/

Juve - Dinamo K.

Champions · 5ª giornata

Juve
Juve
  • F. Chiesa, 21'
  • Cristiano Ronaldo, 57'
  • Á. Morata, 66'
Dinamo K.
Dinamo K.
    3 - 0
    Finita
    Champions - 02.12.2020
    Allianz Stadium

    Arbitro Stéphanie Frappart
    Juve
    3 - 0
    Finita
    Dinamo K.
    Da Torino è tutto, buon proseguimento di serata.
    Bianconeri che dopo il Derby della Mole voleranno a Barcellona per sfidare i blaugrana per il primato del girone. La Dinamo Kiev che invece ospiterà il Ferencvaros per giocarsi il terzo posto e quindi l'approdo in Europa League.
    Altra prova senza lampi per Ramsey partito dal 1' e sostituito al 62'. Solo panchina per Dybala che sabato sostituirà Morata per il derby contro il Torino complice la squalifica dell'attaccante spagnolo.
    Netta vittoria della Juve che col minimo sforzo porta a casa 3 punti e si giocherà a Barcellona il primo posto nel girone. Bianconeri che vanno in gol nel primo tempo con Chiesa e nel secondo con Cristiano Ronaldo e Morata. Una partita che ha mostrato la forza offensiva della Juve, grazie soprattutto alle azioni personali di Chiesa e Alex Sandro, ma anche qualche black out difensivo che ha costretto Szczesny a delle parate di troppo. Decisivo infatti il suo intervento ad evitare il pareggio degli ucraini sul risultato di 1-0.
    90'+4'
    FINITA! Juventus-Dinamo Kiev 3-0, gol di Chiesa, Ronaldo e Morata.
    90'+1'
    Ultimo cambio del match: fuori Tsygankov, dentro Lednev.
    90'+1'
    Szczesny si allunga e manda in calcio d'angolo una conclusione angolata di Shaparenko.
    90'
    Si giocherà fino al 93'.
    88'
    Brutto colpo di testa di Danilo che rinvia sui piedi di Karavaev: l'esterno mancino appoggia per de Pena che conclude con un bel tiro al volo ma di qualche metro alto dalla porta di Szczesny.
    86'
    Tiro di Ronaldo murato da Sydorchuk.
    84'
    Nella Dinamo fuori Mykolenko per Karavaev.
    80'
    Scarpata di Shaparenko direttamente sul ginocchio sinistro di McKennie. Giallo per il numero 10 della Dinamo Kiev.
    77'
    Bushchan mura Bernardeschi! Cross di Alex Sandro dalla sinistra e risposta del portiere dalla Dinamo alla deviazione ravvicinata del fantasista italiano.
    76'
    Nella Juve non entrerà quindi Dybala.
    76'
    Arthur entra al post di Bentancur.
    76'
    Nella Juve fuori invece un ottimo Chiesa. In campo Kulusevski.
    74'
    Tiro potente ma impreciso di Sydorchuk.
    72'
    Shepelev entra invece per Harmash.
    72'
    Rodrigues viene sostituito da de Pena.
    72'
    Triplo cambio nella Dinamo: Verbic lascio il campo a Supryaha.
    69'
    Demiral chiede il cambio: al suo posto entra il classe 2002 Dragusin.
    66'
    GOL! JUVENTUS-Dinamo Kiev 3-0! A segno anche Morata, al sesto gol in cinque partite. Lo spagnolo riceve un bel pallone da Chiesa, supera due uomini e batte Bushchan per la rete che chiude il match.
    62'
    Bernardeschi prende invece il posto di Ramsey.
    62'
    Primi cambi nella Juve: fuori Bonucci per Danilo.
    57'
    GOL! JUVENTUS-Dinamo Kiev 2-0! Cristiano Ronaldo sigla il raddoppio con un comodo appoggio a pochi passi dalla porta di Buschchan. Azione personale di Chiesa che la mette in mezzo per Morata, Bushchan anticipa lo spagnolo ma respinge male e dopo un tocco dello stesso Morata il pallone arriva sui piedi di Ronaldo. Per il portoghese è un gioco da ragazzi segnare il suo 750esimo gol in carriera. Dopo un check al VAR Frappart convalida la rete.
    56'
    Botta di Cristiano Ronaldo da fuori area ad impegnare Bushchan. Corner per i bianconeri.
    54'
    Tiro-cross di Tsygankov che costringe Szczesny a una gran parata. Continua a rischiare la Juventus.
    52'
    Ripartenza Juve con Bentancur che allarga per Chiesa che mette in mezzo per Ramsey: il gallese viene anticipato dal rientro della retroguardia ucraina.
    51'
    Morata raddoppiato bene dalla difesa della Dinamo che non permette al centravanti spagnolo di girarsi in area.
    47'
    Altra svirgolata di Demiral che regala un calcio d'angolo. Molto impreciso oggi il difensore turco.
    46'
    INIZIA IL SECONDO TEMPO DI JUVENTUS-DINAMO KIEV! Si riparte dal risultato di 1-0.
    Ci ritroviamo tra poco all'Allianz Stadium per l'inizio del secondo tempo.
    Juve che non potrà calare l'attenzione nei secondi 45' se non vorrà rischiare di essere ripresa dalla Dinamo Kiev. Molto avulso dal gioco Ramsey. Pochi palloni toccati da Morata. Molto bene Alex Sandro.
    La prima frazione all'Allianz Stadium si conclude con la Juve in vantaggio per 1-0 sulla Dinamo. Primi 45' dal ritmo piuttosto basso e controllati dalla Juve fino al 40' quando gli ospiti sono andati vicinissimo al pareggio con Tsygankov. I bianconeri si rendono pericolosi dai primi minuti con alcune giocate di Chiesa e le deviazioni di McKennie e Morata da calcio d'angolo ad impegnare Bushchan. Il vantaggio arriva al 21' con l'ex Fiorentina bravo ad incornare in rete un bell'assist di Alex Sandro. Al 30' Ronaldo coglie la traversa dopo un'altra ottima azione di Alex Sandro, lasciando così il match ancora aperto.
    45'+2'
    FINE PRIMO TEMPO. Juventus-Dinamo Kiev 1-0, decide al momento Federico Chiesa.
    45'+1'
    Zabarnyi vicino al secondo giallo per un fallo in ripartenza su McKennie.
    41'
    SZCZESNY PROVVIDENZIALE! Clamoroso liscio di de Ligt che permette a Verbic di appoggiare per la conclusione di Tsygankov: il portiere polacco è lesto ad accorciare in avanti chiudendo la porta all'attaccante della Dinamo.
    36'
    Che rischio per Bonucci! Altro errore di Demiral che rinvia direttamente nella prima area di rigore: Bonucci combatte con Verbic per conquistare il pallone utilizzando però un po' troppo le braccia. Frappert lascia correre.
    34'
    Errore in disimpegno per Demiral che centra in pieno Rodrigues ed è costretto a spendere un fallo per non incorrere in guai peggiori.
    31'
    TRAVERSA DI RONALDO! Gran giocata di Alex Sandro che supera due avversari e permette a Ronaldo di concludere a rete da dentro l'area di rigore: il pallone supera Bushchan e coglie in pieno la traversa.
    29'
    Ronaldo cerca il gol con una girata mancina ma trova solamente il muro della difesa ucraina.
    28'
    La Juve continua a controllare il ritmo del gioco.
    27'
    Giallo per Zabarnyi per una sbracciata ai danni di Morata.
    25'
    Chiesa allontana un colpo di testa di Tsygankov.
    22'
    Per l'ex Fiorentina si tratta del primo gol con la maglia della Juventus.
    21'
    GOL! JUVENTUS-Dinamo Kiev 1-0! Chiesa porta avanti i bianconeri con un bel colpo di testa su assist di Alex Sandro dalla sinistra. Non impeccabile questa volta Bushchan.
    20'
    Di Rodrigues il primo tiro della Dinamo: Szczesny controlla il pallone terminare alto.
    18'
    Altra parata di Bushchan! Morata devia di destro un corner con una traiettoria piuttosto bassa e impegna ancora l'estremo difensore ospite.
    17'
    OTTIMO RIFLESSO DI BUSHCHAN! Colpo di testa di McKennie sugli sviluppi di un calcio d'angolo e gran parata del portiere della Dinamo.
    14'
    Bella scivolata di Mykolenko ad interrompere un'azione sull'asse Chiesa-McKennie.
    10'
    Intervento ruvido di Bentancur e primo giallo estratto da Frappart.
    8'
    Dopo qualche tentennamento Chiesa si mette in proprio e va al tiro: una deviazione rende ancor più pericolosa la conclusione che termina però a lato dalla porta difesa da Bushchan.
    5'
    Ritmo molto blando in questi primi minuti. Poca pressione da parte della Juve.
    3'
    La prima conclusione è di Cristiano Ronaldo: il fuoriclasse portoghese si accentra per cercare il piede destro ma calcia abbondantemente a lato.
    2'
    La Juve parte con una difesa pura a 3: Demiral a destra, Bonucci al centro, de Ligt a sinistra.
    1'
    INIZIA Juventus-Dinamo Kiev. Palla agli ospiti.
    I suoi assistenti saranno Hicham Zakrani e Mehdi Rahmouni. Quarto uomo Karim Abed. VAR Benoit Millot, AVAR Delajod Willy.
    Quella dell'Allianz Stadium sarà inoltre una partita che passerà alla storia: Stephanie Frappart sarà infatti la prima donna ad arbitrare un incontro di Champions League. Il fischietto francese oltre ad aver già diretto numerosi match in patria (in Ligue 2 e Ligue 1), ha arbitrato la Supercoppa Europea 2019 ed esordito in Europa League proprio in questa stagione.
    A disposizione dalla panchina: Shabanov, Syrota, Karavaev, Baluta, Lyednyev, de Pena, Andriyevskyi, Harmash, Suprayaha, Clayton, Boyko e Neshcheret.
    Mircea Lucescu per la difficile trasferta di Torino decide di schierare un 4-3-3: Bushchan - Kedziora, Zabarnyi, Popov, Mykolenko - Shepeliev, Sydorchuk, Shaparenko - Tsygankov, Verbic, Rodrigues.
    La Dinamo Kiev si gioca invece un posto in Europa League con il Ferencvaros: dopo 4 partite giocate entrambe le formazioni hanno racimolato solamente un punto.
    Di nuovo in campo quindi Bonucci e Demiral. Rispetto all'ultimo match di Benevento non partiranno invece dal 1' Danilo, Cuadrado, Frabotta, Arthur, Rabiot e Dybala. Gli altri giocatori a disposizione di Andrea Pirlo saranno: Dragusin, Kulusevski, Portanova, Bernardeschi, Da Graca e Pinsoglio.
    La Juventus scenderà in campo con il 3-4-1-2: Szczesny - De Ligt, Bonucci, Demiral - Chiesa, Bentancur, McKennie, Alex Sandro - Ramsey - Morata, Ronaldo.
    La formazione di Andrea Pirlo ha già staccato il pass per gli ottavi di finale, ma spera ancora di poter agguantare il primo posto nel girone a discapito del Barcellona, attualmente in testa con 3 punti di vantaggio. Per farlo i bianconeri dovranno sconfiggere questa sera gli ucraini e poi sbancare il Camp Nou settimana prossima per ribaltare il 2-0 subito all'andata da Messi e compagni.
    Benvenuti all'Allianz Stadium di Torino per la quinta giornata del girone G di Champions League: la Juventus padrona di casa ospita la Dinamo Kiev.

    Commenti

    Loading...