Pavard, Acerbi, Bastoni - Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco - Martinez, Thuram. A disposizione: Di Gennaro, Audero, De Vrij, Cuadrado, Klaassen, Asllani, Carlos Augusto, Bisseck, Darmian, Sarr, Sanchez.
    Dirige il match l'olandese Makkelie, coadiuvato da Steegstra e De Vries. Quarto uomo Lindhout. Al VAR ci sono Dieperink e Kajtazovic.
    La situazione del Gruppo D vede la Real Sociedad, affrontata dall'Inter nella gara d'esordio, al comando con quattro punti dopo la vittoria di oggi sul Salisburgo, ora secondo. L'Inter si trova dunque al terzo posto davanti al Benfica, ultimo dopo la sconfitta a sorpresa con gli austriaci nel primo turno.
    La Champions League torna a San Siro, teatro principale della cavalcata che ha portato i nerazzurri fino alla finale di Istanbul della scorsa edizione. La squadra di Inzaghi ritrova stasera il Benfica, eliminato nei quarti con il 2-0 del Da Luz e il 3-3 del Meazza. Entrambe stanno facendo bene nei rispettivi campionati con i nerazzurri primi dopo sei vittorie in sette gare, lo stesso bottino dei portoghesi che sono però secondi a un punto dallo Sporting.
    Buonasera e benvenuti alla diretta scritta di Inter-Benfica, gara valida per il Gruppo D di Champions League.

    Commenti

    Loading...