/

Milan - Fiorentina

Serie A · 9ª giornata

Milan
Milan
  • A. Romagnoli, 17'
  • F. Kessié, 27'
Fiorentina
Fiorentina
    2 - 0
    Finita
    Serie A - 29.11.2020
    Giuseppe Meazza

    Arbitro Rosario Abisso
    Milan
    2 - 0
    Finita
    Fiorentina
    Grazie per aver seguito con noi la diretta di questo match, arrivederci al prossimo turno di Serie A TIM!
    Il Milan ha conquistato 23 punti nelle prime nove giornate di questo campionato, record per i rossoneri a questo punto della stagione nell'era dei tre punti a vittoria.
    Grazie a questo risultato, il Milan sale a 23 punti in classifica staccando ulteriormente le dirette inseguitrici Sassuolo ed Inter mentre la Fiorentina, alla seconda sconfitta consecutiva, conserva momentaneamente tre punti sulla zona retrocessione.
    Al Meazza, il Milan centra l'ennesimo risultato positivo battendo per 2-0 la Fiorentina. I rossoneri, dopo aver concluso la prima frazione in vantaggio di due reti grazie al gol del capitano Romagnoli ed al rigore trasformato da Kessiè, gestiscono il doppio vantaggio nella ripresa non concedendo occasioni degne di note ai viola. La squadra di Prandelli non riesce mai ad entrare in partita subendo continuamente le iniziative offensive dei padroni di casa.
    90'+4'
    Fine partita di MILAN-FIORENTINA: 2-0. Il Milan batte 2-0 la Fiorentina grazie alle reti siglate da Romagnoli e Kessié.
    90'+2'
    Esce Saelemaekers entra Dalot. Terza sostituzione per il Milan.
    90'+1'
    AMMONITO Amrabat. Intervento in ritardo ai danni di Kessié.
    90'
    L'arbitro concede tre minuti di recupero.
    87'
    Punizione dalla fascia destra in area di Calhanoglu. Dragowski esce e di pugno allontana la palla.
    86'
    AMMONITO Biraghi. Il laterale viola trattiene vistosamente Saelemaekers.
    85'
    Calcio d'angolo dalla destra in area di Pulgar per l'inserimento di Pezzella. Il colpo di testa del difensore argentino è troppo centrale per impensierire Donnarumma.
    82'
    Esce Tonali entra Hauge. Seconda sostituzione per il Milan.
    80'
    Punizione dalla fascia sinistra in area di Pulgar. Donnarumma esce e fa sua la palla anticipando i giocatori viola.
    79'
    La squadra di Prandelli ha alzato il proprio baricentro. I viola sono stabilmente nella metà campo avversaria.
    77'
    Esce Vlahovic entra Kouamé. Quinta sostituzione per la Fiorentina.
    77'
    Esce Castrovilli entra Borja Valero. Quarta sostituzione per la Fiorentina.
    75'
    Esce Brahim Diaz entra Krunic. Prima sostituzione per il Milan.
    73'
    Traversone dalla destra sul secondo palo di Lirola per Cutrone. L'attaccante neo entrato colpisce di testa la palla senza riuscire ad imprimerle forza per impensierire Donnarumma.
    71'
    AMMONITO Kessié. Fallo di mano del centrocampista ivoriano del Milan.
    68'
    Esce Ribery entra Cutrone. Terza sostituzione per la Fiorentina.
    67'
    Saelemaekers serve l'accorrente Calhanoglu. La conclusione del trequartista turco deviata da Pezzella finisce oltre la traversa.
    65'
    Calcio d'angolo dalla destra in area di Pulgar per l'inserimento di Milenkovic. Il colpo di testa del centrale viola finisce ben oltre la traversa.
    63'
    La Fiorentina fatica a recuperare velocemente il pallone. Amrabat e Pulgar non riescono ad avere la meglio sui centrocampisti rossoneri.
    60'
    Esce Caceres entra Lirola. Seconda sostituzione per la Fiorentina.
    60'
    Cross basso dalla destra in area di Caceres. Il pallone deviato da Tonali finisce direttamente tra le braccia di Donnarumma.
    57'
    Calhanoglu, ben assistito da Hernandez, prova la conclusione dal limite dell'area. Il pallone finisce ben distante dalla porta difesa da Dragowski.
    55'
    Vlahovic innesca Ribery sul filo del fuorigioco. Il francese penetra in area dalla sinistra e a tu per tu con Donnarumma prova lo scavetto. L'estremo difensore rossonero rimane in piedi fino all'ultimo riuscendo ad intuire le intenzioni del fantasista francese e deviando la sua conclusione. Grande intervento del portiere della Nazionale.
    53'
    Calhanoglu si incunea in area e fa partire un diagonale rasoterra. La palla si stampa sul palo alla sinistra di Dragowski. Sulla ribattuta del montante, Tonali prova la conclusione ma il tiro è troppo debole e centrale per poter impensierire l'estremo difensore viola.
    52'
    AMMONITO Castrovilli. Entrata in ritardo ai danni di Saelemaekers.
    50'
    Bonaventura e Vlahovic provano a dialogare al limite dell'area. Il passaggio dell'attaccante serbo è troppo forte e il centrocampista neo entrato non riesce a controllare palla consegnandola direttamente a Kjaer.
    48'
    Il Milan gestisce il possesso palla. I rossoneri mantengono palla in attesa di spazi per poter far male alla retroguardia viola.
    46'
    Esce Callejon entra Bonaventura. Prima sostituzione per la Fiorentina.
    46'
    Inizia il secondo tempo di MILAN-FIORENTINA: 2-0. Calcio d'inizio della ripresa battuto dai rossoneri.
    Vedremo se nell'intervallo di gara, Prandelli deciderà di cambiare qualcosa a livello tattico utilizzando i giocatori relegati in panchina. Il tecnico dei viola potrebbe optare per l'inserimento di Bonaventura, Kouamè o Cutrone per dare maggior peso al proprio attacco.
    Il Milan ha realizzato almeno due reti per la sua 11ª gara consecutiva in Serie A, eguagliando il proprio record stabilito tra il 1958 e il 1959.
    Al Meazza, il Milan domina la prima frazione. I rossoneri, dopo essersi portati in vantaggio con il proprio capitano Romagnoli, abile a sfruttare un assist aereo di Kessiè, trovano il gol del raddoppio proprio con l'ivoriano, freddissimo nel trasformare il rigore concesso da Abisso per un fallo di Pezzella ai danni di Saelemaekers. I viola, nonostante un buon avvio di gara, hanno faticato a creare grattacapi alla difesa rossonera, se non nell'unica occasione avuta con Vlahovic che innescato da Ribery, ha colto un palo da buona posizione.
    45'+2'
    Fine primo tempo di MILAN-FIORENTINA: 2-0. I rossoneri concludono la prima frazione in vantaggio di due reti.
    45'+2'
    AMMONITO Rebic. Fallo ai danni di Caceres.
    45'+1'
    Iniziativa sulla sinistra di Ribery che mette palla in mezzo per l'accorrente Vlahovic. L'attaccante serbo non riesce a controllare palla commettendo fallo in attacco su Calhanoglu.
    45'
    L'arbitro concede due minuti di recupero.
    42'
    Vedremo se il rigore parato da Dragowski aiuterà psicologicamente i viola a riaprire la gara. La squadra di Prandelli sta faticando a farsi vedere dalle parti di Donnarumma.
    40'
    Dragowski si tuffa ed impedisce a Kessiè di realizzare la personale doppietta dagli undici metri. L'estremo difensore viola si distende alla sua sinistra deviando il tiro dell'ivoriano! Si rimane sul 2-0 per il Milan!
    37'
    Secondo rigore per il Milan! Caceres trattiene in area Hernandez. Grave ingenuità del difensore viola.
    36'
    Vlahovic crossa dalla fascia destra in area. Kjaer anticipa di testa Ribery liberando l'area.
    33'
    Callejon prova il tiro a giro dal limite dell'area. Lo spagnolo calcia distante dalla porta difesa da Donnarumma.
    31'
    Tonali suggerisce per Calhanoglu. Il turco, ben posizionato al limite dell'area, si gira e calcia potentemente sfiorando il palo alla destra di Dragowski.
    30'
    Punizione dal limite dell'area di Calhanoglu. La conclusione del trequartista viene ribattuta dalla barriera viola.
    29'
    Franck Kessié ha preso parte a cinque reti in questo campionato (tre gol e due assist), eguagliando quanto fatto nello scorso torneo (quattro gol e un assist).
    27'
    GOL! MILAN-Fiorentina 2-0! Rete di Kessié. L'ivoriano trasforma il rigore spiazzando Dragowski.
    25'
    Calcio di rigore per il Milan! Saelemaekers viene steso dall'intervento in ritardo di Pezzella. Abisso concede la massima punizione ai rossoneri.
    25'
    AMMONITO Pezzella. Il capitano della Fiorentina abbatte Saelemaekers in area di rigore.
    23'
    Il Milan, dopo aver trovato il gol del vantaggio, continua a proporsi in avanti costringendo i viola a rintanarsi nella propria trequarti.
    21'
    Palo clamoroso di Vlahovic! Il giovane attaccante viola, servito in area da Ribery calcia potentemente cogliendo il palo alla destra di Donnarumma. Decisiva la deviazione dell'estremo difensore rossonero che tocca la palla quel tanto che basta per impedire il gol del pareggio viola.
    19'
    Sei delle 10 reti in Serie A di Alessio Romagnoli sono arrivate di testa.
    17'
    GOL! MILAN-Fiorentina 1-0! Rete di Romagnoli. Calcio d'angolo dalla destra in area di Brahim Diaz per Kessiè. L'ivoriano, ben posizionato sul primo palo, sfiora di testa la palla fornendo un assist per Romagnoli. Il capitano del Milan, lasciato colpevolmente solo sul secondo palo dalla difesa viola, realizza di testa il gol del vantaggio rossonero.
    15'
    Ennesimo tiro dalla bandierina per i viola. Il cross del cileno Pulgar è sbagliato e la palla finisce direttamente tra le braccia di Donnarumma.
    13'
    Biraghi effettua un traversone teso dalla fascia sinistra. Hernandez anticipa Callejon allontanando la palla dall'area.
    11'
    Calcio d'angolo dalla destra in area di Biraghi. La difesa rossonera fa buona guardia sventando la possibile occasione da rete.
    9'
    Punizione dalla fascia sinistra in area di Calhanoglu per Romagnoli. Il colpo di testa del capitano del Milan finisce ben oltre la traversa.
    6'
    Calcio d'angolo dalla destra in area di Biraghi. Rebic, ben posizionato sul primo, svetta anticipando gli attaccanti viola.
    5'
    Saelemaekers prova ad imbucare in area per Brahim Diaz. Biraghi ferma il giovane esterno offensivo rossonero ribattendo il suo cross.
    2'
    Cross dalla fascia destra in area di Calabria. Dragowski esce e di pugno allontana la palla dalla propria area di rigore.
    1'
    Inizia il primo tempo di MILAN-FIORENTINA. Dirige la sfida l’arbitro Rosario Abisso della sezione AIA di Palermo.
    Prandelli conferma come centrali difensivi Pezzella e il serbo Milenkovic con Caceres e Biraghi sulle fasce laterali. In mezzo al campo, l’allenatore degli emiliani si affida a Pulgar con Amrabat e Castrovilli ai suoi lati. In attacco, oltre a Ribery e Vlahovic gioca Callejon, che vince il ballottaggio della vigilia con Bonaventura.
    Pioli, sostituito in panchina da Bonera, sceglie Rebic al posto dell’infortunato Ibrahimovic come unico terminale offensivo con Saelemaekers, Calhanoglu e Diaz alle sue spalle. A centrocampo, l’allenatore dei rossoneri sostituisce l’acciaccato Bennacer con il giovane Tonali. La difesa è guidata dalla coppia Kjaer-Romagnoli con Theo Hernandez e Calabria sulle corsie laterali.
    Fiorentina in campo con il 4-3-3: Dragowski - Caceres, Pezzella, Milenkovic, Biraghi - Amrabat, Pulgar, Castrovilli - Callejon, Vlahovic, Ribery. A disposizione: Cutrone, Terracciano, Eysseric, Duncan, Borja Valero, Igor, Saponara, Lirola, Martinez Quarta, Kouamé, Bonaventura, Barreca.
    Ecco le formazioni. Milan in campo con il 4-2-3-1: Donnarumma - Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez - Kessié, Tonali - Saelemaekers, Calhanoglu, Diaz - Rebic. A disposizione: A. Donnarumma, Tatarusanu, Conti, Dalot, Duarte, Gabbia, Kalulu, Hauge, Krunic, Colombo, Maldini.
    La Fiorentina, dopo la sconfitta contro il Benevento, cerca la prima affermazione esterna del campionato, I viola, che occupano la sedicesima posizione in classifica, devono raccogliere un risultato positivo per allontanarsi dalla zona retrocessione.
    La squadra di Stefano Pioli, dopo la vittoria esterna contro il Napoli, vuole conquistare nuovamente i tre punti per allungare sulle dirette inseguitrici e consolidare il primato in classifica.
    Al Meazza, tutto pronto per Milan-Fiorentina, incontro valevole per la nona giornata di serie A.

    Commenti

    Loading...